Martedì 09 Agosto 2022 | 22:20

In Puglia e Basilicata

Taranto, bomba in ristorante distrutto locale e 5 auto

Taranto, bomba in ristorante distrutto locale e 5 auto
La potente deflagrazione ha divelto la saracinesca del 'Al Rugantino' in via Cesare Battisti, distrutto una vetrata e alcuni arredi ed ha fatto crollare un muro interno. I danni sono ingenti e sono rimaste danneggiate anche cinque auto parcheggiate nelle vicinanze del locale
Taranto, incidente stradale: muore 73 enne

22 Febbraio 2009

ristorante TarantoTARANTO - Una bomba di medio potenziale è stata fatta esplodere la notte scorsa dinanzi all’ingresso del ristorante 'Al Rugantino', in via Cesare Battisti, a Taranto. La potente deflagrazione ha divelto la saracinesca, distrutto una vetrata e alcuni arredi ed ha fatto crollare un muro interno. I danni sono ingenti e sono rimaste danneggiate anche cinque auto parcheggiate nelle vicinanze del locale. I vigili del fuoco hanno inibito l’accesso alla struttura per verificarne la staticità. 

Sull'episodio sta indagando la polizia. Alcuni giorni fa la Direzione investigativa antimafia di Lecce aveva disposto il sequestro di quote societarie del ristorante intestate al pregiudicato Lucio Bimbola, di 51 anni, considerato alla fine degli anni Ottanta il cassiere del clan mafioso capeggiato dai fratelli Riccardo e Gianfranco Modeo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725