Mercoledì 17 Luglio 2019 | 18:46

NEWS DALLA SEZIONE

Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 

Il Biancorosso

Oggi amichevole con la FiorentinaCornacchini darà spazio a tutti

Oggi amichevole con la Fiorentina, Cornacchini darà spazio a tutti

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl progetto
Potenza, l'idea del sindaco: «Da oggi saremo una città in fiore»

Potenza, l'idea del sindaco: «Da oggi saremo una città in fiore»

 
GdM.TVLa manifestazione
Save the Children per «Bari social summer»: un’estate «SottoSopra»

Save the Children per «Bari social summer»: un’estate «SottoSopra»

 
FoggiaFemminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

 
LecceIn Salento
Lotta al caporalato, in arrivo una cabina di regia in Prefettura a Lecce

Lotta al caporalato, in arrivo una cabina di regia in Prefettura a Lecce

 
BatSicurezza e piano traffico
Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

 
TarantoCresce l'attesa
Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

 
BrindisiNel brindisino
Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

 
Materadalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 

i più letti

La decisione di Emiliano

Rifiuti, l'Aseco gestirà
la discarica di Cerignola

Rifiuti, l'Aseco gestirà la discarica di Cerignola

CERIGNOLA - Sul fronte dei rifiuti vi sarà prima un momento di affiancamento della durata di sei mesi, e poi si procederà alla definizione delle nuove quote societarie che suggelleranno l’accordo tra Aseco e Sia srl. L’ordinanza firmata dal presidente della regione Puglia Michele Emiliano, e notificata alle parti in causa, prevede che la «Aseco», società satellite dell’Acquedotto Pugliese, gestisca gli impianti della discarica Forcone-Cafiero di Cerignola, in uso al braccio operativo del consorzio di bacino Fg4, di cui fanno parte Cerignola, Ordona, Orta Nova Carapelle, stornara, Stornarella, Trinitapoli, San Ferdinando e Margherita.

In un primo momento sarà infatti necessario riattivare gli impianti della «Sia», rimasti chiusi dopo che le fidejussioni presentate da una società bulgara senza licenza sono scadute; e dopo la relazione dell’Arpa (agenzia regionale protezione ambiente) che ha individuato diverse inadempienze rispetto alle normative vigenti in campo ambientale.
Si dovrà quindi mettere a regime l’impiantistica per portarla ad una capienza di 320 tonnellate giornaliere, poi si ragionerà sul futuro dell’azienda. «Ci è stata notificata l’ordinanza del governatore» dice Gianfranco Grandaliano dell’Agenzia regionale ai rifiuti «e ora inizieranno tutte le interlocuzioni possibili, anche con le parti sindacali. Con questo provvedimento si rimarca la natura strategica degli impianti di Cerignola e si mette un punto di partenza ad un accordo che dovrebbe continuare anche dopo la fase emergenziale». Sarà infatti allo scadere dei sei mesi previsti dall’ordinanza che si traccerà un bilancio, e Sia e Aseco dovranno decidere se proseguire nel cammino: la prima società porta in dote l’«aia» del 2014; la seconda liquidità indispensabili anche per la costruzione del sesto lotto di discarica. Dettaglio, quest’ultimo, che si incastra anche con la strategia di Emiliano di aprire altri nuovi 7 impianti su scala regionale affidando proprio ad Aseco, quindi ad Aqp, la loro gestione.

Nel frattempo i sindacati proclamano lo stato di agitazione ed inviano il terzo sollecito al sindaco e presidente del consorzio Fg 4, Franco Metta: lamentano di non aver avuto informazioni circa il nuovo patto Aseco-Sia, nessuna comunicazione su cosa eventualmente cambierà nella gestione del ciclo dei rifiuti. Anche perché l’ordinanza di Emiliano è stata percepita quasi come un blitz, poiché sottoscritta con scarsissima informazione, anche se dell’ingresso di Aqp nel ciclo dei rifiuti se ne parlava da due mesi. Cgil, Cisl e Fiadel incalzano Metta che ad oggi ha negato ogni incontro. Grandaliano getta acqua sul fuoco: «Adesso partiranno tutte i confronti, compresi quelli con i sindacati».
Michele Cirulli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie