Lunedì 21 Ottobre 2019 | 17:04

NEWS DALLA SEZIONE

La partita
Lecce, parla Sticchi Damiani: «Speriamo in una sorpresa con la Juve»

Lecce, Sticchi Damiani: «Speriamo in una sorpresa con la Juve»

 
Il Riesame
Ginosa, truffa comunitaria: Tribunale annulla sequestro azienda imballaggi

Ginosa, truffa comunitaria: Tribunale annulla sequestro azienda imballaggi

 
trasporti
Taranto, autista bus aggredito da passeggero: sassi contro un altro mezzo

Taranto, autista bus aggredito da passeggero: sassi contro un altro mezzo

 
la tragedia nel 2017
Bari, fece uccidere ex amante davanti all'Amiu: chiesto ergastolo per imprenditrice

Bari, fece uccidere ex amante davanti all'Amiu: chiesto ergastolo per imprenditrice

 
il fenomeno
Bari, ecco i contrabbandieri della porta accanto

Bari, ecco i contrabbandieri della porta accanto

 
l'operazione
Bari, cc scoprono deposito di armi e droga in via Dante: arresti

Bari, cc scoprono deposito di armi e droga in via Dante: arresti

 
nel Salento
Slot gestite da banda vicina alla Scu: GdF sequestra beni per 12mln di euro a 3 fratelli

Slot gestite da banda vicina alla Scu: GdF sequestra beni per 12mln di euro

 
Le dichiarazioni
Mittal, ministro Fioramonti: «Spero venga rimossa immunità penale»

Mittal, ministro Fioramonti: «Spero venga rimossa immunità penale»

 
nel Foggiano
San Severo, forzano silos in cantina sociale e disperdono mosto: indaga la polizia

San Severo, forzano silos in cantina sociale e disperdono mosto: danni per 1,5 mln di euro

 
dalla corte dei conti
Foggia, danno erariale all'Istituto Zooprofilattico: in 5 condannati a pagare 1 mln di euro

Foggia, danno erariale all'Istituto Zooprofilattico: in 5 condannati a pagare 1 mln di euro

 
su una barca a vela
Salento, 50 migranti afghani e pakistani sbarcano a Leuca: 19 sono minori

Salento, 50 migranti afghani e pakistani sbarcano a Leuca: 19 sono minori

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl Riesame
Ginosa, truffa comunitaria: Tribunale annulla sequestro azienda imballaggi

Ginosa, truffa comunitaria: Tribunale annulla sequestro azienda imballaggi

 
Barila tragedia nel 2017
Bari, fece uccidere ex amante davanti all'Amiu: chiesto ergastolo per imprenditrice

Bari, fece uccidere ex amante davanti all'Amiu: chiesto ergastolo per imprenditrice

 
Leccenel Salento
Slot gestite da banda vicina alla Scu: GdF sequestra beni per 12mln di euro a 3 fratelli

Slot gestite da banda vicina alla Scu: GdF sequestra beni per 12mln di euro

 
Potenzale polemiche
Potenza, parcheggi all'ospedale San Carlo: scatta un'indagine

Potenza, parcheggi all'ospedale San Carlo: scatta un'indagine

 
Foggianel Foggiano
San Severo, forzano silos in cantina sociale e disperdono mosto: indaga la polizia

San Severo, forzano silos in cantina sociale e disperdono mosto: danni per 1,5 mln di euro

 
Brindisidai carabinieri
Brindisi, 37enne eritreo tenta di rapinare uomo in stazione: arrestato

Brindisi, 37enne eritreo tenta di rapinare uomo in stazione: arrestato

 
Batil caso
Barletta, la mostra sulla luna «vietata» ai disabili

Barletta, la mostra sulla luna «vietata» ai disabili

 

i più letti

scontro all'alba

Carabiniere ubriaco contromano sulla Lecce-Brindisi: un morto e 2 feriti

L'uomo ha guidato nel senso di marcia errato per oltre 10 chilometri e si è poi scontrato con un'auto, a bordo della quale c'erano due amici: uno è morto

Puglia, 4mila assunzioni per il 118

Un uomo è morto e due sono rimasti feriti in un incidente stradale provocato da un carabiniere forestale che, ubriaco, a bordo di una vettura Bmw, ha imboccato contromano la statale 613 Lecce-Brindisi percorrendola per oltre 10 chilometri. Lo scontro è avvenuto alle 4.30. L’auto su cui viaggiava il carabiniere si è scontrata frontalmente con una Renault Clio con a bordo un uomo di 59 anni, Desiderio Serio, di San Donaci (Brindisi), e un suo amico, che stavano rientrando a casa dopo aver trascorso la serata in un locale a Lecce. Serio è morto, mentre l’amico è rimasto ferito così come il conducente dell’auto contromano, un carabiniere di 34 anni, di Brindisi in servizio come forestale a Matera. Le condizioni dei due feriti non sono gravi. Il carabiniere è risultato positivo al test alcolemico a cui e stato sottoposto in ospedale. La sua posizione è al vaglio degli inquirenti. Si stanno vagliando i filmati delle telecamere dell’Anas. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale e i vigili del fuoco. La strada è rimasta a lungo chiusa al traffico.

E’ stato arrestato per omicidio stradale Giuseppe Calianno, il carabiniere brindisino del corpo Forestale che la notte scorsa, sotto l’effetto dell’alcol, ha percorso contromano la statale Lecce-Brindisi si è scontrato con una Renault Clio il cui conducente è morto. Il Pm Giovanni Gallone ha disposto per Calianno gli arresti domiciliari senza obbligo di sorveglianza. Il carabiniere 34enne  ricoverato nel reparto di ortopedia dove agenti della stradale gli hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare. La vittima  dell’incidente era un dipendente del Comune di Brindisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie