Giovedì 25 Aprile 2019 | 02:04

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Stupro in Cara Bari, in carcere sesto uomo gang nigeriana

Stupro in Cara Bari, in carcere sesto uomo gang nigeriana

 
Verso il 26 maggio
Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

 
A Bari
Concessione spiaggia Torre Quetta: rinvio a giudizio per 3 indagati

Concessione spiaggia Torre Quetta: rinviati a giudizio 3 indagati

 
Serie C
Bari calcio, «San Nicola» boom boom: festa della resurrezione

Bari calcio, «San Nicola» boom boom: festa della resurrezione

 
Elezioni in vista
A Bari e a Lecce ecco i nomi dei «figli d'arte» nelle liste politiche

A Bari e a Lecce ecco i nomi dei «figli d'arte» nelle liste politiche

 
Primo caso a Sud
Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

 
Nel quartiere San Paolo
Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
emergenza in puglia
Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanze per bloccare il batterio

Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanza per bloccare il batterio

 
La visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Mai pensato di chiudere lo stabilimento» 
Associazioni vanno via: «È teatrino»

 
La festa non autorizzara
Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

Il progetto

In Puglia i farmaci verranno somministrati anche a scuola

Al via il protocollo d'intesa tra Regione e Ufficio scolastico

farmaci

BARI - In Puglia sarà possibile conciliare a scuola le cure mediche e lo studio, grazie al protocollo di somministrazione dei farmaci in orario scolastico presentato oggi a Bari dal direttore del Dipartimento regionale Politiche della Salute, Giancarlo Ruscitti, e dalla direttrice generale dell’Ufficio scolastico regionale, Anna Cammalleri. L’intesa è stata illustrata a margine della conferenza stampa sulle azioni di Promozione della salute nel mondo della scuola per l’anno scolastico 2018/2019, con la settima edizione del catalogo delle attività scolastiche che consentirà - è stato spiegato - di pianificare e di garantire l’attuazione dei percorsi di educazione alla salute da parte degli istituti scolastici della Puglia.

«I ragazzi si rivolgeranno alle scuole che - ha sottolineato Ruscitti - ci diranno, sempre nel rispetto della privacy, quali sono i loro bisogni. Un pò come accade per le vaccinazioni, sapremo in accordo con le famiglie quali sono le patologie e noi interveniamo tramite le Asl garantendo la somministrazione dei farmaci. Penso alle terapie con insulina, per renderne un semplice esempio». E’ già disponibile la modulistica per i genitori (per il rilascio di deleghe autorizzative al Dirigente Scolastico per la somministrazione da parte di terzi o per l'autosomministrazione di terapia farmacologica in orario scolastico) e per i medici curanti (per la terapia farmacologica e la somministrazione in orario scolastico). Un comitato di gestione dell’intesa verificherà e monitorerà periodicamente la corretta applicazione del protocollo. Quanto al catalogo delle attività scolastiche, le aree tematiche trattate sono per questa edizione la nutrizione e l’attività motoria, il contrasto alle dipendenze, i comportamenti a rischio, la sicurezza a casa, in strada ed a lavoro, le vaccinazioni, il benessere mentale, la salute e l’ambiente, l'affettività, la sessualità e le malattie sessualmente trasmissibili. Tutte le info per scuole, studenti e genitori sono reperibili su sanita.puglia.it/web/pugliasalute/catalogo-2018-2019. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400