Martedì 25 Settembre 2018 | 12:39

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Manifestazioni

Festa 8 Marzo, in Puglia cortei
studenti per rivendicare diritti

Le iniziative in diverse città organizzate dalla Rete della conoscenza Puglia

Donne in politica, in Basilicatasolo 11 sindaci donne (8,5%)

Gli studenti saranno in piazza nella giornata di oggi in alcune città della Puglia per rivendicare, in occasione dell’8 marzo, «un’interlocuzione reale con la Regione, allo scopo di ottenere maggiori diritti per le donne e non solo, per una comunità più consapevole, meno violenta e sessista, più giusta e democratica». Gli eventi sono organizzati dalla Rete della Conoscenza Puglia: a Bari l’appuntamento «Non una di meno» è alle 18 in piazza Umberto; sempre alle 18 a Barletta ci sarà un banchetto informativo e flash mob a dell’Unione degli Studenti; a Taranto alle 18.00 presso l’ Arsenale Militare prenderà il via un corteo; a Brindisi, sempre alle 18.00 sit-in Non Una di meno e a Nardò, alle 17.30, incontro su «La donna e la resistenza» a cura di Anpi e Unione degli Studenti; e a Lecce, il corteo partirà da Porta Napoli alle 18.

Gli studenti, universitari e degli istituti superiori, - si sottolinea in una nota - chiedono alla Regione contraccettivi ai giovani e più educazione alle differenze, evidenziando la necessità di iniziative contro le discriminazioni all’interno dei luoghi del lavoro. «A 40 anni dall’approvazione della legge 194 sull'interruzione volontaria di gravidanza (IVG), il tasso di medici obiettori in Puglia - si evidenzia inoltre - raggiunge l'86%: una percentuale spaventosa, se si pensa ai soli 23 ginecologi non obiettori che si ritrovano ad operare in una regione che non garantisce alle donne un accesso libero e gratuito all’aborto, costringendole, laddove possano permetterselo, a raggiungere le altre regioni, o addirittura ad utilizzare metodi di aborto non convenzionali e spesso molto rischiosi».

IL CORTEO A BARI - Anche Bari aderisce allo «sciopero globale transfemminista» organizzato dalla rete di associazioni "Non una di meno». In un corteo per le vie del centro cittadino, da piazza Umberto a piazza Risorgimento nel quartiere Libertà, hanno sfilato circa 300 persone con i colori simbolo del movimento, nero e fuxia. La manifestazione di protesta nasce "per dire no alla violenza nelle sue innumerevoli forme: da quella fisica a quella psicologica ed economica».
Musica, striscioni, palloncini fuxia e matrioske hanno animato il corteo al grido «le donne non sono il campo di battaglia né il programma elettorale di nessuno». Per tutto il giorno, prima del corteo, le donne e gli uomini che hanno deciso di aderire a questa manifestazione, alla sua seconda edizione, hanno scioperato dal lavoro e dalle faccende domestiche in segno di protesta.(

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, da giovedì confronto con i sindacati su esuberi

Ilva, da giovedì confronto con i sindacati su esuberi

 
Ristoratore non paga stipendi a cameriera, compagno di lei tenta di ucciderlo

Ristoratore non paga stipendi a cameriera, compagno di lei lo accoltella

 
Lecce, casa di riposo per anziani abusiva, denunciato titolare

Lecce, casa di riposo per anziani abusiva, denunciato titolare

 
Furti di mezzi nelle aziende agricoleArresti a Bari e a Foggia

Furti di mezzi in aziende agricole per 100mila euro, arresti a Bari e a Foggia
Il video dell'operazione

 
Bari, aggressione a corteo anti Salvini, la Cgil: «Domani tutti in piazza»

Bari, aggressione a corteo anti Salvini «Tutti in piazza». Legali Casapound: nessun assalto

 
Dall'industria alla cultura: ok all'intesa tra Puglia e Mosca

Dall'industria alla cultura: ok all'intesa tra Puglia e Mosca

 
Bari, sparatoria a Carbonara: un morto e un ferito

Bari, inseguimento con sparatoria per strada: un morto e un ferito grave. Sono i figli del boss ucciso nel 1994 VD

 
Sanitopoli lucana, Pittella torna libero

Sanitopoli lucana, tornano liberi Pittella e Montanaro (ex Asl Bari)

 

GDM.TV

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 

PHOTONEWS