Giovedì 06 Agosto 2020 | 15:19

NEWS DALLA SEZIONE

L'INTERVISTA
Scalfarotto: io riformista contro tutti

Regionali 2020, parla Scalfarotto: «Io riformista contro tutti»

 
L'incontro
Puglia, produttori agricoli Copagri a confronto, Emiliano: «L’agricoltura pugliese è il futuro della nostra regione»

Puglia, produttori agricoli Copagri a confronto, Emiliano: «L’agricoltura pugliese è il futuro della nostra regione»

 
LA DELIBERA
In spiaggia fatti più in là Puglia: linee anti-virus per questa estate al mare

In spiaggia fatti più in là, in Puglia linee anti-virus per questa estate al mare

 
L'IMPRESA
Biccari, l'alpinista Tamara Lunger scala il monte Cornacchia

Biccari, l'alpinista Tamara Lunger scala il monte Cornacchia

 
L'ESPLOSIONE
Sto bene: il caporalmaggiore di Bitonto telefona ai familiari

Beirut, «Sto bene»: il caporalmaggiore di Bitonto telefona ai familiari

 
Verso il voto
Regionali 2010, Laricchia: «Asl Bari disattiva Unità speciali di continuità assistenziale in fase critica»

Sanità, Laricchia: «Asl Bari disattiva Unità speciali di continuità assistenziale in fase critica»

 
dati regionali
Coronavirus Puglia, altri 7 contagi (su 2.259 tamponi) in 24 h: salgono a 32 i positivi a Cerignola

Coronavirus Puglia, altri 7 contagi (su 2.259 tamponi) in 24 h: salgono a 32 i positivi a Cerignola

 
Verso il voto
Regionali 2020, Fitto: «Mi rimetto in gioco per amore della Puglia»

Regionali 2020, Fitto: «Mi rimetto in gioco per amore della Puglia»

 
dati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
parità di genere
Puglia, doppia preferenza: al via al Senato discussione decreto legge

Regionali Puglia, doppia preferenza ok da Senato con 149 sì: è legge Boccia: «Dl farà storia»

 
fase 3
Una App e un braccialetto per monitorare pazienti Covid

Una App e un braccialetto per monitorare pazienti Covid

 

Il Biancorosso

IL CASO
Fallimento della Fc Bari: la curatela presenta il conto

Fallimento della Fc Bari: la curatela presenta il conto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLA POLEMICA
Manfredonia, senologia aperta e subito chiusa: è polemica

Manfredonia, senologia aperta e subito chiusa: è polemica

 
BatLA CRISI
Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

 
Potenzadati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
BrindisiLA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
TarantoLe nuove professioni
Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

 
MateraAllarme covid 19
Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

 
LecceIl caso
È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

 

i più letti

brutta esperienza

Matrimonio rovinato
a Genzano di Lucania
tra vomito e mal di pancia

catering matrimonio

GENZANO - «Un incubo, una lunga scena di un film surreale». Così hanno descritta in molti la festa di matrimonio in una sala ricevimento di Genzano di Lucania. Una festa cominciata bene. Sembrava tutto da copione: l'aperitivo all'aperto, la musica di sottofondo, gli antipasti, i convenevoli, le foto. Anche il tempo era perfetto. Insomma tutto sembrava filasse per il meglio. Finché, a un certo punto, qualche avvisaglia ha cominciato a incrinare la situazione. Qualcuno ha avuto la necessità di prendere un po’ d'aria fra una portata e l'altra per problemi allo stomaco. Mentre da qualche altra parte alcuni hanno iniziato ad avere strane sensazioni allo stomaco. Ma intanto la festa è andata avanti. Balli e applausi coprivano quel che si stava man mano montando.

A un certo punto è stato necessario chiamare la guardia medica. E mentre la dottoressa iniettava farmaci contro la nausea a diversi ospiti, altri mostravano segni di spossatezza accentuata. Come si diceva, una situazione surreale. Conati di vomito, diarrea e bagni affollati. I parenti dei giovani sposi hanno fatto il possibile affinché la festa andasse avanti senza che si interrompesse. Si sono improvvisati infermieri. Uno degli invitati, dopo un po’ di tempo e nonostante le iniezioni contro il vomito, è stato addirittura accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale San Carlo di Potenza perché anche febbricitante.

La serata è finita con molti degli ospiti andati via anticipatamente col comprensibile malcontento di tanti, per prime le famiglie degli sposi. Il giorno successivo, dopo aver tirate le somme, risultato di una ricognizione col passaparola, si contano circa cinquanta contaminati che hanno avuti problemi gastrointestinali. E qualcuno ha chiesto l'intervento dei carabinieri del Nas (Nucleo Operativo Antisofisticazione) per chiedere d'indagare sull'avvenuto. Per capire da dove sia derivata la contaminazione, perché pare vi sia la quasi certezza che di questa si tratti. Saranno i carabinieri a dire se è stata causata da superficialità del ristoratore o da altri eventi. Certo è che cinquanta persone su duecento che hanno lo stesso malessere contemporaneamente porta dritti dritti a pensare che qualcosa possa essere sfuggita a chi ha gestito la somministrazione dei pasti. Purtroppo la nota più dolente è che la festa è stata «rovinata»; quello che in molti definiscono il giorno più bello della vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie