Venerdì 23 Aprile 2021 | 00:38

NEWS DALLA SEZIONE

Tragedia sfiorata
Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

 
Il caso
Bus perde due ruote mentre viaggia a Foggia, l'Ataf: «È un sabotaggio»

Bus perde due ruote mentre viaggia a Foggia, l'Ataf: «È un sabotaggio»

 
La riqualificazione
Foggia, ecco la nuova Chirurgia Senologica al Riuniti: mammografo 3D per evitare diagnosi dubbie

Foggia, ecco la nuova Chirurgia Senologica al Riuniti: mammografo 3D per evitare diagnosi dubbie

 
il provvedimento
Foggia, violentò una ragazza in Germania: arrestato 25enne senegalese

Foggia, violentò una ragazza in Germania: arrestato 25enne senegalese

 
L'emergenza
Controlli anti assembramento nel Foggiano: multati 29 giovani

Controlli anti assembramento nel Foggiano: multati 29 giovani

 
Nel foggiano
San Marco la Catola, 90enne trovata morta in casa: c'è un sospettato

San Marco la Catola, 90enne trovata morta in casa: fermato 29enne, uccisa per 200 euro

 
tragedia sfiorata
Foggia, scontro tra auto su viale Ofanto: una donna ferita

Foggia, scontro tra auto su viale Ofanto: una donna ferita

 
Il gesto
Foggia, torta di buon compleanno per Roberto nel reparto Covid del Policlinico «Riuniti»

Foggia, torta di buon compleanno per Roberto nel reparto Covid del Policlinico «Riuniti»

 
nel foggiano
Carapelle, rapinarono farmacia armati di coltello: arrestati in due

Carapelle, rapinarono farmacia armati di coltello: arrestati in due

 
Il caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 

Il Biancorosso

Serie C
Turris e Bari a confronto

Turris e Bari a confronto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccetrasporti
Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

 
BariViabilità
Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

 
MateraLavori pubblici
Matera, cambia volto il teatro Quaroni

Matera, cambia volto il teatro Quaroni

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

 
GdM MultimediaCultura
Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

 
FoggiaTragedia sfiorata
Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

 
BrindisiCovid
Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

 

i più letti

La denuncia

Foggia, negato manifesto funebre
a un testimone di giustizia

Mario Nero, uno dei protagonisti del processo per l'omicidio Panunzio

Foggia, negato manifesto funebre a un testimone di giustizia

Foto Ansa

FOGGIA - Testimoniò 29 anni fa contro l'assassino dell’imprenditore Giovanni Panunzio, ucciso per essersi ribellato al racket, e oggi «nessuna agenzia funebre ha voluto fare un manifesto per ricordare Mario Nero perché un testimone di giustizia a Foggia è un infame». Lo denuncia Giovanna Belluna, nuora di Giovanni Panunzio, il costruttore foggiano assassinato il 6 novembre del 1992 per aver denunciato una richiesta estorsiva di due miliardi. 

Belluna ne parla nel corso di un reportage che andrà in onda stasera nel programma «Anni 20», su Rai Due.

Nero, che viveva da dieci anni sotto protezione, è scomparso lo scorso gennaio. Per questo Belluna e suo marito Michele, figlio di Panunzio, hanno deciso di creare un manifesto in sua memoria e di affiggerlo in città. Dato che nessuna agenzia funebre, come riferiscono, ha voluto farlo, hanno deciso di realizzarlo autonomamente, su un grande foglio di carta, che hanno attaccato su un muro davanti alla sede dell’associazione che porta il nome dell’imprenditore assassinato.

Michele Panunzio, che 29 anni fa fece un appello ai cittadini a collaborare, racconta di avere avuto «grandi problemi a tutti i livelli» e di non aver «più potuto lavorare con l’impresa» di suo padre: «Sono stato intralciato in tutti i modi».

Nello stesso servizio il procuratore di Foggia, Ludovico Vaccaro, spiega che «il territorio di Foggia, per la sua estensione e per le problematiche, avrebbe bisogno di tre Procure della Repubblica e di una sezione distaccata della Dda». "Quando chiediamo agli imprenditori o alle vittime di reati collaborazione - spiega - sapere che c'è un presidio sul territorio è importante». Secondo quanto riferito nel servizio, il procuratore avrebbe scritto anche al ministro della Giustizia per chiedere una maggiore presenza sul territorio. 

IL TESTO - «I cittadini onesti di Foggia piangono la morte di Mario Nero. Testimone di giustizia, esempio di coraggio». E’ il testo del manifesto affisso nel pomeriggio di oggi in diversi punti della città di Foggia dopo la denuncia di Giovanna Belluna, nuora di Giovanni Panunzio, il costruttore assassinato il 6 novembre del 1992 per essersi ribellato alla mafia del pizzo. La donna ha denunciato nel corso della puntata di 'Anni 20', in onda questa sera su Rai 2, che a Foggia nessuna agenzia funebre ha voluto stampare un manifesto per ricordare Mario Nero, il testimone di giustizia scomparso nel gennaio scorso e sotto protezione per dieci anni dopo aver testimoniato contro l’assassino di Panunzio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie