Giovedì 27 Giugno 2019 | 14:32

NEWS DALLA SEZIONE

Il siderurgico
Arcelor Mittal, Di Maio convoca tavolo con azienda e sindacati

Arcelor Mittal, Di Maio convoca tavolo con azienda e sindacati

 
L'operazione
Bari, chiedevano soldi per evitare multe: arrestati 2 poliziotti e 2 imprenditori

Bari, chiedevano soldi per evitare multe: arrestati 2 poliziotti e 2 imprenditori

 
L'allarme
Carceri in Puglia: a Lecce detenuto aggredito da branco con problemi psichici

Carceri in Puglia: a Lecce detenuto aggredito da branco con problemi psichici

 
Inchiesta
Foggia Calcio, perquisito lo Zaccheria: nel mirino aziende dei patron Sannella

Foggia Calcio, perquisito lo Zaccheria: nel mirino aziende dei patron Sannella

 
La baby gang
Manduria, dopo caso Stano altro disabile picchiato dal branco: 2 ordinanze

Manduria, dopo caso Stano altro disabile picchiato dal branco: 2 ordinanze

 
Il caso
Bari, indagine su parchi eolici: la Finanza torna in Regione

Bari, indagine su parchi eolici: la Finanza torna in Regione

 
L'operazione
Caporalato a Ginosa, in manette un 64enne e una 43enne: sequestrato casolare

Caporalato a Ginosa, in manette un 64enne e una 43enne: sequestrato casolare

 
Il caso
Potenza, truffa con azioni banca Apulia-Veneto: 39 indagati, tra loro anche i vertici

Potenza, truffa con azioni banca Apulia-Veneto: 39 indagati, tra loro anche i vertici

 
Laurea magistrale
Foggia, arriva la laurea in Scienze Giuridiche della Sicurezza: prima in Italia

Foggia, arriva laurea in Scienze Giuridiche della Sicurezza: è la prima in Italia

 
La novità
Aeroporto di Bari, ecco l'area Baby Pit-Stop: «Se allatti qui sei la benvenuta»

Aeroporto di Bari, ecco l'area Baby Pit-Stop: «Se allatti qui sei la benvenuta»

 
Verso il 2020
Regione Puglia, primarie del centrosinistra: verso una corsa a quattro

Regione Puglia, primarie del centrosinistra: verso una corsa a quattro

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, Di Maio convoca tavolo con azienda e sindacati

Arcelor Mittal, Di Maio convoca tavolo con azienda e sindacati

 
FoggiaViolenza in famiglia
Foggia, stuprava la moglie e la picchiava davanti ai figli: arrestato marito orco

Foggia, stuprava la moglie e la picchiava davanti ai figli: arrestato marito orco

 
BariL'operazione
Bari, chiedevano soldi per evitare multe: arrestati 2 poliziotti e 2 imprenditori

Bari, chiedevano soldi per evitare multe: arrestati 2 poliziotti e 2 imprenditori

 
HomeL'allarme
Carceri in Puglia: a Lecce detenuto aggredito da branco con problemi psichici

Carceri in Puglia: a Lecce detenuto aggredito da branco con problemi psichici

 
PotenzaIl caso
Potenza, truffa con azioni banca Apulia-Veneto: 39 indagati, tra loro anche i vertici

Potenza, truffa con azioni banca Apulia-Veneto: 39 indagati, tra loro anche i vertici

 
MateraSanità
Matera, chiude il reparto di Psichiatria: il sit in tra i Sassi

Matera, chiude il reparto di Psichiatria: il sit in tra i Sassi

 
Batomicidio griner
Sparatoria ad Andria, trovata bruciata l’auto dei sicari

Sparatoria ad Andria, trovata bruciata l’auto dei sicari

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 

i più letti

Ambiente

Addio plastica in Puglia: 22 lidi useranno stoviglie biodegradabili

Lo annuncia la Cna pugliese

Plastic free in Puglia: 22 lidi useranno stoviglie biodegradabili

BARI - Circa 200 balneatori pugliesi aderenti alla Cna dalla prossima stagione ridurranno l’utilizzo di plastica monouso, che sarà sostituita da contenitori e attrezzi in cellulosa biodegradabile (bicchieri, posate e piatti) e utilizzeranno buste di carta. Lo annuncia la Cna pugliese.

Dopo l’approvazione da parte del Parlamento europeo del provvedimento per mettere al bando, a partire dal 2021, alcuni prodotti in plastica come posate, bastoncini cotonati e cannucce, per citarne alcuni, la CNA Balneatori Puglia - è detto in una nota - ha già cominciato a porre particolare attenzione alla graduale eliminazione di quei prodotti che costituiscono il 49% dei rifiuti marini. I circa 200 lidi della CNA Balneatori hanno quindi aderito a giornate di raccolta della plastica sulla battigia e dai fondali marittimi e si sono impegnati nel ridurre il ricorso a posate e piatti in plastica per la somministrazione di cibi e bevande.
«La ragione sta nel fatto che attualmente, secondo il rapporto del Parlamento europeo, bottiglie e tappi a vite rappresentano circa il 20% di tutta la plastica presente in mare - afferma il presidente di CNA Balneatori Fabrizio Santorsola -. Già da anni è obbligatorio nelle spiagge pugliesi raccogliere in maniera differenziata i rifiuti, ma ci rendiamo conto che non è più sufficiente. Oggi mettiamo mano alla volontà di ridurre noi stessi l’utilizzo di plastica monouso, che sarà sostituita da contenitori e attrezzi in cellulosa biodegradabile, bicchieri, posate e piatti, e all’utilizzo di buste di carta». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie