Sabato 08 Maggio 2021 | 06:04

NEWS DALLA SEZIONE

Turismo
Isole Tremiti, vaccinazioni di massa

Isole Tremiti, vaccinazioni di massa

 
nel foggiano
Monte S.Angelo, chi ha soccorso fratello boss Ricucci, ferito a colpi di pistola? Ricerche in corso

Monte S.Angelo, chi ha soccorso fratello boss Ricucci, ferito a colpi di pistola? Ricerche in corso

 
Città invivibile
San Severo, 23enne arrestato dai carabinieri per incendio e spaccio

San Severo, 23enne arrestato dai carabinieri per incendio e spaccio

 
La storia
Foggia, «Licenziato per aver aiutato gli altri»

Foggia, «Licenziato per aver aiutato gli altri»

 
L'inchiesta
«Gli altri comprano? E io rubo», la politica a scrocco di Iaccarino

«Gli altri comprano? E io rubo», la politica a scrocco di Iaccarino

 
Covid
Vaccini: in Puglia l'84,3% delle dosi somministrate

Vaccini: in Puglia l'84,3% delle dosi somministrate

 
Il caso
Foggia, perquisita casa sindaco Landella, nessun documento sequestrato

Foggia, perquisita casa sindaco Landella, nessun documento sequestrato

 
Polizia Locale
Foggia, uomo accasciato in strada viene soccorso: malore o investimento? Si indaga

Foggia, uomo accasciato in strada viene soccorso: malore o investimento? Si indaga

 
Il fenomeno
Foggia, riti satanici nella villa comunale? L'altro giorno trovate delle ostie consacrate

Foggia, riti satanici nella villa comunale?
L'altro giorno trovate delle ostie consacrate

 
nel foggiano
San Severo, spinge marito durante lite, lui cade e muore: indagano i cc

San Severo, spinge marito durante lite, lui cade e muore: indagano i cc

 

Il Biancorosso

Serie C
De Laurentiis punta tutto sul Bari: "Inizia una guerra, voglio uomini veri"

De Laurentiis punta tutto sul Bari: "Inizia una guerra, voglio uomini veri"

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'iniziativa
Patrick Zaki cittadino onorario di Taranto

Patrick Zaki cittadino onorario di Taranto

 
FoggiaTurismo
Isole Tremiti, vaccinazioni di massa

Isole Tremiti, vaccinazioni di massa

 
LecceCovid
Alunno positivo, chiusa un'altra scuola a Porto Cesareo

Alunno positivo, chiusa un'altra scuola a Porto Cesareo

 
BariLa festa e il covid
San Nicola, lo show sul sagrato della Basilica

San Nicola, lo show sul sagrato della Basilica

 
PotenzaPotenza
Incidente sulla Basentana, traffico in tilt

Incidente sulla Basentana, traffico in tilt

 
BatLa svolta
Barletta, pedone travolto e uccisoci sono tre indagati

Barletta, pedone travolto e ucciso
ci sono tre indagati

 

i più letti

Sanità

Foggia, al Policlinico i primi 2 donatori di plasma per guarire dal virus

Al momento, sono stati screenati 80 potenziali donatori, il più grande di 64 anni e il più giovane di 20 anni

Foggia, al Policlinico i primi 2 donatori di plasma per guarire dal virus

Eseguite nel centro trasfusionale del Policlinico le prime due plasmaferesi per la produzione di plasma iperimmune da due donatori uomini che hanno contratto il virus e dichiarati guariti. «Secondo quanto rigorosamente previsto dal protocollo sperimentale Tsunami - informa una nota - entrambi i donatori possiedono un titolo anticorpale adeguato e gli anticorpi anti-Covid neutralizzanti con un titolo uguale o superiore a 1:160. Il plasma iperimmune è utilizzato per pazienti ricoverati e affetti dal Covid-19. Al momento, sono stati screenati 80 potenziali donatori, il più grande di 64 anni e il più giovane di 20 anni».
La possibilità di raccogliere il plasma con rapidità ed efficacia, mediante procedura di plasmaferesi, rappresenta in questo momento storico una possibilità terapeutica interessante. Infatti, l’utilizzo precoce del plasma iperimmune in pazienti in respiro spontaneo e/o non sottoposti a ventilazione meccanica, potrebbe, quindi, avere un ruolo importante nel ridurre il rischio di trasferimento in Terapia Intensiva. Per tale motivo, il neo-commissario dei «Riuniti», Vitangelo Dattoli, ha deciso di aderire al protocollo nazionale “Tsunami”, coordinato dall’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) e dall’Istituto Superiore di Sanità.
Responsabile del protocollo sperimentale locale è la prof. Luigia Trabace. Attivamente coinvolti nella sperimentazione sono tutti i medici che operano in ambito Covid: Foschino, Santantonio, Cinnella, Corso, Centra, Stallone. «Tutti coloro che sono stati affetti da Covid-19 manifestando sintomi, e che sono guariti, potrebbero essere potenziali donatori. Chi fosse interessato a donare il plasma può contattare la responsabile del protocollo sperimentale locale, Luigia Trabace, al seguente indirizzo e-mail: luigia.trabace@unifg.it o ai seguenti numeri telefonici: 0881 588056 – 0881 588052».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie