Sabato 17 Novembre 2018 | 08:40

NEWS DALLA SEZIONE

L'elezione
Cgil Puglia, Gesmundo riconfermato segretario regionale

Cgil Puglia, Gesmundo riconfermato segretario regionale

 
La scoperta
Spagna, la Xylella colpisce un albicocco

Spagna, la Xylella colpisce un albicocco

 
Il figlio del boss
Mafia e scommesse on line, preso sotto casa Tommy Parisi

Mafia e scommesse on line, presi Tommy Parisi a Bari e Martiradonna jr a Pavia

 
Guardia Costiera in azione
Cibo scaduto e congelato male: sequestri in locali a Bisceglie e Trani

Cibo scaduto e congelato male: sequestri in locali a Bisceglie e Trani

 
L'appuntamento
Bari-Palmese: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta del prepartita

Bari-Palmese: il punto con La Voce Biancorossa, rivedi la diretta

 
La maxi-evasione
Tra Foggia e il Salento ecco la «ragnatela» dei signori delle scommesse

Tra Foggia e il Salento ecco la «ragnatela» dei signori delle scommesse

 
Le indagini
Freddato davanti ai videogiochi a Foggia, almeno 3 sicari

Freddato davanti ai videogiochi a Foggia, almeno 3 sicari

 
L'accusa
Processo escort, Berlusconi pagò le bugie del barese Tarantini

Processo escort, Berlusconi a giudizio: pagò le bugie del barese Tarantini

 
La seconda vittima
Esplosione in fabbrica fuochi d'artificio a Lecce, morto il secondo operaio

Esplosione in fabbrica fuochi d'artificio a Lecce, morto il secondo operaio

 
L'intervista
L'archivista col bilanciere: parla Micaela De Gennaro, campionessa di bodybuilding coratina

Corato, l'archivista col bilanciere: parla Micaela la campionessa

 
Furto andato male
Fiumicino, coppia di Potenza ruba borsa con 2kg d'oro e 3mila euro, rintracciati

Fiumicino, coppia di Potenza ruba borsa con 2kg d'oro e 3mila euro, rintracciati

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

inaugurazione

A Lecce un campo sportivo
nel nome di Montinaro
caposcorta di Falcone

campo sportivo Montinaro

BARI - «Quando le istituzioni sono cosi connesse alle famiglie e alla comunità, quando un sindaco riesce a descrivere con tanta commozione il valore che questa città dà alla memoria di Antonio, quando si è dentro le istituzioni con questo livello di armonia, la Repubblica, la Costituzione, l'orgoglio di essere italiani non sta nella potenza dei gesti, ma sta nella delicatezza e nel rispetto reciproco che costruiscono un grande Paese». Così su Facebook il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che questa mattina a Lecce ha partecipato alla inaugurazione del campo sportivo polivalente in memoria del salentino Antonio Montinaro, caposcorta di Giovanni Falcone, che perse la vita con lui nella strage di Capaci. Ha partecipato anche il capo della polizia, Franco Gabrielli, che Emiliano «ringrazia» per la sua presenza.

Il governatore pugliese evidenzia che «grazie alla nonna» di Antonio, «Tilde, ho cominciato a sentirmi parte della sua famiglia: un dono - rileva - di grande responsabilità». «Antonio - sottolinea Emiliano - ha fatto il suo dovere al fianco di un uomo straordinario in silenzio e semplicità, ma non senza rivestire una fondamentale importanza. Perché ciascuno di noi, nella varie situazioni, è importantissimo nella costruzione di un clima come quello che oggi stiamo verificando. Non ci sono uomini che da soli riescono a costruire tutto questo».
Per Emiliano, «quando i più giovani si chiedono 'io che posso fare', anche solo schierarsi dalla parte di Antonio Montinaro e dedicare la propria vita a fare tutto ciò che lui avrebbe fatto al nostro posto, già questo significa avere dato un contributo fondamentale».

Emiliano sottolinea che «Antonio per dire che faceva sul serio è andato sino in fondo, ha fatto il suo dovere, e oggi lo ricordiamo non solo per i valori umani che ci ha trasmesso, ma anche per questo senso di attaccamento alle istituzioni senza il quale non esistono i diritti. Se non facciamo il nostro dovere non possiamo pretendere poi che si rispettino i nostri diritti».
«Grazie alla città di Lecce - prosegue Emiliano - che oltre all’infinita serie di cose bellissime che regala all’intera Puglia, oggi ci dona anche questo giorno di memoria in ricordo di Antonio». «Al sindaco Salvemini - conclude il governatore pugliese - dico 'andiamo avanti', perché con questa squadra abbiamo il dovere di vincere ogni partita, rispettando l'avversario anche quando non lo merita, e seguendo il nostro cammino».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400