Lunedì 21 Gennaio 2019 | 17:44

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
In meno di 24 ore
Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

 
Il ritrovamento
Foggia, trovata carcassa delfino in spiaggia: scattano le indagini Asl

Foggia, trovata carcassa delfino in spiaggia: scattano le indagini Asl

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Atto vandalico
Taranto, danneggiano il monumento ai caduti: è caccia ai vandali

Taranto, danneggiano il Monumento ai Caduti: è caccia ai vandali

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura:
in aula anche Governatore Emiliano

 
Il caso
Taranto, organizzavano rapine in posta e gioiellerie: arrestata banda

Taranto, rapinavano uffici postali e gioiellerie: fermati in due

 

Lavori per un mese

Funghi e tarli sulle navate
la Cattedrale di Otranto
chiusa dal 3 novembre

Funghi e tarli sulle navate la Cattedrale di Otranto  chiusa dal 3 novembre

LECCE - Dal 3 novembre al 3 dicembre la Basilica Cattedrale di Otranto sarà chiusa al pubblico per consentire un intervento di miglioria statica delle navate laterali con un consolidamento delle capriate lignee e delle travi, oltre ad una disinfestazione generalizzata di tutta la struttura lignea, compreso il plafond della navata centrale, per bloccare la presenza di tarli che hanno prodotto un degrado alla struttura lignea complessiva. Le celebrazioni liturgiche si terranno unicamente nella sottostante cripta con accesso da via Basilica.

Sulle navate laterali è stata riscontrata la presenza di funghi (carie) e tale connubio, insetto-fungo, aumenta le capacità distruttive dei tarli in quanto il fungo - viene spiegato in una nota - digerisce il legno e quindi favorisce un attacco più invasivo e massiccio. Il legno attaccato da funghi e tarli risulta spugnoso e privo di consistenza meccanica.

Pertanto l’intervento intrapreso in questi giorni è mirato a debellare la carie e i tarli. Nel frattempo vengono eseguite le opere di consolidamento delle travi e capriate lignee delle due navate interessate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400