Mercoledì 24 Luglio 2019 | 00:57

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
La manifestazione
Cerignola in Sound: il contest per emergenti e il gran finale con i Gemelli Diversi

Cerignola in Sound: il contest per emergenti e il gran finale con i Gemelli Diversi

 
Secondo episodio
Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano

Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano. Due piste al vaglio degli inquirenti

 
Nella zona del santuario
S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

 
L'operazione
Reati contro la P.A.: nel Foggiano 3 arresti e 12 misure interdittive, imprenditori e amministratori pubblici

Brogli in gare pubbliche ad Apricena, arrestato anche sindaco leghista VD

 
Sanità
Foggia sanità service, Emiliano: «firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato»

Foggia, Sanità Service: firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato

 
Nel Foggiano
Auto in fiamme sulla A14 dopo tamponamento: una 34enne estratta viva dalle lamiere

Auto in fiamme sulla A14 dopo tamponamento: una 34enne estratta viva dalle lamiere

 
In via La Piccirella
Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

 
La decisione
S.Giovanni Rotondo: Tar boccia la «tassa» sugli autobus dei pellegrini

S.Giovanni Rotondo: Tar boccia la «tassa» sugli autobus dei pellegrini

 
Tra Mattinata e Vieste
Resort senza autorizzazioni: sequestro nel Foggiano

Resort senza autorizzazioni: sequestro nel Foggiano

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
"Bari, campionato complicatoI tifosi faranno la differenza"

«Bari, campionato complicato. I tifosi faranno la differenza»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeA Torre dell'Orso
Dieci persone intossicate in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

Dieci intossicati in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

 
GdM.TVL'evento in piazza
«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

 
FoggiaIl caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
TarantoNel Tarantino
Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

 
BrindisiNel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 

i più letti

L'iniziativa

Università Foggia, un master contro il cyberbullismo

Il corso ha durata annuale e aiuterà anche a combattere le tecnodipendenze

università di foggia

Cos’è più inquietante, più malvagio e più dannoso del bullismo? Senza dubbio il cyberbullismo, che agisce e colpisce in modo subdolo, soggiogando le vittime in un gioco del silenzio che può non essere mai percepito da genitori, insegnanti e quanti, compresi gli amici ed i compagni, potrebbero aiutare chi ne è colpito. Le persecuzioni veicolate dalla rete rientrano nell’ormai vastissimo ambito delle cosiddette dipendenze senza sostanze, vere e proprie schiavitù che possono portare ad un epilogo tragico se non spezzate il prima possibile. Decisivo al riguardo il ruolo di figure dotate di una formazione specifica, quella che può arrivare dal Master di I livello in “Cyberbullismo e tecnodipendenze” dell’Università di Foggia, che ha fissato una nuova data di scadenza per l’ammissione: l’8 marzo 2019. La riapertura dei termini stabilita da UniFg fissa al 22 marzo invece la nuova scadenza per l’immatricolazione.


Il corso di alta formazione, uno dei pochi in Italia nel settore, ha fra gli obiettivi quelli di formare esperti nel campo dei nuovi scenari delle tecnodipendenze e del cyberbullismo, nelle forme di trattamento e di prevenzione e nelle modalità di organizzazione e gestione di servizi ed interventi. Con l’attività formativa si punterà a far raggiungere conoscenze approfondite di tecnodipendenze e cyberbullismo con i loro sviluppi; delle più efficaci forme di prevenzione e di trattamento; degli strumenti idonei e delle pratiche centrate sull’utente ispirate ai principi di efficienza ed efficacia e scientificamente basate. Gli allievi verranno anche formati al possesso di adeguate competenze e strumenti per la promozione di un uso consapevole e responsabile delle tecnologie digitali; allo sviluppo di competenze relazionali; alla conoscenza dell’organizzazione e della gestione dei servizi e degli interventi.


La figura professionale formata dal Master potrà svolgere ruoli di consulenza nella gestione dei comportamenti maladattivi; consulenza nell’uso consapevole delle tecnologie digitali; coordinamento di servizi sulla base dei bisogni degli utenti nel settore delle tecnodipendenze e del cyberbullismo; supervisione dei progetti di intervento assistenziale e socio-sanitario rivolti alle tecnodipendenze e al cyberbullismo; facilitazione nelle relazioni familiari ed extrafamiliari.
Il Master ha durata annuale, 1.500 ore complessive, pari a 60 crediti formativi. Previste esercitazioni, esperienze dirette con stage e prova finale. Il Master è rivolto a tutti coloro che siano in possesso di una laurea di I livello, di una laurea magistrale o conseguita secondo il vecchio ordinamento. Iscrizioni esclusivamente in modalità online, attraverso il portale Esse3 dell'Università degli Studi di Foggia raggiungibile all’indirizzo: https://unifg.esse3.cineca.it/Home.do, entro l’8 marzo 2019. Ulteriori informazioni presso l’Area Didattica e Alta Formazione, Servizio Alta Formazione, telefoni 0881-338312-338352, e-mail: altaformazione@unifg.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie