Martedì 25 Febbraio 2020 | 09:57

NEWS DALLA SEZIONE

L'operazione
Cerignola, sequestrati 64mila litri di gasolio da contrabbando: 10 denunce

Cerignola, sequestrati 64mila litri di gasolio da contrabbando: 10 denunce

 
L'incendio nel Foggiano
Borgo Mezzanone, scoppia rogo in baraccopoli: nessun ferito

Borgo Mezzanone, scoppia rogo in baraccopoli: nessun ferito

 
Il caso
Coronavirus, al Tribunale di Foggia l'invito ad avvocati e utenti: «In aula singolarmente»

Coronavirus, a Tribunale Foggia «In aula singolarmente». Lecce, processi a porte chiuse. Potenza: allontanato avvocato

 
nel Mercoledì delle ceneri
Foggia, vescovi contro le mafie: «Basta al codice della paura»

Foggia, vescovi contro le mafie: «Basta al codice della paura»

 
La decisione
Covid-19, da ospedale di San Giovanni Rotondo stop alle visite dei pellegrini

Covid-19, da ospedale di San Giovanni Rotondo stop alle visite dei pellegrini

 
I controlli
Caporalato, accoltella connazionale nel ghetto di Borgo Mezzanone : arrestato

Caporalato, accoltella connazionale nel ghetto di Borgo Mezzanone : arrestato

 
trasporti
Papa a Bari: il viaggio in treno dei fedeli dal Gargano partiti alle 3 di notte

Papa a Bari: il viaggio in treno dei fedeli dal Gargano partiti alle 3 di notte

 
sos sicurezza
Foggia, nelle campagne torna il Far West

Foggia, nelle campagne torna il Far West

 
nel Foggiano
Stornarella, 50 quintali di rifiuti in 2 aree non autorizzate: sequestri

Stornarella, 50 quintali di rifiuti in 2 aree non autorizzate: sequestri

 
nel Foggiano
Torremaggiore, in casa marijuana pronta da spacciare davanti alle scuole: arrestato

Torremaggiore, in casa marijuana pronta da spacciare davanti alle scuole: arrestato

 
La storia
Foggia, figlio disabile senza assistenza, la mamma lo ritira da scuola

Foggia, figlio disabile senza assistenza, la mamma lo ritira da scuola. La Asl pronta a trovare soluzione

 

Il Biancorosso

Calcio
Cavese-Bari: la diretta della partita

Bari, solo un punto con la Cavese

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'operazione
Cerignola, sequestrati 64mila litri di gasolio da contrabbando: 10 denunce

Cerignola, sequestrati 64mila litri di gasolio da contrabbando: 10 denunce

 
BariPsicosi
Bari, esplode la paura da Covid-19: primo assalto, scaffali vuoti e carrelli pieni

Bari, esplode la paura da Covid-19: primo assalto, scaffali vuoti e carrelli pieni

 
Tarantotragedia sfiorata
Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

 
BatL'appuntamento
Barletta, tutto pronto per la «Disfida della sicurezza»

Barletta, tutto pronto per la «Disfida della sicurezza»

 
BrindisiLa riserva
Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare:

Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare

 
LecceI controlli
Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

 

i più letti

Foggia

Falsi agenti, veri truffatori rubano 3800 euro a anziana

«Abbiamo fermato il direttore postale, ci dia le banconote che le ha dato»

Falsi agenti, veri truffatori rubano 3800 euro a anziana

Falsi poliziotti ma veri ladri-truffatori i due uomini che l’altra mattina hanno derubato in città una donna di 88 anni di 3800 euro, dopo essersi spacciati per appartenenti alla Polizia di Stato che avevano appena arrestato un funzionario delle Poste per smercio di banconote false ed avevano quindi bisogno come prova dei soldi riscossi poco prima dall’anziana pensionata alle Poste centrali. Tutto falso tranne i soldi, quelli sì veri, finiti nelle tasche dei due sconosciuti. Le speranze di identificarli e denunciarli, e soprattutto di restituire all’anziana il denaro, sono molto labili: agenti della «volante» nel pomeriggio di giovedì hanno raccolto la denuncia a casa della vittima, chiedendole anche una descrizione delle caratteristiche fisiche e somatiche dei due truffatori. Chissà se le telecamere di sorveglianza nella zona dove abita la foggiana hanno catturato l’arrivo e la fuga dei due «bidonisti»: la speranza di individuarli è legata essenzialmente a questa ipotesi.

Tecnica nuova quella cui hanno fatto ricorso i due uomini che hanno pedinato la vittima dalle Poste centrali sino alla sua abitazione. La donna ha raccontato ai poliziotti, quelli veri, d’essersi recata giovedì mattina alle Poste centrali di viale XXIV Maggio per riscuotere la pensione, poi è rincasata in autobus. Era appena rientrata nella sua abitazione quando alle 11.30 hanno bussato alla porta di casa: ha aperto e si è trovata davanti due uomini che hanno detto di essere della Polizia (non erano in divisa né hanno mostrato tesserini), impegnati in un’operazione: avevano appena arrestato un funzionario delle Poste (falso) per traffico di banconote false ed avevano bisogno come prova dei soldi riscossi poco prima dalla pensionata.

L’anziana è caduta nel raggiro, ha raggiunto un’altra camera e prelevato dalla tasca del cappotto i 400 euro riscossi alle Poste centrali, consegnandoli ai due falsi agenti. Mentre poi uno intratteneva la donna per distrarla, il complice senza farsi vedere si è recato nella stanza dove aveva visto entrare la padrona di casa, vi ha frugato e rubato altri 3400 euro in contanti.

L’allarme al «113» è scattato qualche ora più tardi nel pomeriggio di giovedì alle 16.30, quando la pensionata si è resa conto della «sparizione» dei 3400 euro ed ha chiesto aiuto ai poliziotti. È l’ennesima anziana raggirata negli ultimi mesi nel capoluogo dauno, anche se lo stratagemma dei truffatori viene usato per la prima volta in città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie