Sabato 05 Dicembre 2020 | 10:42

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce all'esame Venezia: uno scontro diretto a tutti gli effetti»

Lecce oggi (ore 14) all'esame Venezia: uno scontro diretto a tutti gli effetti

 
L'emergenza
Covid, la Puglia sarà «gialla» ma i morti aumentano

Covid, la Puglia sarà «gialla» ma i morti aumentano

 
la denuncia
Covid, test rapidi negli studi medici di base: kit non ancora distribuiti dalle Asl

Covid, test rapidi negli studi medici di base: kit non ancora distribuiti dalle Asl

 
il blitz dei CC
Favoreggiamento immigrazione clandestina, maxi operazione in più città italiane: arresti anche a Bari

Immigrazione clandestina, scacco al clan: blitz in tutta Italia, arresti anche a Bari

 
il 9 dicembre
Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

 
L'emergenza
Covid, Puglia «promossa» in zona gialla Basilicata resta arancione. Cosa cambia per bar e ristoranti

Covid, Puglia «promossa» in zona gialla. L' Iss: rischio resta alto. Basilicata resta arancione. Ecco cosa cambia

 
Dati nazionali
Covid in Italia, cala curva contagi (+24mila) e numero decessi (+814): diminuiscono ricoveri in terapia intensiva

Covid Italia, 24mila casi, continua calo dei positivi, ma 814 morti. Diminuiscono ricoveri in terapia intensiva

 
il bollettino
Coronavirus Puglia

Coronavirus Puglia, mai così tanti morti: 72 in un giorno. Altri 1419 casi. Meno ricoveri ma alta percentuale contagi

 
Serie B
Vigilia Lecce-Venezia, mister Corini: «È scontro diretto»

Vigilia Lecce-Venezia, mister Corini: «È scontro diretto»

 
Serie C
Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

 
La decisione
Taranto, furti in ospedale a pazienti Covid, sindaco convoca dg Asl

Taranto, furti in ospedale a pazienti Covid, sindaco convoca dg Asl

 

Il Biancorosso

Serie C
Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Foggia, pedone investito in pieno centro e trasportato in ospedale

Foggia, pedone investito in pieno centro e trasportato in ospedale

 
Tarantoil 9 dicembre
Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

 
Covid news h 24L'emergenza
Bat, due ambulanze Covid attive da domani su Andria e Trani

Bat, due ambulanze Covid attive da domani su Andria e Trani

 
Leccel'emergenza
Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

 
Baribeni storici
Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

 
Materasanità
Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

 
PotenzaNel Potentino
Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

 
Brindisinel Brindisino
Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

 

i più letti

Operazione della Polizia

Potenza, le bustarelle
sui loculi: tre arresti

I reati ipotizzati sono induzione indebita a dare o promettere denaro, falsità materiale commessa da pubblico ufficiale, abuso d’ufficio, peculato, corruzione e violazione dei sistemi informatici del Comune

Potenza, le bustarellesui loculi: tre arresti

Ventidue persone sono indagate a Potenza nell’ambito di un’inchiesta sulla compravendita illegale di loculi nel cimitero monumentale della città che, stamani, all’alba, ha portato all’arresto di tre persone: l’ex custode del cimitero, Vito Vaccaro, detenuto in carcere; il dipendente di un’impresa che lavora nel camposanto, Vito Claps, e un ex dirigente del Comune ora in pensione, Nicola Tammone, entrambi agli arresti domiciliari.
I reati contestati nell’ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Potenza su richiesta della Procura della Repubblica - ed eseguita dalla squadra mobile della questura - sono: induzione indebita a dare o promettere denaro, falsità materiale commessa da pubblico ufficiale, abuso d’ufficio, peculato, corruzione, violazione dei sistemi informatici del Comune.
Da maggio a luglio scorsi, la Polizia ha accertato una decina di episodi: persone che avevano bisogno di un loculo si sono rivolte a Vaccaro che, dietro il compenso di cinquemila euro, si offriva di farlo acquistare loro mettendole in contatto con il venditore. Nonostante due sanatorie comunali fatte «per arginare l'illegale ma diffuso fenomeno di compravendita dei loculi», Vaccaro proponeva di pensare lui stesso alle procedure burocratiche. E’ avvenuta così la falsificazione di atti e firme, con il trasferimento su alcune pratiche anche delle marche da bollo, per rendere «legale» la vendita dei loculi, cioè per far figurare che fosse avvenuta prima delle sanatorie. Con la stessa ordinanza con la quale ha disposto l’arresto dei tre indagati, il gip ha sequestrato anche beni e quote per oltre 32 mila euro a Vaccaro, all’esito di indagini patrimoniali e come equivalente delle somme percepite nell’opera di "mediazione» per la vendita dei loculi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie