Mercoledì 17 Ottobre 2018 | 19:50

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Dopo protesta Assostampa

Marta, direttrice annulla
bando per addetto stampa

Per «mero errore materiale», non è stato indicato un requisito ritenuto indispensabile ai fini della selezione: l’iscrizione all’Albo dei Giornalisti

museo archeologico di Taranto

La direttrice del Museo Archeologico Nazionale (MarTa) di Taranto, Eva Degl'Innocenti, in qualità di responsabile unico del procedimento, ha annullato l'avviso pubblico per il conferimento di un incarico di addetto stampa e alla comunicazione e promozione del MArTa. Lo si apprende da fonti dell’Ordine dei Giornalisti e dell’Assostampa di Puglia, che avevano contestato i criteri del bando.
«La scrivente Amministrazione, ai sensi - è scritto nel documento della direttrice del MarTa - della Legge 241/1990 e s.m.i., intende esercitare la facoltà di autotutela decisoria. Pertanto - riporta l’atto - la scrivente Amministrazione annulla d’ufficio il provvedimento di indizione dell’avviso de quo in cui, per mero errore materiale, non è stato indicato un requisito ritenuto indispensabile ai fini della selezione. Tale annullamento ha efficacia retroattiva (ex tunc)». Tra i requisiti professionali per l’accesso alla selezione, ora annullata, non è prevista l’iscrizione all’Albo dei Giornalisti, relegata alle valutazioni discrezionali che un’apposita commissione esaminatrice farà sulla base dei curricula pervenuti. Eppure il ministero dei Beni Culturali, da cui dipende il MarTa, dovrebbe - avevano fatto rilevare Ordine dei Giornalisti ed Assostampa - «ben conoscere quanto prevede sull'esercizio abusivo della professione giornalistica l’art. 5 della legge 198/2016, ovvero il decreto sull'editoria varato dal Governo di cui fa parte. Il requisito di iscrizione all’Ordine, dunque, dovrebbe essere il primo dei criteri professionali necessari per poter accedere al suddetto bando». La scadenza delle domande era prevista per domani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Potenza, maltrattavano i loro alunni: condannate due maestre

Potenza, maltrattavano i loro alunni: condannate due maestre

 
Taranto, negano l'asilo politico a giovane immigrato e lui si toglie la vita

Taranto, negano l'asilo politico a giovane immigrato e lui si toglie la vita

 
Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

 
Nichi Vendola in ospedale per infarto: è fuori pericolo

Nichi Vendola in ospedale per infarto: operato a Roma, è fuori pericolo

 
Potenza, incendiò 2 auto della famiglia della sua ex: arrestato 22enne

Potenza, incendiò 2 auto della famiglia della sua ex: arrestato 22enne

 
Banca Popolare di Bari, Tribunale sospende multe Consob

Banca Popolare di Bari, Tribunale sospende multe Consob

 
Missione De Laurentiis «Bari, diecimila tessere»

Missione De Laurentiis «Bari, diecimila tessere»

 
«Palermo fortissimo ma in questo momento il Lecce è favorito»

«Palermo fortissimo ma in questo momento il Lecce è favorito»

 

GDM.TV

Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 

PHOTONEWS