Domenica 20 Ottobre 2019 | 03:22

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

 
La polemica
Salvini dal palco di Roma attacca Emiliano: «A casa i politici incapaci»

Salvini dal palco di Roma attacca Emiliano: «A casa i politici incapaci»

 
L'intervista
Il papà di Johnson stregato dalla Puglia: «Dirò a mio figlio Boris di venire qui a rilassarsi»

Il papà di Johnson stregato dalla Puglia: «Dirò a mio figlio Boris di venire qui a rilassarsi»

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Contro il Milan ci vorrà coraggio e attenzione»

Lecce calcio, Liverani: «Contro il Milan ci vorrà coraggio e attenzione»

 
Inquinamento
Taranto, genitori e ambientalisti al sindaco: tuteli salute cittadini

Taranto, genitori e ambientalisti al sindaco: tuteli salute cittadini

 
Il sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
Dopo il blitz
Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

 
Lavoro
Bari, scongiurati 500 licenziamenti a Network Contacts: trovato l'accordo

Bari, scongiurati 500 licenziamenti a Network Contacts: trovato l'accordo

 
L'inchiesta
Polignano, su Costa Ripagnola la Procura accelera: sopralluogo sull'area

Polignano, su Costa Ripagnola la Procura accelera: sopralluogo sull'area

 
Operazione della Polizia
Ostuni, maltrattamenti e lesioni in famiglia: arrestato 44enne

Ostuni, maltrattamenti e lesioni in famiglia: arrestato 44enne

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

 
TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
PotenzaDopo il blitz
Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 

i più letti

Il caso

Crac Fse, sequestrati 25 mln di crediti vantati da vari imputati

I Pm di Bari tornano a chiedere l'arresto per il manager Luigi Fiorillo

ferrovie sud est

BARI - Il Tribunale di Bari ha disposto il sequestro preventivo di crediti per complessivi 25 milioni di euro vantati da cinque persone fisiche e otto società nei confronti della procedura concorsuale relativa alle Ferrovie del Sud Est. I destinatari del sequestro sono alcuni degli imputati nel processo sul crac da 230 milioni di euro di Fse, poi acquistate da Ferrovie dello Stato, tra i quali l’ex presunto amministratore occulto e avvocato della società, Angelo Schiano.

La richiesta di sequestro era stata inizialmente rigettata dal gip perché all’epoca, nel gennaio 2018, erano utilità non ancora percepite ma solo attese ed erano crediti non certi perché il concordato non era ancora stato approvato. Con l'approvazione del concordato, nei mesi scorsi, quei crediti sono diventati «liquidi, certi ed esigibili perché prossimi i pagamenti (dal 30 giugno 2019 i privilegiati, dal 31 dicembre 2021 i chirografari, ndr)» spiega il Tribunale dinanzi al quale si sta celebrando il processo per bancarotta, motivando il sequestro.

Intanto la Procura, i pm Francesco Bretone, Luciana Silvestris e Bruna Manganelli, torna a chiedere l’arresto del principale imputato Luigi Fiorillo, già commissario governativo, ex legale rappresentante e amministratore unico della società. Fiorillo fino a qualche mese fa era agli arresti domiciliari, ma è tornato in libertà con l’obbligo di dimora su disposizione del Tribunale. Contro la decisione dei giudici, la Procura ha presentato appello al Tribunale del Riesame che ne discuterà il 27 giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie