Venerdì 19 Ottobre 2018 | 01:03

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Bari

Operaio ucciso per errore
pm: ergastolo per mandante
«tradito» dalla moglie

La requisitoria contro il clan Di Cosola. Processo bis per Antonio Battista, accusato del delitto di Giuseppe Mizzi avvenuto nel 2011, e ritenuto il mandante: «tradito» dalla moglie

omicidio mizzi

C'è anche la richiesta di ergastolo per il boss Antonio Battista, ritenuto mandante dell'omicidio di Giuseppe Mizzi, l'operaio ucciso per errore a Carbonara il 16 marzo 2011, nella lunga requisitoria fatta dal pm Federico Perrone Capano nel procedimento «Pilastro» celebrato secondo il rito abbreviato ieri davanti al gup del tribunale di Bari, Sergio Di Paola, per 60 dei 79 imputati ritenuti affiliati al clan Di Cosola e accusati di associazione mafiosa, estorsione, traffico di droga e armi.

Si tratta, per il caso Mizzi, di un processo-bis perchè per il delitto sono già stati condannati con rito abbreviato in secondo grado a 20 anni di reclusione i presunti esecutori materiali, Emanuele Fiorentino e Edoardo Bove (pende ricorso in Cassazione). La posizione di Battista era stata inizialmente archiviata dalla Procura di Bari ma le dichiarazioni della moglie, Lucia Masella, e dello zio, il boss Antonio Di Cosola, entrambi pentiti, hanno consentito di riaprire il caso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Migranti, Calimera offre ospitalitàsindaco Riace. Lega: spot a illegalità

Migranti, Calimera offre ospitalità sindaco Riace. Lega: spot a illegalità

 
Negramaro, Lele lascia ospedale: andrà a Roma per la riabilitazione

Negramaro, Lele lascia ospedale: andrà a Roma per la riabilitazione

 
Scontro treni, il gup chiama in causail Ministero e la Ferrotramviaria

Scontro treni, gup chiama in causa il Ministero e la Ferrotramviaria

 
Lecce, esce per un permesso e torna in carcere con una dose a mo' di supposta

Lecce, esce per un permesso e torna in carcere con una dose a mo' di supposta

 
Pastore ucciso nel Materano: scarcerato presunto mandante

Pastore ucciso nel Materano: presunto mandante scarcerato dopo 11 mesi

 
Mafia, Consiglio di Stato confermascioglimento comune di Parabita

Mafia, Consiglio di Stato conferma scioglimento Comune di Parabita

 
Ex sindaco Lecce Perrone: «Le primarie? Andrebbero fatte sempre»

Ex sindaco Lecce Perrone: «Le primarie? Andrebbero fatte sempre»

 
La mia splendida Marsalatutta da bere e... mangiare

La mia splendida Marsala tutta da bere e... mangiare

 

GDM.TV

Bari, video choc: ecco il baby boss di Japigia

Bari, il video choc del bambino boss di Japigia: «La madama mi fa un...»

 
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta»

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 

PHOTONEWS