Mercoledì 21 Novembre 2018 | 09:36

NEWS DALLA SEZIONE

Gli incontri
Foggia, la Camera di commercio vuol avvicinare la scuola all’impresa

Foggia, la Camera di commercio vuol avvicinare la scuola all’impresa

 
Le indagini
Foggia, rapinano banca in via Matteotti con un taglierino: due ricercati

Foggia, rapina da film in banca con maschera e taglierino: due arresti VD

 
5 originali opere d’arte
Foggia, tutto pronto per le panchine letterarie: ecco l'iniziativa dell'Università

Foggia, tutto pronto per le panchine letterarie: ecco l'iniziativa dell'Università

 
Sanità
Cerignola, il reparto di ortopedia zoppica: pochi medici, servizi ridotti

Cerignola, Ortopedia zoppica: pochi medici, servizi ridotti

 
La protesta
Scuola, uno studente foggiano su 3 lascia gli studi

Scuola, uno studente foggiano su 3 lascia gli studi

 
Le indagini
Freddato davanti ai videogiochi a Foggia, almeno 3 sicari

Circondato e freddato davanti ai videogiochi a Foggia, almeno 4 sicari

 
L'omicidio
Foggia, ucciso in una sparatoria affiliato del clan Moretti

Foggia, freddato nel bar davanti ai videogiochi affiliato al clan Moretti Vd/ Le urla del figlio: «Papà, papà»

 
agroalimentare
Corsa a esportare all’estero i prodotti dell’orto foggiano

Corsa a esportare all’estero i prodotti dell’orto foggiano

 
L'operazione
Foggia, spacciavano droga in piazza Mercato: 13 arresti, tra cui 3 minorenni

Foggia, spacciavano droga in piazza Mercato: 13 arresti, tra cui 3 minorenni

 
Le dichiarazioni
Omicidio Desiree, il ghanese catturato a Foggia: «Con lei rapporto consensuale»

Omicidio Desiree, il ghanese catturato a Foggia: «Con lei rapporto consensuale»

 
Sfruttamento nei campo
Lesina, pagati 3 euro l'ora per raccogliere le olive: arrestati 2 caporali

Lesina, pagati 3 euro l'ora per raccogliere le olive: arrestati 2 caporali

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

L'interrogatorio

Omicidio Desirée, il ghanese
di Foggia: arrivato 4 ore prima

Lo straniero non ha risposto alle domande sul caso di Roma e ha detto di non sapere nulla della droga (11 chili) trovata nel casolare

Omicidio Desirée, il ghambianodi Foggia: arrivato 4 ore prima

FOGGIA - Yusif Salia, il ghanese di 32 anni fermato a Foggia il 26 ottobre con l’accusa di aver fatto parte del gruppo che avrebbe violentato Desirée Mariottini, la 16enne drogata e uccisa in uno stabile abbandonato a Roma, è stato sottoposto ad interrogatorio di garanzia dal gip di Foggia. Dinanzi al giudice il ghanese si è avvalso della facoltà di non rispondere per le accuse mosse dalla Procura capitolina, ma si è difeso dall’imputazione di detenzione e spaccio di droga per la quale è stato arrestato in flagranza nel ghetto di Borgo Mezzanone, alla periferia di Foggia.

Al momento della cattura, nella baracca in cui si trovava Salia furono trovati dai poliziotti 11 chili di marijuana, circa 200 grammi di hashish e del metadone. Rispondendo al gip, l’arrestato ha ripercorso il viaggio che da Roma lo ha portato a Foggia dove ha detto di essere arrivato «quattro-cinque ore prima della cattura». «Ha detto di non sapere nulla della droga recuperata nell’alloggio, dove ha trovato ospitalità da un conoscente», ha spiegato ai cronisti il suo difensore Giovanni Vetritto.

L’uomo ha raccontato «di essere arrivato in Puglia a bordo di un mezzo pubblico - ha aggiunto Vetritto -. Una volta giunto a Foggia ha preso un taxi che lo ha accompagnato nel ghetto».

Sempre secondo quanto ha dichiarato al giudice, Salia sarebbe arrivato nel foggiano quattro, cinque ore prima della sua cattura. Si sarebbe anche fermato ad un bar abusivo all’interno del ghetto, avrebbe consumato un bevanda prima di nascondersi nella baracca di un suo conoscente. Inoltre, per quel che riguarda le 4 dosi di metadone trovate nelle sue disponibilità, Salia ha affermato di averle ricevute da una struttura sanitaria di Napoli, dove l’arrestato ha un domicilio.

Intanto il suo legale ha chiesto «la scarcerazione del ghanese o l’applicazione di una misura detentiva meno restrittiva rispetto a quella carceraria, magari sfruttando anche il domicilio napoletano». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400