Sabato 25 Settembre 2021 | 08:20

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

la denuncia

Emergenza Covid, giovani medici Puglia: «Regione chiama pensionati e noi?»

Consulta specializzandi: «Siamo stati ignorati anche per Unità speciali»

Fase 2, in provincia di Bari pronti 124 medici per attivare le Usca

BARI -  «La nostra Regione, e ogni suo organismo preposto, proprio non ci vuole credere in noi giovani. Dopo non aver finanziato nemmeno una borsa di scuola di specializzazione in più rispetto al 2019, unica Regione in Italia, e aver contratto il numero di contratti di medicina generale per il bando 2021, l’ultimo smacco: richiamiamo i medici in pensione».

E’ lo sfogo della Consulta dei giovani medici specializzandi, Sigm Puglia, che rimprovera alla Regione Puglia di aver adottato un bando per richiamare i medici pensionati per affrontare l’emergenza coronavirus non «credendo» invece «nei giovani medici».

Anche sul bando per il potenziamento delle Usca, le Unità speciali di continuità assistenziale, sostengono di essere stati penalizzati: «Sono decine i colleghi che avevano dato la propria disponibilità aderendo al bando e non sono mai stati richiamati. Sono ancor di più i colleghi che, desiderosi di rendersi d’aiuto, si sono resi disponibili comunicandolo via Pec, e hanno ricevuto come risposta un semplice non serve, grazie».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie