Venerdì 19 Ottobre 2018 | 18:19

NEWS DALLA SEZIONE

Il punto
«Tap arriverà comunque a Brindisi-Mesagne», parla il presidente Emiliano

Tap, Emiliano avverte: gasdotto arriverà a Brindisi-Mes...

 
Sanità
Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

 
IL PRE PARTITA
La Voce Biancorossa presenta Marsala-Bari

La Voce Biancorossa presenta Marsala-Bari

 
Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Lele è stato dimesso
Negramaro, tour rinviato: nuove date a Bari il 13 e 14 marzo 2019

Negramaro, tour rinviato: nuove date a Bari il 13 e 14 ...

 
Razzia in via Bastioni
Brindisi, immigrato distrugge vetriauto in sosta in centro: arrestato

Brindisi, immigrato distrugge vetri auto in sosta in ce...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Commercio
Bari, dopo 66 anni chiudestorica salumeria De Carne«Il marchio lo porto con me»

Bari, dopo 66 anni chiude storica salumeria De Carne «I...

 
Costi della politica
Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamentari

Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degl...

 
Il nodo intramoenia
Ospedali, il giallo visite a pagamentodei medici: le Asl non forniscono i dati

Ospedali, il giallo visite a pagamento dei medici: le A...

 
Svolta nelle indagini
Pizzaiolo di Gravina uccisoa Ravenna: fermato straniero

Pizzaiolo di Gravina ucciso a Ravenna: fermato stranier...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Amministrative 2019

Elezioni a Bari, l'avv. Filograno
verso la candidatura
a sindaco per il centrodestra

Apprezzato dal M5S, in prima linea per la difesa dei risparmiatori, l’interessato avrebbe dato la sua disponibilità: potrebbe essere lui a sfidare Decaro

Bari, l’avv. Filograno candidato sindacodel centrodestra alle prossime elezioni

L'avv. Gaetano Filograno

Gaetano Roberto Filograno dovrebbe essere il candidato del centrodestra alle prossime amministrative del Comune di Bari. Cinquantun anni il prossimo 31 dicembre, barese, professore di Diritto privato e avvocato, la sua investitura potrebbe essere ufficializzata presto dal centrodestra: l'indiscrezione sarebbe frutto di una serie di confronti tra pezzi della coalizione che nelle prossime ore potrebbe trovare la quadratura del cerchio sul nome. Dal quartier generale di Forza Italia sarebbe arrivato il via libera, idem anche dalla Lega pugliese che in queste ore starebbe incontrando Salvini.

Vicino al mondo grillino (è stato consulente tecnico di Casaleggio senior ed elogiato persino da Di Maio che ha detto «Avremmo bisogno delle sue competenze per cambiare questo Paese»), il suo nome era circolato fino a poco tempo fa e indicato come papabile candidato del M5S a Palazzo di città salvo entrare in «conflitto» con le aspettative dell'attuale consigliere comunale pentastellato Sabino Mangano. L’avvocato Filograno, adesso, potrebbe essere lo sfidante dell’attuale sindaco Antonio Decaro (candidato del centrosinistra) alle prossime amministrative del 2019 e, se le «comunarie» lo confermeranno, ritrovarsi come avversario il consigliere M5S Mangano.

A Filograno si sarebbe giunti sfogliando una rosa di diversi papabili salvo poi convergere su di lui in quanto possedere l'identikit più rispondente a quello del possibile candidato: non politico, proveniente dalla società civile e comunque apprezzato e stimato professionista (professore e avvocato civilista). Inoltre Filograno si è distinto per le sue battaglie al fianco dei risparmiatori, motivo per cui ha incontrato apprezzamento nei vertici del Movimento 5 Stelle, partecipando a diversi incontri pubblici con lo stesso Di Maio, attuale vicepremier. 

In una intervista questa mattina a una emittente televisiva, l’on. Francesco Paolo Sisto (coordinatore metropolitano di Forza Italia che avrebbe proposto il nome di Filograno), aveva liquidato il caso di Massimo Cassano con un invito: «Se vuole, può candidarsi al consiglio comunale di Bari» lasciando intendere che la sua candidatura o intenzione di primarie fosse da considerarsi acqua passata: «Noi premiamo la fedeltà, non il tradimento» ha detto facendo riferimento al recente asse tra Cassano con il Governatore Emiliano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400