Martedì 23 Ottobre 2018 | 15:29

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo due anni di indagini
Taranto, contrabbandavano gasolio agricolo: in 7 ai domiciliari

Taranto, contrabbandavano gasolio agricolo: in 7 ai dom...

 
A Barletta
Rapinato in stazione, arrestata donna rumena: si cercano 2 complici

Rapinato in stazione, arrestata donna rumena: si cercan...

 
A canosa di Puglia (Bt)
Fermato al posto di blocco con 30kg di droga in auto: arrestato un barese

Fermato al posto di blocco con 30kg di droga in auto: a...

 
Il rapporto
Puglia, resta un «buco» da 372 milioni nell’efficienza degli ospedali

Puglia, resta un «buco» da 372 milioni nell’efficienza ...

 
A Taranto
Spacciavano calando la droga dal balcone: arrestati padre e figlio

Spacciavano calando la droga dal balcone: arrestati pad...

 
Maltempo in Puglia
Salento sotto un metro e mezzo d'acqua: dal ponte piove una cascata

Salento sotto un metro e mezzo d'acqua: dal ponte piove...

 
Serie D
Bari, la corazzata si è fermatae la «frenatina» fa discutere

Bari, la corazzata si è fermata e la «frenatina» fa dis...

 
Serie B
Il Lecce a testa alta, ciclo di fuoco: fuori tutta la verità

Il Lecce a testa alta, ciclo di fuoco: fuori tutta la v...

 
Serie B
Il Foggia cerca la vera identitàun trittico per stabilire obiettivi

Il Foggia cerca la vera identità un trittico per stabil...

 
A Trani
Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli operatori del 118: arrestato 23enne

Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli...

 
Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: d...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Corte d'assise d'appello

Per ex evaso Lecce confermata
la condanna all'ergastolo

perrone ergastolano

LECCE - La Corte d’assise d’appello di Lecce ha confermato la condanna all’ergastolo di Fabio Perrone per l'omicidio volontario, aggravato dai futili motivi, di Fatmir Makovic e per il ferimento del figlio 16enne della vittima compiuti in un bar di Trepuzzi (Lecce) il 29 marzo 2014. Perrone nel novembre scorso era evaso rocambolescamente dall’ospedale Vito Fazzi di Lecce; era stato catturato il 9 gennaio. Il processo si è celebrato a porte chiuse col rito abbreviato nell’aula bunker del carcere di Lecce. Perrone è arrivato dal carcere di Catanzaro dove è detenuto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400