Mercoledì 16 Ottobre 2019 | 07:11

NEWS DALLA SEZIONE

il match
Basket, esordio con sconfitta per il Brindisi in Champions League

Basket, esordio con sconfitta per il Brindisi in Champions League

 
nel tarantino
Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

 
calcio
Febbre giallorossa: nasce il primo Lecce club di Londra

Febbre giallorossa: nasce il primo Lecce club di Londra

 
avviso di garanzia
Regione Puglia, assessore al Welfare indagato per nomina in azienda pubblica

Regione Puglia, assessore al Welfare indagato per nomina in azienda pubblica

 
Musica
Incontri d'autore: il vincitore di Amici Alberto Urso ospite nella redazione della «Gazzetta»

Incontri d'autore: Alberto Urso ospite nella redazione della «Gazzetta», biglietti in regalo a 10 fan

 
nel primo pomeriggio
Bari, anziano investito da moto mentre attraversa la strada, centauro fuggito

Bari, anziano investito da moto mentre attraversa la strada, centauro fuggito

 
morirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Puglia
Consiglio regionale: approvata mozione su potenziamento linee ferroviarie

Consiglio regionale: approvata mozione su potenziamento linee ferroviarie

 
nel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
tra cerignola e canosa
Commando assalta camion di sigarette sulla A14 nel Nordbarese: autista rilasciato illeso

Commando assalta camion di sigarette sulla A14 nel Nordbarese: autista rilasciato illeso

 
tra Polignano e Cozze
Comitato Via: «Validi i permessi di Costa Ripagnola, ma potrebbe servire una variante»

Comitato Via: «Validi i permessi di Costa Ripagnola, ma potrebbe servire una variante»

 

Il Biancorosso

Lega pro
Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantonel tarantino
Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

 
Barisanità
Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Brindisinel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
Leccenel Leccese
Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

 
Foggianel foggiano
San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

 
Batl'iniziativa
«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 

i più letti

l'evento

Notte Taranta, Manni: sfido
la pizzica per messaggio di pace

Notte Taranta, Manni: sfido la pizzica per messaggio di pace

MELPIGNANO - Alle prese per la prima volta con i passi tarantolati della pizzica salentina, l’étoile del teatro alla Scala di Milano, Nicoletta Manni, ha «accettato la sfida» di ballare al Concertone de La Notte della Taranta, il 26 agosto a Melpignano (Lecce). Un palco importante, lontano dal suo mondo, su cui ha scelto di danzare anche per «lanciare al mondo un messaggio di pace», a pochi giorni dalle ennesime stragi del terrore.

In una intervista all’ANSA, in una pausa dalle prove, Manni racconta che «pur essendo originaria del Salento non ho mai ballato la pizzica né ho preso una lezione di questa danza che però mi affascina tanto e con cui sono molto felice di potermi confrontare».

L’ètoile interpreterà due brani della tradizione arrangiati dal maestro concertatore Raphael Gualazzi, ma che sta ancora scegliendo insieme con il coreografo Luciano Cannito. Sarà però la protagonista assoluta de 'La preghiera delle madrì di Yael Deckelbaum, una degli ospiti del Concertone. Il brano è nato dall’incontro tra l’artista israeliana e un gruppo di donne ebree e musulmane che hanno marciato verso Gerusalemme per chiedere la pace. «Certamente - commenta Manni - non possiamo fermare il terrore solo con la danza. Ma attraverso la musica e la coreografia, esprimendoci con la nostra danza e i nostri gesti, lanceremo un messaggio di pace molto forte dal palco del Concertone, in questo momento così tragico per l’Europa e il mondo intero».

La prima ballerina precisa che la sua danza «non sarà propriamente né pizzica né classica, ma una fusione tra i due stili». E che insieme con Cannito, l’Orchestra popolare e il Corpo di ballo de La Notte della Taranta, si sta «costruendo qualcosa a metà strada tra il mio mondo e quello della pizzica" che «mi piacerebbe molto riuscire a ballare». La promessa è quella di uno spettacolo che la paura di attentati non deve riuscire a fermare. «Non si deve avere il timore di venire a questo grande evento - sottolinea Manni - perché le misure di sicurezza saranno imponenti, ma soprattutto perché non dobbiamo tirarci indietro: con la nostra presenza lì dobbiamo lanciare un messaggio positivo anche a chi ci guarderà in televisione o sul web».


Dalla sua esperienza, tuttavia, l’ètoile ritiene che il pubblico, dopo un primo disorientamento dovuto al dover affrontare nuove misure di sicurezza, «non si è fatto sopraffare dalla paura: almeno - sottolinea - per quello che vedo alla Scala o nelle mie esibizioni in giro per il mondo». Per quanto riguarda invece l’impatto sugli artisti e le loro performance, Manni commenta: «Personalmente non ci penso mai: quando sono sul palco mi concentro solo su quello che devo fare e sulle emozioni da trasmettere al pubblico». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie