Martedì 27 Settembre 2022 | 00:57

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

IL FATTO

Modugno, incendio alla zona industriale: verifiche sulla qualità dell'aria

Modugno, vasto incendio alla zona industriale: Vigili del Fuoco a lavoro

Le fiamme dell'incendio di Modugno

Installata una centralina accertare che non sia stata compromessa la salubrità della zona. Le fiamme in un deposito di stoccaggio al piano interrato della Wurth gestito da cinesi.

22 Settembre 2022

Isabella Maselli

Undici squadra di vigili del fuoco e un mezzo aereo al lavoro per l'intera giornatare per domare l’incendio divampato questa mattina (allarme scattato attorno alle 6 e 20) nel deposito di un magazzino cinese in via Roma, a Modugno. L’alta colonna di fumo nero, visibile a chilometri di distanza, ha invaso anche una parte della zona artigianale. L’intera area è stata interdetta al traffico, con la Polizia locale impegnata a deviare la circolazione. L’incendio potrebbe essere scoppiato per cause accidentali a causa di un corto circuito.

Il rogo, comunicano fonti del Comando provinciale dei Carabinieri di Bari, è stato causato da un deposito di stoccaggio al piano interrato del capannone della Würth, di proprietà dell'azienda Conserva, gestito dai cinesi. La colonna di fumo risulta visibile a lunga distanza, a partire dalle auto che attraversano la tangenziale che da Modugno conduce a Bari. L'incendio non ha causato danni alle persone.

Sono stati interessati dalle fiamme due piani di un capannone, fittati ad una società cinese di vendita all’ingrosso, adibiti a deposito. Nel magazzino c’erano prevalentemente cartoni e tessuti. Ai vigili del fuoco toccherà accertare l’esatta causa e dinamica del rogo. Sul posto anche i carabinieri di Modugno.

 

 Per accertare che non sia stata compromessa la salubrità dell'area interessata all'incendio una centralina di rilevazione della qualità dell’aria è stata installata a ridosso della zona circostante. L'apparecchio è stato attivato dal Comune di intesa con l’Arpa. Intanto, dopo quasi 12 ore, i vigili del fuoco sono ancora al lavoro per domare gli ultimi focolai, anche se l’incendio è ormai sotto controllo. Sul posto, in aiuto alle operazioni di messa in sicurezza, sono al lavoro da questa mattina anche carabinieri e vigili urbani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725