Giovedì 17 Gennaio 2019 | 07:23

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

Arzillo ciclista a 73 anni sale sullo Stelvio in bici per la 500.ma volta

«Il ciclismo - hanno detto Motta e Gotti - ha bisogno di sportivi come lui, che mettono la passione davanti a tutto. E' una impresa che merita di essere celebrata»
Arzillo ciclista a 73 anni sale sullo Stelvio in bici per la 500.ma volta
BORMIO (SONDRIO) - Un anziano di 73 anni, originario di Milano, ora residente in Liguria, a Savona, Pietro Bottasini, ha scalato lo Stelvio in sella alla sua bicicletta per la 500.ma volta.
E' arrivato a Bormio con il camper, per un periodo di vacanze con la moglie e ieri mattina ha iniziato la storica impresa partendo alle 10,05. Ha tagliato il traguardo, tra due ali di folla, in due ore e quaranta minuti. L'assessore allo sport del comune di Bormio, Michele Magatelli, gli ha consegnato la maglia rosa della Re Stelvio.
La Pirovano, l'università dello sci estivo sul tetto d'Europa, al confine con la provincia di Bolzano, lo ha voluto ospitare per un giorno di relax prima dell'impresa. Poi quella che punta a diventare l'Università della montagna, gli ha regalato l'emozione di complimenti in diretta fatti da Faustino Coppi (figlio dell'indimenticato campione), Gianni Motta e Ivan Gotti.
«Merita soltanto complimenti un uomo che mostra una così grande passione per questa montagna», è stato il commento di Faustino Coppi.
«Il ciclismo - hanno aggiunto Motta e Gotti - ha bisogno di sportivi come lui, che mettono la passione davanti a tutto. E' una impresa che merita di essere celebrata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400