Domenica 08 Dicembre 2019 | 18:41

NEWS DALLA SEZIONE

L'arresto
Preparavano assalto ad un bancomat a Chieti: in manette 4 foggiani

Preparavano assalto ad un bancomat a Chieti: in manette 4 foggiani

 
Il riconoscimento
Transumanza patrimonio dell'Unesco, settimana clou per decidere

Transumanza patrimonio dell'Unesco, settimana clou per decidere

 
La decisione
Foggia, le società e i rapporti con il boss Trisciuglio: Tar rigetta ricorsi su interdittive

Foggia, le società e i rapporti con il boss Trisciuoglio: Tar rigetta ricorsi su interdittive

 
Sanità
A Foggia elisoccorso notturno attivo tutto l'anno e non solo d'estate

A Foggia elisoccorso notturno attivo tutto l'anno e non solo d'estate

 
L'inchiesta
Orta Nova, vendita loculi a Rionero: arrestato consigliere comunale

Orta Nova, vendita loculi a Rionero: arrestato consigliere comunale

 
Aeroporto
Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

 
Sanità
Influenza, Asl Foggia distribuisce 123mila dosi di vaccino

Influenza, Asl Foggia distribuisce 123mila dosi di vaccino

 
Processo Rodolfo
Racket a Foggia, inflitti 35 anni a due boss tra i sei condannati

Racket a Foggia, inflitti 35 anni a due boss tra i sei condannati

 
La sentenza
Ascoli Satriano, agricoltore 67enne condannato a 10 anni di carcere: uccise il figlio dell'amante

Ascoli Satriano, uccise il figlio dell'amante: condannato a 10 anni

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Bari, operazioni aggancio al Potenza. Segui la diretta dalle 17.30

Bari, operazione aggancio al Potenza. Segui la diretta dalle 17.30

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'arresto
Preparavano assalto ad un bancomat a Chieti: in manette 4 foggiani

Preparavano assalto ad un bancomat a Chieti: in manette 4 foggiani

 
PotenzaL'intervista
Cappelli: «Il Capodanno Rai ci ha fatto scoprire Potenza»

Cappelli: «Il Capodanno Rai ci ha fatto scoprire Potenza»

 
HomeIl siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
LecceL'analisi
Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 
BatIl caso
A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

 

i più letti

Lotta alla droga

Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

Duro colpo al traffico di droga sul Gargano da parte dei militari dell’Arma. L'uomo, 31enne già noto alle forze dell'ordine, è stato condannato a 4 anni di reclusione e al pagamento di una maxi-multa

Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

FOGGIA - Condannato a 4 anni di reclusione e ad una maxi multa Bartolomeo Pio Notarangelo, 31enne Vieste noto alle forze dell’ordine. Era stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Investigativo lo scorso 21 ottobre con 1 kg di cocaina ed oltre 20.000 euro in contanti.

Si tratta dell'ennesimo “duro colpo” al traffico di droga sul Gargano da parte dei militari dell’Arma. Notarangelo, lo ricordiamo, era stato arrestato, in flagranza di reato, dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Foggia con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti.

Il 31enne, infatti, fu trovato in possesso di 1 kg di cocaina e di oltre 20.000 euro in contanti dopo un controllo antidroga eseguito a Manfredonia. Fermato in località Siponto lungo la SP 141, il viestano era stato appunto perquisito approfonditamente da parte degli investigatori dell’Arma che, ispezionando l’autovettura su cui viaggiava e, successivamente, l’abitazione in cui vive, era stato trovato in possesso della droga e dei soldi.

Per tale motivo il 31enne, dopo il relativo arresto, era stato  associato al carcere di Foggia su disposizione del PM di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia. Gli accertamenti tecnici di laboratorio svolti poi sull’importante quantitativo di droga hanno permesso di stabilire un alto grado di purezza dello stupefacente (oltre l’80%).

Infine, nei giorni scorsi, con rito abbreviato, Bartolomeo Pio Notarangelo è stato condannato dal Tribunale di Foggia a 4 anni di reclusione nonché ad una maximulta. Ancora una volta, i carabinieri anno così inferto un “duro colpo” al narcotraffico nella Capitanata, riscontrando nuovamente anche con tale ultimo significativo sequestro di droga come il business criminale degli stupefacenti costituisca uno dei principali ambiti di interesse delinquenziale sul territorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie