Martedì 25 Giugno 2019 | 21:32

NEWS DALLA SEZIONE

In Bulgaria
Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

 
La richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
Il parere della Cedu
Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

 
Il caso
Caporalato nel Tarantino, sfruttava braccianti nei campi: un arresto

Caporalato nel Tarantino, sfruttava braccianti nei campi: un arresto

 
L'incidente
Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

 
La grande via dell'acqua
Puglia, Galleria Pavoncelli bis: dopo 30 anni si concludono i lavori

Puglia, Galleria Pavoncelli bis: dopo 30 anni si concludono i lavori

 
La vittoria
Nuoto, Di Liddo argento al «Settecolli» in vista dei mondiali

Nuoto, Di Liddo argento al «Settecolli» in vista dei mondiali

 
In salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
Il saluto
Università di Bari, l'addio di Uricchio: «Lascio un Ateneo cresciuto»

Università di Bari, l'addio di Uricchio: «Lascio un Ateneo cresciuto»

 
Ieri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
Il caso
Polignano, pesce scaduto: chef e staff di Grotta Palazzese si scusano

Polignano, multa a Grotta Palazzese le scuse dello chef: errore sull'etichetta

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa cerimonia
Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

 
HomeLa richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
BrindisiL'inseguimento
Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

 
Batdalla guardia costiera
Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

 
LecceIn salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
FoggiaIeri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
PotenzaNel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 

i più letti

La decisione

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Emiliano: «La modernità del Salento ha prodotto questo risultato»

Puglia, Presicce e Acquarica Capo diventano un unico comune

BARI - Il Consiglio regionale della Puglia ha approvato a maggioranza (43 a favore e 2 astenuti) il disegno di legge per l’istituzione del nuovo Comune di Presicce-Acquarica, in provincia di Lecce, derivante dalla fusione dei Comuni salentini di Presicce e Acquarica del Capo.

«La mia prima firma non è un atto di maggioranza - ha detto il governatore pugliese Michele Emiliano nella sua dichiarazione di voto - ma un atto istituzionale che raccoglie una procedura democratica che si è svolta secondo le regole, che corrisponde anche a una scelta organizzativa molto importante che non toglie nulla alla meraviglia delle due storie che si stanno unendo».
«Questo - ha proseguito - è il tipico caso nel quale la modernità del Salento ha prodotto questa novità, che tutti gli studiosi di diritto amministrativo e costituzionale considerano unanimemente positiva. Mettere in comune i servizi per gestire meglio l’efficienza è una cosa che serve a tutti».

«Abbiamo sostenuto questo processo democratico - ha concluso Emiliano - e oggi si tratta di prenderne atto e stringersi attorno a queste due comunità che hanno ancora una volta dimostrato la capacità della Puglia di adeguarsi ai tempi moderni, senza lasciarsi sopraffare dalle vecchie malattie del campanilismo». Il nuovo Comune di Presicce-Acquarica nascerà formalmente il 15 maggio e per un anno, fino alle elezioni del 2020 per l’elezione de sindaco, sarà retto da un commissario coadiuvato da un comitato consultivo formato dai due ex sindaci. «E' un bel momento, è la conclusione di un iter che non è nato in questa legislatura ma che i cittadini volevano da un sacco di anni», ha detto Salvatore Riccardo Monsellato, sindaco di Presicce. «Ai nostri cittadini - ha aggiunto - va tutto il nostro ringraziamento e sono loro adesso gli artefici del loro futuro, appartiene a loro e sono sicuro che faranno bene».

Il sindaco di Acquarica, Francesco Ferraro, ha spiegato che con la fusione «nascerà un Comune del Capo di Leuca con poco più di 10.000 abitanti, territorialmente 26esimo nella provincia di Lecce e indubbiamente una porzione di territorio del sud Salento che ha una forza e una marcia in più». «Non guardiamo solo a quelli che sono gli aspetti finanziari - ha sottolineato - e quindi a quanto in questi prossimi dieci anni il Comune riuscirà a beneficiare, ma alla forza e alla capacità di poter contrattare, di poter porsi sul territorio e di poter senza dubbio riuscire ad ottenere tante tantissime cose che fino ad oggi non siamo riusciti ad ottenere perché eravamo divisi». «La nostra forza - ha sottolineato - è stata quella territoriale, la continuità dei centri abitati, l’integrazione tra le comunità. Noi non ci saremmo mai permessi di procedere ad una fusione a freddo, senza poter dar voce ai nostri cittadini».
«Noi - ha concluso - saremo al fianco del commissario se e quando riterrà opportuno consultarci - e daremo l’anima come l'abbiamo data fino ad oggi per il bene del futuro della nostra comunità»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie