Lunedì 15 Agosto 2022 | 14:08

In Puglia e Basilicata

Il viaggio della goletta di San Nicola diventa una mostra

Il viaggio della goletta di San Nicola diventa una mostra
Da Bari a Myra: la traversata sulle orme della traslazione nicolaiana, ripercorrendo le tappe dei 62 coraggiosi marinai baresi che nel 1087 riportarono a casa le reliquie del santo sarà presto al centro di una mostra fotografica che si terrà a Bari dal 14 settembre. Saranno esposte le immagini di Vincenzo Catalano, organizzatore della spedizione e ideatore del progetto <Ex Oriente Lumen>, fortemente voluto dalla Basilica di San Nicola e sponsorizzato dalla Banca Popolare di Bari. Il viaggio sarà poi raccontato in una pubblicazione fotografica.

21 Luglio 2009

Da Bari a Myra: la traversata sulle orme della traslazione nicolaiana, ripercorrendo le tappe dei 62 coraggiosi marinai baresi che nel 1087 riportarono a casa le reliquie del santo sarà presto al centro di una mostra fotografica che si terrà a Bari dal 14 settembre. Saranno esposte le immagini di Vincenzo Catalano, organizzatore della spedizione e ideatore del progetto <Ex Oriente Lumen>, fortemente voluto dalla Basilica di San Nicola e sponsorizzato dalla Banca Popolare di Bari. Il viaggio sarà poi raccontato in una pubblicazione fotografica.

Intanto, alcuni stralci delle ultime fasi della traversata a bordo della goletta Ideadue (comandante Lele Coluccia) sono raccontati sul portale del Centro Interuniversitario Internazionale di Studi sul Viaggio Adriatico (www.viaggioadriatico.it).

In questo sito, è aperto uno spazio dedicato alla scrittura creativa e racconti di viaggio cui possono contribuire tutti coloro che sentono questo tema. In «Scrittura creativa» sono già pubblicati due racconti di Giuseppe Bevilacqua e Claudio Magris, nati da una gita  comune nel golfo del Quarnaro; due «piccole storie» adriatiche di Fabio Fiori, appositamente rielaborate dall'autore; alcuni  canti del poema odeporico «moderno» di Guido Baldassarri; un articolo di Enrica Simonetti sul viaggio in barca a vela tra Italia, Grecia e Turchia.

Il portale del Cisva - che contiene anche una Biblioteca digitale e una serie di itinerari letterari sul viaggio adriatico è aperto ai contributi inediti di autori.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725