Sabato 08 Maggio 2021 | 20:23

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Covid, troppi casi a Ruvo: il comune proroga la chiusura delle scuole

Covid, troppi casi a Ruvo: il comune proroga la chiusura delle scuole

 
Il caso
Covid a Brindisi, ricoverato in ospedale non è morto solo: l'ultimo addio col figlio accanto

Covid a Brindisi, ricoverato in ospedale non è morto solo: l'ultimo addio col figlio accanto

 
Lotta al virus
Vaccini in Puglia: somministrate 1,5 mln di dosi. Emiliano: «Da lunedì al via adesioni per 59 e 58enni»

Vaccini in Puglia: somministrate oltre 1,5 mln di dosi. Emiliano: «Da lunedì al via adesioni per 59 e 58enni»

 
Verso la zona gialla
Covid, in Puglia L'occupazione dei posti letto è sotto soglia critica

Covid, in Puglia l'occupazione dei posti letto è sotto soglia critica

 
La storia
Covid, specializzanda del Policlinico di Bari: «Ho vaccinato il mio papà, paziente fragile»

Covid, specializzanda del Policlinico di Bari: «Ho vaccinato il mio papà, paziente fragile»

 
La campagna
Vaccini, in Puglia pronti per categorie produttive: dosi a fragili e over 80 entro fine maggio

Vaccini, in Puglia pronti per categorie produttive: dosi a fragili e over 80 entro fine maggio

 
Lotta al virus
Covid Puglia, arriva la conferma: «Monoclonali efficaci»

Covid Puglia, arriva la conferma: «Monoclonali efficaci»

 
nel Barese
Castellana Grotte, la pallavolo piange il tecnico Castiglia, morto di Covid a 60 anni

Castellana Grotte, la pallavolo piange il tecnico Castiglia, morto di Covid a 60 anni

 
nel Barese
Santeramo in Colle, focolaio in città, 77 scolari contagiati

Santeramo in Colle, focolaio in città, 77 scolari contagiati

 
Covid
Alunno positivo, chiusa un'altra scuola a Porto Cesareo

Alunno positivo, chiusa un'altra scuola a Porto Cesareo

 
Covid
«Basilicata in affanno sui vaccini, solo propaganda»

«Basilicata in affanno sui vaccini, solo propaganda»

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, tempo di casting: serve un big del mercato

Bari, tempo di casting: serve un big del mercato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Covid, troppi casi a Ruvo: il comune proroga la chiusura delle scuole

Covid, troppi casi a Ruvo: il comune proroga la chiusura delle scuole

 
TarantoLe parole
Ex Ilva, vescovo Taranto: «Città emblema dei guasti italiani»

Ex Ilva, vescovo Taranto: «Città emblema dei guasti italiani»

 
LecceTragedia sfiorata
Lequile, camion investe donna in retromarcia: lei finisce nel bagagliaio. Salva per miracolo

Lequile, camion investe donna in retromarcia: lei finisce nel bagagliaio. Salva per miracolo

 
BrindisiIl caso
Covid a Brindisi, ricoverato in ospedale non è morto solo: l'ultimo addio col figlio accanto

Covid a Brindisi, ricoverato in ospedale non è morto solo: l'ultimo addio col figlio accanto

 
BatLa curiosità
Vaccini a Barletta, in campo anche il sindaco-medico Cannito per somministrare le dosi

Vaccini a Barletta, in campo anche il sindaco-medico Cannito per somministrare le dosi

 
PotenzaIl punto
Stellantis, su Melfi equivoci e silenzi

Stellantis, su Melfi equivoci e silenzi

 
MateraTra le polemiche
Matera, stasera «Astranight», Bardi: «Vaccino finirà in poche ore»

Matera, stasera «Astranight», Bardi: «Vaccino finirà in poche ore»

 
Foggianel foggiano
San Nicandro Garganico, decine di ragazzi al parco dopo le 22, militari intervengono: spintonati e insultati

San Nicandro Garganico, decine di ragazzi al parco dopo le 22, militari intervengono: spintonati e insultati

 

i più letti

Lotta al virus

Vaccini Covid 19, Lopalco: «Poche dosi in Puglia, non bastano per le richieste». Federfarma: «Farmacie non perdano priorità»

L'assessore alla Sanità: «Pfizer ha ridotto dopo richieste Usa, in Puglia presto Moderna»

Campagna vaccinale anti Covid, Lopalco: «Più vaccini al Nord perché ci sono più sanitari»

FOGGIA - «Possiamo accogliere tutti gli appelli» delle categorie professionali che chiedono di essere vaccinate, «ma non possiamo soddisfarli perché non abbiamo il vaccino": lo ha detto l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, nel seminario online «Covid-19: A scientific Update» organizzato dall’Ordine dei Medici di Foggia, dall’Università di Foggia-dipartimento Area medica e dall’Aiso Foggia. "La carenza di vaccino - ha continuato - diventa un collo di bottiglia impressionante in questo momento. Noi siamo consapevoli che odontoiatri, farmacisti, studenti di area medica hanno necessità di essere vaccinati, ma purtroppo il taglio di Pfizer ci blocca. Non sappiamo nemmeno perché Pfizer abbia ridotto le consegne, guarda caso non appena gli Stati Uniti d’America hanno lanciato una grande campagna vaccinale, Pfizer ha tagliato le dosi all’Europa. A pensare male si fa peccato». Lopalco ha fatto anche il punto sulla campagna vaccinale pugliese evidenziando che per quanto riguarda il «personale ospedaliero abbiamo quasi finito», mancano «solo i due Policlinici» dove «abbiamo da smaltire qualche coda». E «stiamo iniziando a vaccinare gli operatori del territorio, i ritardi nelle consegne delle dosi porteranno ad uno sfasamento di una o due settimane al massimo». Per le dosi, inoltre, «Moderna invierà in Puglia 4.400 dosi la settimana prossima e potremo accontentare altri colleghi. Lunedì prossimo, quando conosceremo i giorni di consegna di Pfizer e Moderna, potremo stilare un calendario della campagna di vaccinazione più puntuale». 

«Tutti sapevamo che prima di marzo una campagna vaccinale degna di questo nome non sarebbe partita perché le dosi non sarebbero state sufficienti, l’Italia però sta andando benissimo. Nonostante questo c'è frustrazione, perché le aspettative erano alte, sono stati fatti annunci dai produttori che non potevano essere mantenuti": lo ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, nel seminario online «Covid-19: A scientific Update» organizzato dall’Ordine dei Medici di Foggia, dall’Università di Foggia-dipartimento Area medica e dall’Aiso Foggia. Secondo Lopalco, bisogna «stringere i denti sino a primavera-estate, perché solo in primavera avremo un numero di dosi di vaccino sufficiente per una campagna di massa».

L'APPELLO DI FEDERFARMA - «I tagli delle consegne di Pfizer hanno inevitabilmente causato uno slittamento della chiamata dei farmacisti al vaccino. E questo ci preoccupa. La nostra richiesta è che, nei limiti consentiti dagli stock che arrivano, i farmacisti e i collaboratori delle farmacie non perdano la loro legittima priorità». Lo chiede in una nota Francesco Fullone, presidente di Federfarma Bari e Puglia. "Abbiamo molto apprezzato l’intervento dell’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco e del dottor Vito Montanaro, direttore del Dipartimento promozione salute, per l’inserimento dei farmacisti tra gli operatori sanitari di prima linea in questa campagna vaccinale regionale» continua Fullone, esprimendo però "la preoccupazione dei farmacisti pugliesi per i ritardi delle consegne di vaccini da parte di Pfizer». "Giacché la campagna di vaccinazione anti Covid-19 ha necessità di arrivare al maggior numero di persone nel minor tempo possibile - aggiunge - , le farmacie potrebbero essere usate anche come luoghi di somministrazione, un alleato validissimo e presente in modo capillare su tutto il territorio». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie