Giovedì 17 Gennaio 2019 | 12:04

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

curiosità

Lecce, ad 84 anni
consegue
la laurea in filosofia

nonnina di 84 anni si laurea in filosofia

LECCE - Laurea magistrale in Scienze filosofiche a quasi 84 anni: l’Università del Salento l’ha conferita questa mattina alla dottoressa Concetta Perrone, che ha discusso una tesi in Psicologia generale su «Il ruolo dell’anziano nella società» e ha conseguito il titolo con la votazione di 110 e lode. È stata una seduta di laurea molto partecipata (presenti anche il vicepresidente del corso di laurea professor Igor Agostini e l’assessore all’Istruzione del Comune di Lecce Nunzia Brandi), e la discussione è stata interessante e vivace.

Nella tesi Concetta Perrone, che due anni fa aveva conseguito la laurea triennale, ha sottolineato come la capacità di apprendere non si affievolisca con l’età, a patto di essere esercitata, e che gli anziani possono avere un ruolo importante e attivo nella società.

A portare i saluti e gli auguri del Rettore Vincenzo Zara, impegnato stamane a presiedere la seduta del Consiglio di Amministrazione, a nome di tutta la comunità accademica dell’Ateneo salentino, era presente il prorettore vicario Domenico Fazio, che dopo la proclamazione ha consegnato alla neolaureata il sigillo dell’Università: «la dottoressa Perrone - ha detto - è la testimonianza del fatto che la filosofia fa bene alla salute, mantiene giovani e allunga la vita. Auspichiamo che la dottoressa, che alla sua età ha ancora voglia di fare progetti, possa essere testimonial del nostro Ateneo, comunicando ai giovani l’amore per lo studio e l'importanza della cultura».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400