Mercoledì 29 Giugno 2022 | 00:36

In Puglia e Basilicata

Indagine in 4 regioni

Traffico rifiuti: arresti a Trieste, sequestri e perquisizioni anche in Puglia

carabinieri

Perquisizioni e sequestri per un valore complessivo di oltre un milione di euro

29 Gennaio 2019

Perquisizioni e sequestri per un valore complessivo di oltre un milione di euro, sono in corso da stamani ad opera dei Carabinieri del Noe di Udine a conclusione di un’indagine coordinata dalla Dda di Trieste per contrastare il traffico illecito di rifiuti. I carabinieri hanno anche eseguito tre ordinanze di custodia cautelare a carico di amministratori reali e di fatto e di personale di una società del settore, che si trova in provincia di Trieste.


La stessa azienda è stata sequestrata, così come gli automezzi utilizzati, di proprietà. I provvedimenti sono stati eseguiti in Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Veneto e Puglia, in collaborazione con i militari dei Gruppi Tutela Ambientale di Milano e di Napoli nonché con l'ausilio dell’arma territoriale.
Ulteriori decreti di perquisizione e sequestro sono in corso di esecuzione a carico di altre tre società - allo stato non indagate - operanti nel settore del trattamento rifiuti, nelle province di Bari, Brescia e Venezia. Perquisizioni personali e sequestri sono stati emessi anche a carico di altri tre indagati residenti nella provincia di Trieste, Gorizia e Venezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725