Mercoledì 21 Novembre 2018 | 16:37

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Aquarius, sequestro preventivo al porto di Brindisi. Patroni Griffi: «Equivoco»

Aquarius, sequestro preventivo al porto di Brindisi. Patroni Griffi: «Equivoco»

 
Usura a San Girolamo
Denaro in prestito a donna con un tasso del 650%, arrestata coppia barese

Denaro in prestito a donna con un tasso del 650%, arrestata coppia barese

 
Vicino al San Nicola
Bari, sesso con minori: chieste condanne per un insegnante e un pasticcere

Bari, sesso con minori: chieste condanne per un insegnante e un pasticcere

 
Le dichiarazioni
Giornalisti, FNSI: «Di Maio e M5S scimmiottano Trump, sono contro eliminazione precari»

Giornalisti, FNSI: «Di Maio e M5S scimmiottano Trump, sono contro eliminazione precari»

 
40 associazioni
Decreto sicurezza, a Bari raccolte 500 firme contro Salvini

Decreto sicurezza, a Bari raccolte 500 firme contro Salvini

 
La conferenza stampa
Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

 
L'intervista
Sindaco Salerno: «Non giudico scelta di Polignano, da noi luminarie gratis» FOTO

Sindaco Salerno: «Non giudico scelta di Polignano, da noi luminarie gratis» FOTO

 
Il caso
Scommesse a Bari: 10 milioni di euro dei Martiradonna nascosti alle Antille

Scommesse a Bari: 10 milioni di euro dei Martiradonna nascosti alle Antille

 
Il caso
Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

 
Le decisioni
Tap, la perizia: «Opera non assoggettata alla direttiva Seveso su siti a rischio»

Gasdotto, la perizia: «Non vale Direttiva Seveso». No Tap preoccupati

 
A Foggia
L'ex moglie ha un compagno, lui minaccia lei e la figlia con l'acido

L'ex moglie ha un compagno, lui minaccia lei e la figlia con l'acido

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

IN manette un 43enne

Violenta e perserguita la ex
per 5 anni: arrestato a Massafra

Violenza di genere, un milionedi finanziamento dalla Regione

Un 51enne di Massafra (Taranto) è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Bari Roberto Olivieri del Castillo, per atti persecutori, violenza sessuale e tentata estorsione nei confronti dell’ex compagna.

Nel 2012 la donna decise di porre fine alla loro relazione sentimentale, ma il 51enne reagì con una serie di comportamenti vessatori: invio di continui messaggi di giorno e di notte, pedinamenti ed appostamenti finalizzati a fotografare la vittima mentre era in compagnia di alcuni suoi parenti, scritte sui muri adiacenti l'abitazione della donna, condotte dirette a costringere la stessa a continuare la loro relazione sentimentale e, nonostante il suo diniego, ad avere rapporti sessuali, alcuni dei quali anche video-ripresi.

La donna, stanca delle continue vessazioni, aveva trovato la forza di denunciare l’uomo e riferire agli inquirenti, nei minimi particolari, tutto ciò che era stata costretta a subire già da diverso tempo. Il Gip del Tribunale di Bari, che già nel mese di marzo scorso era intervenuto emettendo un ordinanza di misura cautelare nei confronti dell’uomo, in cui si prescriveva tra l’altro il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima nonché il divieto di comunicare con la stessa attraverso qualsiasi mezzo, ha emesso un’ordinanza di aggravamento della misura per le ripetute condotte persecutorie dell’indagato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400