Sabato 19 Gennaio 2019 | 00:40

NEWS DALLA SEZIONE

Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
La denuncia
Ex Ilva: da domenica raccolta di firme per esposto contro Arcelor Mittal

Ex Ilva: da domenica raccolta di firme per esposto contro Arcelor Mittal

 
A Bari
Giachetti contro Emiliano: «Ha lavorato per distruggere il Pd»

Giachetti contro Emiliano: «Ha lavorato per distruggere il Pd»

 
L'inchiesta
Cloro sporco in Puglia, interdetti due funzionari di Aqp

«Cloro sporco» in Puglia, interdetti due funzionari di Aqp

 
Ferrovie
Treni in Puglia, in arrivo una task force per garantire la puntualità

Treni in Puglia, in arrivo una task force per garantire la puntualità

 
SERIE D
Cittanova - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Cittanova - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
La visita
Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

 

truffa a melendugno

Incassa tassa sui rifiuti
ma non versa
gli oneri di discarica

Giuseppe Caronna, legale rappresentante di Aspica srl è indagato dalla Procura di Milano per peculato e oggi la Guardia di Finanza ha sequestrato all’impresa 850mila euro

Melendugno

Melendugno

MILANO - Per aver incassato la tassa sui rifiuti corrisposta dai cittadini di Melendugno, in provincia di Lecce, omettendo la corresponsione degli oneri di discarica alla società incaricata dello smaltimento, Giuseppe Caronna, legale rappresentante di Aspica srl è indagato dalla Procura di Milano per peculato e oggi la Guardia di Finanza ha sequestrato all’impresa 850mila euro.
Il decreto di sequestro preventivo, per equivalente, è stato firmato dal gip milanese Stefania Donadeo nel'ambito dell’indagine coordinata dal pm Paolo Filippini e dal procuratore aggiunto Giulia Perrotti che ha consentito di far emergere che, a fronte dell’inadempimento della società debitrice, la Aspica, il Comune di Melendugno, in qualità di obbligato in solido, ha dovuto corrispondere al gestore della discarica, per saldare il credito vantato, versando circa 850mila euro. Soldi di cui si sarebbe indebitamente appropriata la società che fa capo a Caronna, i quale è finito sotto inchiesta in qualità di rappresentate legale di un’impresa incaricata da un Comune del servizio pubblico di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400