Sabato 22 Settembre 2018 | 12:58

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Delitto a Mola nel 2013

Uccise l'ex amante
Richiesta parte civile
«Dategli libri di genere»

La famiglia della vittima vuole un risarcimento di 6,5 milioni

BARI - Un percorso rieducativo e culturale con la consegna di 10 libri sulla differenza di genere alla biblioteca del carcere dove è detenuto Antonio Colamonico, imputato a Bari per l’omicidio della sua ex amante, la italo-brasiliana Bruna Bovino, è una delle richieste avanzate dall’associazione antiviolenza Safiya Onlus come risarcimento danni per il delitto. Oggi è stato il giorno delle parti civili nel processo che vede imputato dinanzi alla Corte di Assise di Bari il 36enne Colamonico, accusato di omicidio volontario e del successivo incendio doloso, appiccato secondo l’accusa per cancellare le prove del delitto appena compiuto.

Il corpo della vittima, infatti, fu trovato semicarbonizzato sul pavimento del centro estetico, fra brandelli di indumenti e sangue. La donna, 29 anni, fu uccisa il 12 dicembre 2013 nel centro estetico che gestiva a Mola di Bari con 20 colpi di forbici alla base del collo e poi strangolata. L’associazione Safiya ha chiesto anche 25mila euro per la realizzazione di due progetti contro la violenza di genere. Nel processo sono costituiti parte civile anche un’altra associazione antiviolenza, Giraffa, che ha quantificato la richiesta di risarcimento danni in 20mila euro, la Regione Puglia che ha chiesto 200mila euro, e alcuni familiari della vittima.
«Si è realizzato il peggior incubo di ogni genitore: sopravvivere ai propri figli, anzi alla sua unica figlia», ha detto il legale della mamma di Bruna Bovino, quantificando danni per 3,5 milioni di euro, mentre altri 3 milioni di euro sono stati chiesti come risarcimento per il figlio minorenne della vittima. Lunedì prossimo toccherà alle arringhe. Colamonico è in carcere per il delitto dal 9 aprile 2014. Per lui l’accusa ha chiesto la condanna a 28 anni di reclusione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

San Pietro Vernotico, fa retromarciacon l'auto: investe e uccide la moglie

San Pietro Vernotico, fa retromarcia con l'auto: investe e uccide la moglie

 
Picerno, torna in chiesa San Roccodipinto rubato e trovato ad Amalfi

Picerno, torna in chiesa San Rocco dipinto rubato e trovato ad Amalfi

 
Martinata, fucili di precisione e pistola in casa: in cella 53enne

Martina Franca, pistole a fucili di precisione in casa: in cella 53enne

 
Gallipoli, turista 33enne ubriacoprecipita dal balcone e muore

Gallipoli, turista 33enne ubriaco
precipita dal balcone e muore

 
Blitz dei Nas in centro commercialesequestrati 500 chili di cibi asiatici

Blitz dei Nas in centro commerciale
sequestrati 500 chili di cibi asiatici

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

 
«Mai con Salvini» contro Casapound, rissa sfiorata nel quartiere Libertà

Bari, aggressione a corteo antirazzista 
3 feriti. Casapound:«Ci siamo difesi»
Salvini: in galera, ma accertare i fatti

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS