Giovedì 12 Dicembre 2019 | 03:52

NEWS DALLA SEZIONE

Permesso di inquinare
Ex Ilva, Ong rivela: Mittal guadagna da vendita quote Co2

Ex Ilva, Ong rivela: Mittal guadagna da vendita quote Co2

 
Zona industriale
Bari, cancello gli cade addosso: ferito titolare azienda

Bari, cancello gli cade addosso: ferito titolare azienda

 
l'annuncio
La transumanza è patrimonio Unesco, Coldiretti Puglia: «Opportunità tutela per Gargano»

La transumanza è patrimonio Unesco, Coldiretti spera in tutela per Gargano

 
le dichiarazioni
Bari, parla difensore Berra: «Per Natale puntiamo al secondo posto»

Bari, parla difensore Berra: «Per Natale puntiamo al secondo posto»

 
nel Barese
Schianto sulla SS172: muore coppia di Putignano insieme al cagnolino

Schianto sulla SS172: muore coppia di Putignano insieme al cagnolino

 
nel Barese
Acquaviva delle Fonti, ospedale Miulli premiato per attenzione alle malattie delle donne

Puglia, a 13 ospedali il Bollino Rosa per attenzione a malattie delle donne

 
nel Salento
Ha un profilo Facebook con le foto di un ragazzo morto: mistero sullo sciacallaggio a Nardò

Ha un profilo Facebook con le foto di un ragazzo morto: mistero sullo sciacallaggio a Nardò

 
nel Salento
Gagliano del Capo, anziana rapinata in casa, cc trovano il ladro e le regalano panettone per Natale

Gagliano del Capo, anziana rapinata in casa, cc trovano il ladro e le regalano panettone

 
internet e curiosità
Google, tra le parole più cercate dagli italiani nel 2019 c'è anche la Puglia

Google, tra le parole più cercate dagli italiani nel 2019 c'è anche la Puglia

 
trasporti
Ferrovie, orari invernali, debutta nuovo treno per la Valle d'Itria

Ferrovie, orari invernali, nuovo treno per la Valle d'Itria

 
Dopo stop ad Afo 2
Mittal: manovra, si valuta fondo 15mln per lavoratori ex Ilva. Giudice spegne Afo2

Taranto, Mittal ai sindacati: parte cassa integrazione per oltre 3500. «Lavoratori come scudi umani»

 

Il Biancorosso

serie c
Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariInfortunio sul lavoro
Noicattaro, manovra rullo: operaio si frattura braccio e femore

Noicattaro, manovra rullo: operaio si frattura braccio e femore

 
TarantoSerie D
Taranto calcio, manicchino impiccato e offese al dg Montella

Taranto calcio, manicchino impiccato e offese al dg Montella

 
FoggiaVertice in Prefettura
Foggia, famiglie in container: sindaco firmerà ordinanza sgombero

Foggia, famiglie in container: sindaco firmerà ordinanza sgombero

 
Brindisitrasporti
Brindisi, evacuazione per bomba: stop ai treni, ci saranno i bus

Brindisi, evacuazione per bomba: stop ai treni, ci saranno i bus

 
Leccea surbo
Sud Sound System, dopo l'incidente Nandu Popu tranquillizza i fan: «Neanche un graffio grazie alle cinture»

Sud Sound System, dopo l'incidente Nandu Popu tranquillizza i fan: «Neanche un graffio grazie alle cinture»

 
Batle dichiarazioni
Trani candidata a Capitale Italiana Cultura 2021, il sostegno di tutta la Bat

Trani candidata a Capitale Italiana Cultura 2021, il sostegno di tutta la Bat

 
Potenzanel Potentino
Montescaglioso, uccise a coltellate 42enne dopo una lite: 29enne condannato all'ergastolo

Montescaglioso, uccise a coltellate 42enne dopo una lite: 29enne condannato all'ergastolo

 
Materanel Materano
Bernalda, scoperta base logistica mafia lucana: tre arresti

Bernalda, scoperta base logistica mafia lucana: tre arresti

 

i più letti

Il caso

Allarme olio in Puglia, mercato non decolla: cisterne piene e prezzi in picchiata

La preoccupazione di Cia e Italia olivicola: «la raccolta non è partita col piede giusto, produttori e frantoiani in difficoltà. Olivicoltura a rischio collasso​»

olio extra vergine di oliva

BARI - Non decolla il mercato dell'olio quest'anno con prezzi che scendono a picco, nonostante una buona ripresa produttiva e una qualità eccellente. A tracciare la preoccupante situazione dell'olivicoltura in piena campagna sono Cia - Agricoltori italiani e Italia Olivicola.

“Nonostante una buona ripresa produttiva ed una qualità eccellente del prodotto, il mercato dell’olio quest’anno ancora non decolla: gli acquirenti aspettano affinché il prezzo dell’extravergine italiano arrivi quasi al livello di quello spagnolo, le cisterne si riempiono e chi ne paga le conseguenze sono come al solito i produttori ed i frantoiani”.

Con queste parole il Presidente di Cia-Agricoltori Italiani, Dino Scanavino, ed il Presidente di Italia Olivicola, Gennaro Sicolo, esprimono grande preoccupazione per la situazione che vive il mercato dell’olio in Italia nel momento più importante dell’anno per centinaia di migliaia di produttori che vorrebbero raccogliere il frutto del duro lavoro portato avanti in questi mesi.

“I produttori ed i frantoiani continuano a rappresentare l’anello debole della catena e questi comportamenti di certo non agevolano la ripartizione del valore tra tutti i protagonisti della filiera – hanno rimarcato Scanavino e Sicolo -. Vendere un prodotto d’eccellenza ad un prezzo stracciato significa non rientrare nemmeno delle spese sostenute dagli agricoltori per lavorare i terreni, curare le piante e irrigare”.

“Dopo la disastrosa annata passata, la peggiore di sempre, questa bolla commerciale metterebbe definitivamente in ginocchio migliaia di famiglie ed un intero settore simbolo del Made in Italy – hanno concluso Scanavino e Sicolo -. Per questo auspichiamo una ripresa delle contrattazioni per evitare il naufragio della campagna olivicola e porre rimedio a questa situazione prima che sia troppo tardi”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie