Giovedì 09 Luglio 2020 | 09:32

NEWS DALLA SEZIONE

il provvedimento
Caporalato Foggia, omicidio Telharaj, estradato latitante albanese: era sfuggito alla cattura per oltre 20 anni

Caporalato Foggia, omicidio Telharaj, estradato latitante albanese: era sfuggito alla cattura per oltre 20 anni

 
sul gargano
Foggia, prefetto emette 2 interdittive antimafia: presunti legami con i clan

Foggia, prefetto emette 2 interdittive antimafia: presunti legami con il clan

 
sulla a14
Foggia, tir si ribalta in autostrada e prende fuoco: morto il conducente

Foggia, tir si ribalta in autostrada e prende fuoco: morto il conducente

 
aeroporto
Foggia, riaperto il cantiere del Gino Lisa: la pista rifatta per intero

Foggia, riaperto il cantiere del Gino Lisa: la pista rifatta per intero

 
l'episodio
Foggia, petardo esplode sotto casa di due donne: boato in mezza città

Foggia, petardo esplode sotto casa di due donne: boato in mezza città

 
l'episodio
Foggia, scoppia la rissa in villa a tarda notte: arrestati contendenti

Foggia, scoppia la rissa in villa a tarda notte: arrestati contendenti

 
l'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
nel foggiano
Monte Sant'Angelo: esplode bomba su marciapiede, forse intimidazione

Monte Sant'Angelo: esplode bomba su marciapiede, forse intimidazione

 
nel foggiano
Manfredonia, vendono pesce in cattivo stato di conservazione: due denunce

Manfredonia, vendono pesce in cattivo stato di conservazione: due denunce

 
Stop contagi
Foggia, il Policlinico corre verso i ricoveri zero

Foggia, il Policlinico corre verso i ricoveri zero

 
La tragedia
Femminicidio a Cerignola, una donna uccisa a colpi di pistola

Femminicidio a Cerignola, donna uccisa con 5 colpi di pistola: fermato il marito

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaEconomia
Rionero in Vulture , alla Gaudianello,«contro la crisi serve un piano credibile

Rionero in Vulture , alla Gaudianello,«contro la crisi serve un piano credibile

 
BatControlli polizia ferroviaria
Trani, sottrae da un vagone del treno martelletti frangivetro: denunciato 17enne insospettabile

Trani, sottrae da un vagone del treno martelletti frangivetro: denunciato 17enne insospettabile

 
Foggiail provvedimento
Caporalato Foggia, omicidio Telharaj, estradato latitante albanese: era sfuggito alla cattura per oltre 20 anni

Caporalato Foggia, omicidio Telharaj, estradato latitante albanese: era sfuggito alla cattura per oltre 20 anni

 
TarantoLa firma
Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

 
LecceIl provvedimento
Dl semplificazioni, esclusa ma ss 275. Fitto: incredibile, la Regione in silenzio

Dl semplificazioni, esclusa la ss 275. Fitto: incredibile, la Regione in silenzio

 
Brindisinel Brindisino
Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

 
MateraLa battaglia Legale
Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

 

i più letti

Le indagini

Nocerina-Foggia, polizia sequestra materiale inneggiante il fascismo

Eseguite perquisizioni nelle abitazioni di un gruppo di ultras foggiani denominato «Vecchio regime»

Nocerina-Foggia: dopo la rissa, tensione tra i tifosi anche a fine gara

Le abitazioni di otto ultras appartenenti al Gruppo foggiano «Vecchio regime» e la sede del Gruppo, a Rodi Garganico (Foggia), sono state perquisite dalla Polizia, su disposizione della Procura di Nocera Inferiore. Le indagini sono nate dopo l’ostentazione di simboli delle SS nello stadio San Francesco di Nocera Inferiore (Salerno) durante la gara Nocerina-Foggia. I poliziotti hanno sequestrato una bandiera della Rsi, una sciarpa con fasci littori e volto di Mussolini, ed altro materiale e cimeli con slogan del regione fascista ed il volto di Mussolini, oltre a 13 fumogeni.

Le perquisizione seguono le indagini degli agenti del locale commissariato, che hanno portato all’identificazione di molti dei tifosi resisi responsabili degli incidenti avvenuti prima e dopo la partita Nocerina-Foggia, giocata il 15 settembre scorso.
Già nelle ore immediatamente successive alla gara erano arrivati i primi provvedimenti: due persone arrestate ed altre 143 (11 nocerini e 3 foggiani) denunciate a piede libero. Dall’analisi dei filmati è stato, quindi, possibile dare un volto agli appartenenti agli ultras pugliesi resisi protagonisti degli scontri e degli atti di devastazione compiuti al termine della partita durante il percorso di ritorno tra Nocera Inferiore e Nocera Superiore.

Tra i partecipanti agli scontri ci sono quattro degli otto appartenenti al gruppo ultras «Vecchio regime». Complessivamente sono 17 gli appartenenti ai gruppi ultras del Foggia (otto delle quali appartenenti al gruppo «Vecchio regime") denunciate a piede libero che dovranno rispondere a vario titolo e in concorso di devastazione, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento. Reati aggravati dal fatto di aver agito con armi e oggetti atti ad offendere in numero superiore alle cinque persone alcune delle quali travisate.

Nei confronti degli indagati il Questore di Salerno ha emesso Daspo con misure variabili che vanno dai 3 agli 8 anni con obbligo di firma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie