Martedì 17 Settembre 2019 | 00:54

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Calcio, Torino - Lecce:

Calcio, Torino - Lecce: affondo dei giallorossi, battono il Toro 2-1

 
Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 
I dati
Imprese, vola l'export della Puglia verso Bulgaria e Ucraina: + 68%

Imprese, vola l'export della Puglia verso Bulgaria e Ucraina: + 68%

 
Il bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
Giustizia svenduta
«Sistema Trani», magistrati arrestati: ex pm Nardi rinviato a giudizio

«Sistema Trani», magistrati arrestati: l'ex pm Nardi rinviato a giudizio

 
La tragedia a Triggiano
Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri divise e vendute all'estero»

Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri divise e vendute all'estero»

 
Prorogati i termini
Puglia, Giunta dà il via libera ai libri scolastici gratuiti: ecco come richiederli

Puglia, Giunta dà il via libera ai libri scolastici gratuiti: ecco come richiederli

 
La Regione
Puglia, al via percorso per la scrittura del Piano Strategico

Puglia, al via percorso per la scrittura collettiva del Piano Strategico

 
Incidente stradale
San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

 
nel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
Il caso
Ostuni, consigliere Lega deride immigrato su Instagram: l'ira di Emiliano

Ostuni, immigrato deriso su Instagram, la versione della consigliera: «È falso»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari pensa in grande, la Reggina per volare

Bari pensa in grande, la Reggina per volare

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLotta alla droga
Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
LecceLa tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: oggi i funerali

 

i più letti

Riecco il corteo storico a Lucera inizia la festa

LUCERA - Appuntamento con il tradizionale corteo storico oggi, lunedì 13 agosto. Il corteo partirà come di consueto dalla fortezza svevo angioina alle 17 circa ed attraverserà le vie principali del centro cittadino per raggiungere alle 19.30 circa la meta finale di piazza Duomo. Una tradizione che si rinnova quindi quella con il corteo storico che rievoca la Lucera medioevale, angioina e sveva, ormai da quasi un trentennio. La prima edizione del corteo storico si tenne infatti nel 1983, il 14 d’agosto e l’evento rientrava in pratica nella programmazione delle feste patronali
Riecco il corteo storico a Lucera inizia la festa
LUCERA - Appuntamento con il tradizionale corteo storico oggi, lunedì 13 agosto. Il corteo partirà come di consueto dalla fortezza svevo angioina alle 17 circa ed attraverserà le vie principali del centro cittadino per raggiungere alle 19.30 circa la meta finale di piazza Duomo.

Una tradizione che si rinnova quindi quella con il corteo storico che rievoca la Lucera medioevale, angioina e sveva, ormai da quasi un trentennio. La prima edizione del corteo storico si tenne infatti nel 1983, il 14 d’agosto e l’evento rientrava in pratica nella programmazione delle feste patronali. Da quell’anno il corteo si è sempre svolto, con le uniche eccezioni del 2000 e del 2002. Nato come evento ambizioso, le prime edizioni del corteo storico avevano fondi per centinaia di milioni di vecchie lire, davvero pesanti negli anni Ottanta del secolo scorso. Il corteo storico anche in questa edizione si svolgerà in economia, con fondi pari a circa 13.000 euro, pochi nella sostanza ma molti se si pensa che tutto il budget per la programmazione estiva del Comune, contributo da 20 mila euro alle feste patronali compreso, era di poco più di 60 mila euro.

A fare la parte del leone nel corteo storico di quest’anno saranno i gruppo storici lucerini «I Federiciani», «Gli Angioini», «I Leoni d’oro di Lucera», la «Liubo» ed infine i «Mitago». Prevista la partecipazione anche di alcuni gruppi storici provenienti da Foggia. Massiccia si prevede anche quest’anno la presenza di figuranti lucerini, pronti ad indossare abiti di fattura medioevale ed affrontare, soprattutto con il caldo del pomeriggio, il non semplice percorso fatto di quasi tre ore di cammino. Anche se il corteo storico si svolgerà in un giorno feriale e non festivo si prevede che sarà notevole la presenza di pubblico ai bordi del percorso. La data del 13 d’agosto infatti è a ridosso dell’inizio delle feste patronali, che come di consueto richiamano in città lucerini dai luoghi di vacanza, emigranti e visitatori.

E per accogliere i visitatori e soprattutto gli emigranti di ritorno, il cartellone estivo di Lucera prevede ancora per domani, martedì 14 agosto alle 22 in piazza Gramsci, un concerto di band «cover» di gruppi italiani: il concerto ha per titolo «Vintage ‘70 live» e proporra, eseguiti da giovani gruppi, i successi della musica italiana dai primi anni Settanta.

Mercoledì 15 agosto alle 22 in piazza Duomo, è previsto lo spettacolo «Renzo Arbore Tributo – Orchestra all’italiana» di Vito Mariano. Giovedì 16 agosto il profano lascia il posto al sacro con, alle 18, la solenne processione per le vie della città. Alla fine della processione però la musica torna a trionfare con il concerto di Francesco Renga, alle 22,30 in piazza Matteotti. Al termine, nella zona dell’anfiteatro, saranno incendiati tre artistici fuochi pirotecnici.

Fra. Bar.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie