Venerdì 20 Settembre 2019 | 05:05

NEWS DALLA SEZIONE

Gli allenamenti
Lecce-Napoli, differenziato per Meccariello e Dell'Orco

Lecce-Napoli, differenziato per Meccariello e Dell'Orco

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
Le dichiarazioni
Emiliano: «Felice per candidatura Elena Gentile alle primarie del centrosinistra»

Emiliano: «Felice per candidatura Elena Gentile alle primarie del centrosinistra»

 
Nel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
ambiente
Taranto, incendio in impianto autodemolizioni: colonna di fumo nero

Taranto, incendio in impianto autodemolizioni: colonna di fumo nero

 
L'allarme
Xylella, vertice a Roma. Bellanova: «Accelerare investimenti per rilancio»

Xylella, vertice a Roma, Bellanova: «Accelerare investimenti per rilancio»

 
trasporti
Bari - Milano, presentato nuovo treno Frecciagento, cresce il comfort sulla linea Adriatica

Bari - Milano, presentato nuovo treno Frecciagento, cresce il comfort sulla linea Adriatica

 
Nel tarantino
Massafra, nigeriano si denuda in strada e sputa contro le auto di passaggio: arrestato

Massafra, nigeriano si denuda in strada e sputa contro le auto di passaggio: arrestato

 
L'accordo
Polis Avvocati, ecco l'alleanza per lo sviluppo territoriale: parla il penalista Laforgia

Polis Avvocati, ecco l'alleanza per lo sviluppo territoriale: parla il penalista Laforgia

 
Tentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
Nella notte
Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

corruzione

Tangenti al Petruzzelli
sospeso il direttore Longo

teatro Petruzzelli

BARI - Il direttore amministrativo della Fondazione Petruzzelli, Vito Longo, arrestato - insieme con altre quattro persone - l’altro ieri per corruzione nell’ambito dell’inchiesta sulle mazzette pagate da imprenditori per ottenere appalti di servizi nel teatro barese, è stato sospeso dall’incarico con determina della Fondazione.
Lo ha annunciato il sovrintendete Massimo Biscardi che oggi, con il presidente della Fondazione, Gianrico Carofiglio, ha illustrato gli interventi per la riorganizzazione della Fondazione che accompagneranno il nuovo corso dell’ente «verso la trasparenza».
Su Longo è stata avviata anche una procedura disciplinare - ha aggiunto Biscardi - mentre si sta valutando la interruzione dei contratti di fornitura con le imprese che sono coinvolte nella vicenda penale. Si tratta di una impresa che forniva i sistemi di illuminazione, una di pulizia e una di facchinaggio.

ARRESTATI NON RISPONDONO AL GIP
Si sono avvalse della facoltà di non rispondere, le cinque persone finite due giorni fa agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Bari su presunti appalti truccati al teatro Petruzzelli.
Dinanzi al gip del Tribunale di Bari Gianluca Anglana, che ha firmato l’ordinanza di arresto e al pm che coordina le indagini, Fabio Buquicchio, il direttore amministrativo della Fondazione Vito Longo e i quattro imprenditori - l’amministratore-gestore della ditta 'Crescendo Sistemi' srl, Franco Mele, l'amministratore-gestore di Suono luce Service srl, Nicola Losito, il titolare della ditta di facchinaggio 'Scav', Vito Armenise e il socio-gestore della cooperativa Chiarissima Giacomo Delle Noci - hanno scelto di non rispondere alle domande.
I cinque devono rispondere di corruzione aggravata e turbativa d’asta. Stando alle indagini della Digos coordinate dalla magistratura barese, relative al periodo compreso fra ottobre e dicembre 2015, sarebbero state pagate tangenti per complessivi 20mila euro per spettacoli di balletto, per l'affidamento dei servizi di pulizia, di trasporto e facchinaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Volontario

    14 Gennaio 2016 - 14:02

    Ok ora il dir amministrativo paga per tutti ma gli altri non sapevano? l'ex Presidente che lo ha nominato non sapeva? l'organo di controllo non sapeva o non controllava? Il comune di Bari che erogava soldi per non commissariare la fondazione non sapeva nulla?

    Rispondi

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie