Martedì 19 Novembre 2019 | 16:07

NEWS DALLA SEZIONE

Tecnologia
Sicurezza stradale, è made in Bari la prima app per rilevare gli incidenti

Sicurezza stradale, è made in Bari la prima app per rilevare gli incidenti

 
Nel Tarantino
Manduria, incendiò l'auto della ex e la tormentava: denunciato 57enne

Manduria, incendiò l'auto della ex e la tormentava: denunciato 57enne

 
dopo una lunga indagine
Da Cerignola a Palagianello per rapinare una banca: 3 arresti

Da Cerignola a Palagianello per rapinare una banca: 3 arresti

 
il contenzioso
«Fc Bari paghi la Tari del 2014»: Commissione Tributaria rigetta il ricorso della società

«Fc Bari paghi la Tari del 2014»: Commissione Tributaria rigetta il ricorso della società

 
la sentenza
«Il boss barese può vedere la tv fino a notte fonda»: Cassazione, i reclusi al 41bis hanno diritto a informarsi

«Il boss barese può vedere la tv fino a notte fonda»: Cassazione, i reclusi al 41bis hanno diritto a informarsi

 
trasporti
Treni Fse, linea Bari-Putignano: 8 anni di attesa per un cantiere

Treni Fse, linea Bari-Putignano: 8 anni di attesa per un cantiere

 
ad Arezzo
Anci, sindaco di Bari Decaro rieletto presidente per i prossimi 3 anni

Anci, sindaco di Bari Decaro rieletto presidente per i prossimi 5 anni

 
a Lucera e nel capoluogo
Foggia, penne, quaderni e materiale per la scuola contraffatto: GdF sequestra 17mila prodotti

Foggia, penne, quaderni e materiale per la scuola contraffatto: GdF sequestra 17mila prodotti

 
La novità
Emergenza, anche in Puglia arriva il numero unico 112

Emergenza, anche in Puglia arriva il numero unico 112

 
il siderurgico
Mittal, prosegue presidio autotrasportatori. Sospeso stop Altoforno 2, venerdì Conte vede azienda

Mittal, Comune Taranto si costituirà in giudizio. GdF anche a Milano 
Pm: «Distratti beni fallimento Ilva»
Indotto avanza 30mln di fatture scadute

 
il caso
Foggia, calci e pugni al responsabile dell'oratorio: segnalato 15enne

Foggia, calci e pugni al responsabile dell'oratorio: segnalato 15enne

 

Il Biancorosso

serie c
Bari missione rimonta con due magnifici dieci

Bari missione rimonta con due magnifici dieci

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariTecnologia
Sicurezza stradale, è made in Bari la prima app per rilevare gli incidenti

Sicurezza stradale, è made in Bari la prima app per rilevare gli incidenti

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, incendiò l'auto della ex e la tormentava: denunciato 57enne

Manduria, incendiò l'auto della ex e la tormentava: denunciato 57enne

 
Foggiaa Lucera e nel capoluogo
Foggia, penne, quaderni e materiale per la scuola contraffatto: GdF sequestra 17mila prodotti

Foggia, penne, quaderni e materiale per la scuola contraffatto: GdF sequestra 17mila prodotti

 
Potenzadissesto idrogeologico
Basilicata: frane, opere bloccate, a rischio 95 milioni di euro

Basilicata: frane, opere bloccate, a rischio 95 milioni di euro

 
Leccedolci
Il secondo panettone più buono al mondo è salentino

Il secondo panettone più buono al mondo è salentino

 
Brindisispettacoli
PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

 
Materai danni
Maltempo Matera, danni per 8mln, Comune: «Riconoscere stato d'emergenza»

Maltempo Matera, danni per 8mln, Comune: «Riconoscere stato d'emergenza»

 
Batnel Nordbarese
Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

 

i più letti

L'evento

In Puglia dopo 10 anni arriva il raduno nazionale della Protezione Civile

A San Giovanni Rotondo 14-16 giugno,attesi anche il premier Conte e 2mila volontari

esercitazione protezione civile

SAN GIOVANNI ROTONDO -  Sono attesi in Puglia da domani, 14 giugno, a domenica 16, circa 2mila volontari di protezione civile provenienti da tutte le Regioni italiane per partecipate al raduno nazionale che si terrà a San Giovanni Rotondo, città di San Pio, protettore dei volontari di protezione civile. Si attende ancora la conferma della partecipazione del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

L’ultimo raduno nazionale risale al 2009, in Lombardia. Dopo dieci anni sarà la Puglia la capitale italiana della Protezione civile.

Il programma della tre giorni è stato presentato oggi dal vicepresidente della Regione Puglia e assessore con delega alla Protezione civile, Antonio Nunziante, e dal consigliere regionale Ruggiero Mennea, presidente del comitato permanente della Protezione civile Puglia. "La Puglia è tra le regioni che vantano una qualità maggiore di professionalità nella protezione civile» ha detto Nunziante, che ha definito «la presenza dei volontari nelle situazioni di emergenza come il sale nella minestra». «Per questo grande raduno - ha detto Mennea - siamo riusciti a mettere insieme le quattro grandi strutture operative nazionali, Croce Rossa, Anpass, Corpo Nazionale soccorso alpino e speleologico e le Misericordie. È la migliore rappresentazione del motto che abbiamo scelto per il raduno: 'Ut unum sint' (siamo una cosa sola). È questa l’immagine che offriremo all’Italia intera nei tre giorni di San Giovanni Rotondo».

Nelle tre giornate ci saranno incontri formativi, un convegno sulla lotta agli incendi boschivi al quale dovrebbe partecipare il premier Conte, oltre al capo del dipartimento nazionale di protezione civile, Angelo Borrelli, una fiaccolata - il sabato sera - verso il santuario di San Giovanni Rotondo e la domenica mattina la sfilata dei volontari. Presentando il raduno, è stata anche annunciata la predisposizione di bandi, dopo la recente approvazione delle linee guida regionali, per l’aggiornamento dei piani comunali di protezione civile che saranno finanziati con complessivi 5 milioni di euro. 

La Puglia potrebbe accogliere i cittadini campani in caso di evacuazione delle zone a rischio di eruzione vulcanica. Lo ha annunciato il vicepresidente della Regione Puglia, Antonio Nunziante, a margine della presentazione del raduno nazionale di protezione civile che si terrà a San Giovanni Rotondo da domani al 16 giugno.
«Il 19 giugno - ha annunciato Nunziante - sottoscriveremo a Napoli un protocollo per il gemellaggio con la Regione Campania che prevede l’accoglienza post-evacuazione delle aree a rischio vulcanico. In caso di eruzione del Vesuvio, cioè, nelle regioni limitrofe e in particolare in Puglia - ha spiegato - c'è un progetto per accogliere gli sfollati di quei territori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie