Lunedì 22 Ottobre 2018 | 16:07

NEWS DALLA SEZIONE

La città delle ceramiche
Grottaglie nuova Città Europea dello Sport 2020, Emiliano: «Ok gioco di squadra»

Grottaglie nuova Città Europea dello Sport 2020, Emilia...

 
Dopo l'infarto
Vendola torna a casa: «Grazie ad amici e avversari»

Vendola torna a casa: «Grazie ad amici e avversari»

 
clima d’odio
Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a Brindisi

Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a B...

 
Non ebbe l'asilo politico
Gambiano suicida nel Tarantino: raccolti 4200 euro per rimpatrio salma

Gambiano suicida nel Tarantino: raccolti 4200 euro per ...

 
a Presicce
Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, arrestato 39enne nel Leccese

Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, ar...

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitat...

 
Il caso
Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della Caritas: arrestato

Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della ...

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari...

 
Le dichiarazioni sul gasdotto
Tap, ministro Costa: «Entro giovedì vediamo dossier sindaco Melendugno»

Tap, ministro Costa: «Entro giovedì vediamo dossier sin...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

a bari

Asilo con bimbi maltrattati
denunciata terza maestra

BARI - I genitori di un bambino di 5 anni hanno denunciato la maestra di un’altra classe dell’asilo già protagonista, nelle scorse settimane, di presunti episodi di maltrattamenti nei confronti dei piccoli alunni.
Le indagini dei Carabinieri, coordinate dal pm della Procura di Bari Simona Filoni, hanno portato il 12 maggio all’arresto di due maestre per violenza fisica su tre alunni e psicologica sugli altri 13 della classe. I maltrattamenti sarebbero consistiti in «schiaffi, colpi sferrati su tutto il corpo, strattonamenti, pedate, calci, forti scossoni sugli arti superiori, trascinamenti lungo il pavimento, colpi dietro la nuca e torture psicologiche, seguite da urla, minacce e gravi ingiurie». Sono 37 gli episodi in 20 giorni, documentati da video.

Ora i genitori di un bambino di un’altra classe della stessa scuola, denunciano una terza maestra, ritenendola responsabile di «ripetuti maltrattamenti fisici consistiti in sculacciate e schiaffi in faccia» nei confronti del proprio figlio e di altri tre alunni.
La circostanza, appresa dai genitori in una chat su whatsapp, sarebbe stata confermata dal piccolo e poi anche da alcuni insegnanti. Stando alla denuncia, il bambino sarebbe diventato negli ultimi tempi aggressivo, disegnando spesso mostri neri e svegliandosi di notte a causa di incubi. Avrebbe poi anche riferito episodi di bambini che si accovacciavano in classe per evitare le percosse della maestra. Sulla denuncia la magistratura barese avvierà accertamenti. Intanto la Procura prosegue le indagini sui 37 episodi già precedentemente documentati, con l’ascolto protetto dei bambini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400