Sabato 20 Luglio 2019 | 23:48

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Il Lecce mette a segno 8 gol in amichevole: doppietta di La Mantia

Il Lecce mette a segno 8 gol in amichevole: doppietta di La Mantia

 
Il processo
Caso Marò, Italia chiede sentenza che tenga conto di entrambe le parti

Caso Marò, Italia chiede sentenza che tenga conto di entrambe le parti

 
La denuncia di un lettore
Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

 
Calcio femminile
La Pink Bari con le antenne allungate in Europa

La Pink Bari con le antenne allungate in Europa

 
La posta più alta
Banca del Sole in corsa per il Foggia: bisogna versare 500mila euro

Banca del Sole in corsa per il Foggia: bisogna versare 500mila euro

 
La tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
L'allunaggio
Buongiorno Luna: lo sbarco, 50 anni dopo. Cosa fu e cos’è ora

Buongiorno Luna: lo sbarco, 50 anni dopo. Cosa fu e cos’è ora

 
L'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 
Il caso
Bari, mamma 35enne muore dopo bendaggio gastrico: voleva dimagrire

Bari, mamma 35enne muore dopo bendaggio gastrico: voleva dimagrire

 
Giallorossi
Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

 
Dalla polizia
Taranto, la madre non gli dà soldi per la droga, lui tenta di strangolarla: arrestato

Taranto, la madre non gli dà soldi per la droga, lui tenta di strangolarla: arrestato

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
BariLa denuncia di un lettore
Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeLa tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 
Calcio LecceGiallorossi
Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

 
BrindisiDal 1 settembre
Ostuni dice stop alla plastica nei locali

Ostuni dice stop alla plastica nei locali

 

i più letti

iniziativa viminale

San Severo, istituisce reparto
Prevenzione Crimine Polizia

Il sindaco, Francesco Miglio, che aveva lanciato l’allarme dopo che, il 5 marzo 2017, erano stati sparati colpi di pistola contro alcuni mezzi della polizia parcheggiati ed erano stati compiuti diversi episodi criminali

Spari contro auto Polizia

Un fermo immagine mostra il momento dell'attentato dinanzi ad un albergo vicino alla stazione centrale di San Severo

SAN SEVERO (FOGGIA) - Il capo della Polizia, Franco Gabrielli, ha istituito il Reparto Prevenzione Crimine della Polizia a San Severo, nel Foggiano. Il capo del Viminale ha accolto così le richieste del sindaco, Francesco Miglio, che aveva lanciato l’allarme dopo che, il 5 marzo 2017, erano stati sparati colpi di pistola contro alcuni mezzi della polizia parcheggiati ed erano stati compiuti diversi episodi criminali, tra cui l’uccisione di marito e moglie (il 24 maggio 2017) in una profumeria, probabilmente nel corso di un regolamento di conti tra bande criminali.

«Con la firma del provvedimento da parte del prefetto Gabrielli - spiega il sindaco Miglio - si conclude positivamente un anno di meticoloso e duro lavoro» cominciato quando «la recrudescenza della criminalità portò la mia persona e parte della nostra Amministrazione Comunale ad iniziare lo sciopero della fame per essere ascoltati dal Ministro dell’Interno Minniti» Iniziativa che portò anche ad una protesta civile in cui migliaia di sanseveresi scesero in piazza per chiedere legalità, ordine e sicurezza.
«In questo momento - prosegue - devo esprimere, a nome di tutta la comunità di San Severo e del territorio della Provincia di Foggia, i ringraziamenti più profondi al Ministro Minniti, alle istituzioni tutte, alle forze di polizia, a quanti hanno dimostrato di voler bene a San Severo ed alla Capitanata, profondendo impegno, energie, acume per assicurare un maggiore controllo e garantire la migliore vivibilità possibile alla nostra gente».
Secondo Miglio, dopo un anno esatto, il Governo «ha mantenuto le promesse»: il Reparto Prevenzione Crimine presto sarà attivo nello stabile di via Guareschi «messo gratuitamente a disposizione dal Comune di San Severo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie