Martedì 20 Agosto 2019 | 21:23

NEWS DALLA SEZIONE

Polizia locale
Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

 
Il recupero
Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

 
La denuncia
ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

 
Lo sbarco
Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

 
L'annuncio
Xylella, Emiliano: «al via il bando per i vivai pugliesi»

Xylella, Emiliano: «al via il bando per i vivai pugliesi»

 
Il caso
Foggia, fiamme lungo i binari: traffico ferroviario sospeso e ritardi

Foggia, fiamme lungo i binari: traffico treni a singhiozzo. 
Uomo travolto da Lecce-Milano

 
Crisi di governo
Bari, studenti Uniba: «la maratona Mentana si segue su maxischermo»

Bari, studenti Uniba: «la maratona Mentana si segue su maxischermo»

 
Sequestrate dalla Guardia Costiera
Taranto, pesca di frodo: beccato con 20 chili di cetrioli di mare in auto

Taranto, pesca di frodo: beccato con 20 chili di cetrioli di mare in auto

 
L'iniziativa
Santeramo, Antonella e Nunzio in barca vanno a pesca di plastica

Santeramo, Antonella e Nunzio in barca vanno a pesca di plastica

 
Operazione della Gdf
Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

 
a «La vita in diretta»
La Gazzetta e il pensionato che all’Inps risultava deceduto : la storia va in tv

La Gazzetta e il pensionato che all’Inps risultava deceduto: la storia va in tv

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, le prove sono finitemanca una identità definita

Bari, le prove sono finite manca una identità definita

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPolizia locale
Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

 
PotenzaIl recupero
Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

 
TarantoLa denuncia
ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

 
LecceLo sbarco
Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

 
FoggiaIl caso
Foggia, fiamme lungo i binari: traffico ferroviario sospeso e ritardi

Foggia, fiamme lungo i binari: traffico treni a singhiozzo. 
Uomo travolto da Lecce-Milano

 
BrindisiSu Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
MateraNel Materano
Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

 
BatL'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 

i più letti

Il caso Melini: Procura convoca tutti

Offesa sessista al Comune di Bari
primi quattro al saggio grafico

Insulti a consigliera Bari Melini acquisisce scheda

Irma Melini

BARI - Si sono sottoposti al 'saggio graficò i primi quattro consiglieri comunali di Bari convocati dalla Procura nell’ambito dell’indagine sul caso della consigliera comunale di Bari Irma Melini, destinataria di una offesa sessista scritta anonimamente su una scheda di voto durante uno scrutinio segreto nella seduta del Consiglio comunale del 14 novembre scorso.

Il presidente del Consiglio comunale, Pasquale Di Rella, ha soltanto ritirato la convocazione fissata per venerdì, mentre altri quattro consiglieri, compresa la destinataria dell’offesa, si sono già sottoposti alla prova. Hanno scritto nomi e frasi su diversi fogli, alla presenza dei carabinieri della sezione di Polizia giudiziaria della Procura e di una esperta grafologa nominata dal pm.

Nell’inchiesta, al momento a carico di ignoti, il procuratore aggiunto Roberto Rossi ipotizza il reato di diffamazione aggravata. Tutti i 23 consiglieri comunali che hanno partecipato a quella votazione sono stati convocati in via Nazariantz ma non sono obbligati a sottoporsi al saggio grafico. Fino ad ora nessuno si è rifiutato. Le prove proseguiranno nei prossimi giorni e nelle settimane successive la grafologa procederà all’analisi comparativa con la scheda incriminata per identificarne l’autore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie