Venerdì 30 Luglio 2021 | 03:39

NEWS DALLA SEZIONE

L'Irccs di San Giovanni Rotondo
Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

 
Sicurezza
Aggredito autista bus a Foggia, colpito con una bottiglia

Aggredito autista bus a Foggia, colpito con una bottiglia

 
La nomina
Gargano e Pollino: 8mila ettari delle foreste italiane diventano patrimonio umanità

Gargano e Pollino: 8mila ettari delle foreste italiane diventano patrimonio umanità

 
Il caso
Pendolare della droga arrestato sull'intercity Milano-Lecce

Pendolare della droga arrestato sull'intercity Milano-Lecce

 
Il fatto
Manfredonia, rapinano cartolibreria e minacciano una dipendente

Manfredonia, rapinano cartolibreria e minacciano una dipendente

 
L'incidente
San Severo, scontro tra auto: muore 80enne sbalzato via dall'abitacolo

San Severo, scontro tra auto: 80enne muore sbalzato via dall'abitacolo, ferito gravemente passeggero di 80 anni

 
Decisione del giudice
Foggia, tenta di violentare passanti: arrestato 33enne

Foggia, tenta di violentare passanti: arrestato 33enne

 
cause da accertare
Foggia, incendio distrugge supermercato a San Menaio

Foggia, incendio distrugge supermercato a San Menaio

 
Indagine chiusa
Foggia, offre 50 euro ai carabinieri per vedere il verbale d'arresto

Foggia, offre 50 euro ai carabinieri per vedere il verbale d'arresto

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraL'allarme
Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

 
FoggiaL'Irccs di San Giovanni Rotondo
Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

 
BrindisiTokyo 2020
Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

 
Batviolenza domestica
Picchia moglie e figlio minorenne disabile, 52enne in carcere

Picchia moglie e figlio minorenne disabile, 52enne in carcere

 
TarantoSicurezza
Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

 
Potenzal'emergenza
Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

 
BariFiamme altissime
Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione

Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione - LE FOTO

 
LecceSerie B
Lecce Calcio, arriva anche il  francese Valentin Gendrey

Lecce Calcio, arriva anche il  francese Valentin Gendrey

 

i più letti

Clima torrido

Puglia bollente, a Loconia è record: 43,7 gradi. Foggia città più calda d’Italia con 41,3 gradi

Tra domani e venerdì è previsto un ulteriore aumento delle temperature che potranno raggiungere i 43°

Puglia bollente, a Loconia è record:  43,7 gradi. Foggia città più calda d’Italia con 41,3 gradi

FOGGIA - Caldo africano in Puglia: nella classifica delle zone più calde della nostra regione si aggiudica il sudato primo posto Loconia, frazione di Canosa nella Bat, con 43,7°, seguono Foggia come città capoluogo più calda d’Italia con ben 41,3 gradi oggi, poi Lequile (40°) e Acquaviva delle Fonti (39,4°). Infine Cerignola ha toccato i 40,7 gradi nella rilevazione di mezzogiorno da parte della protezione civile. Si tratta solo del secondo giorno di caldo torrido che ci accompagnerà fino al fine settimana. Tra domani e venerdì è previsto un ulteriore aumento delle temperature che potranno raggiungere i 43°.

Ovunque nel Tacco d'Italia si è percepita una giornata davvero bollente e chi crede che sia finita deve disilludersi.

Intanto a causa delle temperature torride a Nardò è tornata l’ordinanza anticaldo col divieto di lavorare nei campi, su tutto il territorio comunale, dalle 12.30 alle 16. Il provvedimento è stato applicato anche negli anni scorsi a tutela dei braccianti agricoli.

L'APPELLO DI COLDIRETTI - Il termometro schizza a 42 gradi a Foggia, ma tra domani e dopodomani la colonnina di mercurio registrerà tra i 40 e i 42 gradi anche a Lecce, Manduria e Ginosa, mentre la morsa della siccità si fa sempre più grave in campagna in tutta la Puglia. E’ quanto afferma Coldiretti Puglia, sulla base del bollettino meteorologico dell’Arif Puglia, con l’allarme dell’Onu che registra un 2021 fino ad ora all’ottavo posto tra i più caldi mai registrati nel pianeta con la temperatura sulla superficie della terra e degli oceani, addirittura superiore di 0,77 gradi rispetto alla media del ventesimo secolo.

Ma nel 2021 – continua la Coldiretti regionale – si è verificato in Puglia fino ad ora anche un evento estremo al giorno tra bombe d’acqua, trombe d’aria, gelate, fulmini, violente grandinate e siccità perdurante da 2 mesi, con i cambiamenti climatici che evidenziano una tendenza alla tropicalizzazione – precisa la Coldiretti Puglia – con una più elevata frequenza di eventi violenti, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, con sbalzi termici significativi. Siamo di fronte - denuncia Coldiretti Puglia - alle conseguenze dei cambiamenti climatici con una tendenza alla tropicalizzazione in Puglia che si manifesta con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi e intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, con costi per oltre 3 miliardi di euro in un decennio, tra perdite della produzione agricola e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne con allagamenti, frane e smottamenti e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne, a conferma che il cambiamento del clima ha "impatti irreversibili sui sistemi umani" secondo la bozza del rapporto del Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (Ipcc) dell'Onu. L’agricoltura – conclude la Coldiretti regionale – è l’attività economica che più di tutte le altre vive quotidianamente le conseguenze dei cambiamenti climatici ma è anche il settore più impegnato per contrastarli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie