Mercoledì 19 Febbraio 2020 | 07:42

NEWS DALLA SEZIONE

Le regionarie
Regionali Puglia, 92 aspiranti consiglieri regionali del M5S

Regionali Puglia, 92 aspiranti consiglieri regionali del M5S

 
Il salvataggio
Molfetta, «Caretta-Caretta» agonizzante in uliveto: lontana 4 Km dal mare

Barletta, trovata «caretta-caretta» agonizzante in campagna: affidata al Wwf

 
L'inaugurazione
Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

 
La sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
Consiglio regionale
Regione, nuovo blitz per decadenza Cassano: centrosinistra «scappa» dall'aula

Regione, nuovo blitz per sfrattare Cassano dall'Arpal: centrosinistra «scappa» dall'aula

 
L'evento
Trasporti eccezionali per la visita di Papa Francesco. Fs: «13mila posti su bus e treni»

Trasporti eccezionali per la visita di Papa Francesco. Fs: «13mila posti su bus e treni»

 
La protesta
Foggia, mamma bimbo disabile si incatena a scuola: «Nessuna assistenza a mio figlio»

Foggia, mamma bimbo disabile si incatena a scuola: «Nessuna assistenza a mio figlio»

 
La curiosità
Casamassima. una colonia di Germani Reali fa il nido nelle acque del depuratore

Casamassima, una colonia di Germani Reali fa il nido nelle acque del depuratore

 
L'interrogatorio
Crac PopBari, ex dirigente: Jacobini governata con lo sguardo»

Crac PopBari, ex dirigente: «Jacobini governava con lo sguardo»
L'ex Ad: leadership impressionante

 
L'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl salvataggio
Molfetta, «Caretta-Caretta» agonizzante in uliveto: lontana 4 Km dal mare

Barletta, trovata «caretta-caretta» agonizzante in campagna: affidata al Wwf

 
FoggiaL'aggressione
Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

 
BariL'inaugurazione
Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

 
TarantoLa sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
LecceIl caso
L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

 
PotenzaIl caso
Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

 
MateraL'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 
BrindisiIl caso
Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

 

i più letti

La decisione

Puglia, fermo pesca obbligatorio proseguirà fino all'8 settembre

Emiliano: è una richiesta delle categorie, proroga in Giunta il 26 agosto

Puglia, fermo pesca obbligatorio proseguirà fino all'8 settembre

BARI -  Il fermo pesca obbligatorio nelle marinerie pugliesi da Bari a Manfredonia proseguirà fino all’8 settembre 2018, anziché fino al 27 agosto. Lo ha deciso la Regione Puglia, che ha diffuso una nota, «d’intesa con le organizzazioni di categoria, al fine di tutelare l’ecosistema marino, riducendo lo sforzo pesca e la mortalità delle risorse ittiche». Lo stop di un mese alle attività con il sistema a strascico era partito il 29 luglio, previsto dal Dm 173/2019, che ha autorizzato le Regioni, se necessario, a deliberare ulteriori periodi di stop per le «attività con reti, cosiddette, a strascico a divergenti, sfogliare rapidi, reti gemelle a divergenti (ad esclusione delle unità abilitate alla pesca oceanica che operano oltre gli stretti)».

«Abbiamo ritenuto - spiega il governatore Michele Emiliano - che la richiesta delle associazioni di categoria della pesca fosse, oltre che fondata dal punto di vista economico e sociale, anche doverosa da quello ambientale. Pertanto la Giunta regionale è in procinto di deliberare, nella prossima riunione di lunedì 26 agosto, un ulteriore periodo di arresto temporaneo obbligatorio per le navi da pesca iscritte nei Compartimenti marittimi da Manfredonia a Bari. La Puglia, ancora una volta, si distingue per saper cogliere le deleghe concesse dalla normativa nazionale e per attuare misure a sostegno della pesca professionale e dell’economia ambientale a essa connessa, anche nel complesso sistema marittimo Adriatico».

La decisione di prorogare il fermo è stato valutato dagli Uffici regionali, «anche su sollecitazione del sistema imprenditoriale ittico - prosegue la nota -. Sussistono, difatti, specifiche esigenze biologiche nonché la necessità di ridurre lo sforzo di pesca che incide negativamente sulla condizione dei principali stock ittici oggetto di prelievo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie