Martedì 25 Settembre 2018 | 13:32

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Consiglio di Stato

«Smontare i pontili del porto
turistico Otranto d'inverno»

«Smontare i pontili del porto turistico Otranto d'inverno»

OTRANTO  - I pontili del porto turistico di Otranto dovranno essere smontati ogni inverno e rimontati d’estate: lo hanno stabilito i giudici del Consiglio di Stato, che ribaltando la sentenza del Tar di Lecce, hanno accolto il ricorso proposto dal Ministero dei Beni Culturali e della Soprintendenza gettando nello sconforto il Comune di Otranto, che ha calcolato una spesa di 800mila euro l’anno per l'operazione.

Il porto turistico è stato realizzato grazie ad un finanziamento regionale e comunitario.
I giudici di Palazzo Spada hanno riformato la sentenza di primo grado che nel febbraio 2017 aveva dato ragione al Comune di Otranto contro la Soprintendenza di Lecce che aveva disposto lo smontaggio stagionale dei pontili galleggianti installati nella baia portuale, in prossimità dell’antico Bastione dei Pelasgi, a tutela dell’integrità visiva e della cornice ambientale del paesaggio. I pontili sono attrezzati con 260 posti barca.

Le operazioni di smontaggio riguardano 42 elementi lunghi 12 metri e larghi 3 che, «una volta messi per terra - chiarisce il sindaco Pierpaolo Cariddi - equivalgono all’ingombro di un palazzo di tre piani». «Senza contare - aggiunge che tutte le reti dei servizi una volta smontate non potranno essere più utilizzabili e quindi dovranno essere sostituite e smaltite ogni anno».

Secondo un progetto sviluppato dal Comune, i costi stimati dell’operazione raggiungerebbero gli 800 mila euro l'anno, e la soluzione del deposito a terra dei pontili smontati è stata già valutata negativamente dalla commissione paesaggistica che la ritiene di gran lunga più impattante del mantenimento in mare, e che anche la Capitaneria di Porto l’ha considerata pregiudizievole per la sicurezza e le operazioni portuali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Spari vicino scuola nel quartiere S.Paolo, 36enne ferito all'addome, è grave

Spari vicino scuola al S.Paolo
36enne ferito all'addome, grave

 
Ferrovie Sud-Est, fu errore umano lo scontro sfiorato nel 2017

Ferrovie Sud-Est, fu errore umano lo scontro sfiorato nel 2017

 
Ilva, da giovedì confronto con i sindacati su esuberi

Ilva, da giovedì confronto con i sindacati su esuberi

 
Ristoratore non paga stipendi a cameriera, compagno di lei tenta di ucciderlo

Ristoratore non paga stipendi a cameriera, compagno di lei lo accoltella

 
Lecce, casa di riposo per anziani abusiva, denunciato titolare

Lecce, casa di riposo per anziani abusiva, denunciato titolare

 
Furti di mezzi nelle aziende agricoleArresti a Bari e a Foggia

Furti per 100mila euro di mezzi agricoli, 8 arresti e un ricercato VD

 
Bari, aggressione a corteo anti Salvini, la Cgil: «Domani tutti in piazza»

Bari, aggressione a corteo anti Salvini «Tutti in piazza». Legali Casapound: nessun assalto

 

GDM.TV

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 

PHOTONEWS