Domenica 25 Agosto 2019 | 16:02

NEWS DALLA SEZIONE

L'esordio in A
Lecce calcio, Liverani: l'Inter è forte, ma ce la giochiamo

Lecce calcio, Liverani: l'Inter è forte, ma ce la giochiamo

 
L'idea
Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

 
Incidente stradale
Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono gravi

Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono in gravi

 
Il salvataggio
Castro, tartaruga urta barca e perde l'occhio: salvata dalla Guardia Costiera

Castro, tartaruga urta barca e perde l'occhio: salvata dalla Guardia Costiera

 
Polignano, c'è l'indagine
Costa Ripagnola, il resort fra i "trulletti" finisce sotto i fari della Procura

Costa Ripagnola, il resort fra i "trulletti" finisce sotto i fari della Procura

 
L'emergenza
Caso Seu a Bari, la bimba di Bitonto lascia la Rianimazione

Caso Seu a Bari, la bimba di Bitonto lascia la Rianimazione

 
Rissa choc
Ostuni, botte a ragazzino dopo la partita di calcetto: 16enne in ospedale

Ostuni, botte dopo la partita di calcetto: 16enne in ospedale

 
Notte della Taranta
Concertone, in 150mila al gran finale: Melpignano balla con mezzo mondo

Concertone, in 200mila al gran finale: Melpignano balla con mezzo mondo Ft
105 persone soccorse durante l'evento

 
Vicino Teramo
Incidenti, auto si schianta in galleria su A14: muore 76enne di Btritto

Incidenti, auto si schianta in galleria su A14: muore 76enne di Btritto

 
La decisione
Giochi Mediterraneo 2026, è ufficiale: la sede sarà Taranto

Giochi Mediterraneo 2026, è ufficiale: la sede sarà Taranto. Ritorno in Puglia dopo circa 30 anni Video

 
Un 49enne
Incendi, arrestato piromane nel Potentino: ha distrutto 6mila mq di vegetazione

Incendi, preso piromane nel Potentino: ha distrutto 6mila mq di vegetazione

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'idea
Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

 
MateraIncidente stradale
Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono gravi

Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono in gravi

 
LecceIl salvataggio
Castro, tartaruga urta barca e perde l'occhio: salvata dalla Guardia Costiera

Castro, tartaruga urta barca e perde l'occhio: salvata dalla Guardia Costiera

 
BrindisiLa furia di un 53enne
Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

 
PotenzaSanità
Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

 
HomePolignano, c'è l'indagine
Costa Ripagnola, il resort fra i "trulletti" finisce sotto i fari della Procura

Costa Ripagnola, il resort fra i "trulletti" finisce sotto i fari della Procura

 
TarantoSanità
Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

 
FoggiaLa band canta in via Zara
I «Kolors» oggi a Foggia per un concerto gratuito

I «Kolors» oggi a Foggia per un concerto gratuito

 

i più letti

Arzillo ciclista a 73 anni sale sullo Stelvio in bici per la 500.ma volta

«Il ciclismo - hanno detto Motta e Gotti - ha bisogno di sportivi come lui, che mettono la passione davanti a tutto. E' una impresa che merita di essere celebrata»
Arzillo ciclista a 73 anni sale sullo Stelvio in bici per la 500.ma volta
BORMIO (SONDRIO) - Un anziano di 73 anni, originario di Milano, ora residente in Liguria, a Savona, Pietro Bottasini, ha scalato lo Stelvio in sella alla sua bicicletta per la 500.ma volta.
E' arrivato a Bormio con il camper, per un periodo di vacanze con la moglie e ieri mattina ha iniziato la storica impresa partendo alle 10,05. Ha tagliato il traguardo, tra due ali di folla, in due ore e quaranta minuti. L'assessore allo sport del comune di Bormio, Michele Magatelli, gli ha consegnato la maglia rosa della Re Stelvio.
La Pirovano, l'università dello sci estivo sul tetto d'Europa, al confine con la provincia di Bolzano, lo ha voluto ospitare per un giorno di relax prima dell'impresa. Poi quella che punta a diventare l'Università della montagna, gli ha regalato l'emozione di complimenti in diretta fatti da Faustino Coppi (figlio dell'indimenticato campione), Gianni Motta e Ivan Gotti.
«Merita soltanto complimenti un uomo che mostra una così grande passione per questa montagna», è stato il commento di Faustino Coppi.
«Il ciclismo - hanno aggiunto Motta e Gotti - ha bisogno di sportivi come lui, che mettono la passione davanti a tutto. E' una impresa che merita di essere celebrata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie