Lunedì 23 Novembre 2020 | 23:50

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
Il caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
L'emergenza sanitaria
Coronavirus, 150 nuove Usca pronte a partire in Puglia

Coronavirus, 150 nuove Usca pronte a partire in Puglia

 
Da domani
Emergenza Covid ad Acquaviva una postazione drive-through per i tamponi

Emergenza Covid ad Acquaviva una postazione drive-through per i tamponi

 
Covid 19
Monopoli, sale a 15 il numero di anziani morti nella Rsa «Regina Pacis»

Monopoli, sale a 15 il numero di anziani morti nella Rsa «Regina Pacis»

 
#uscirnesipuo
Covid 19, l'iniziativa a Barletta con le poltrone profumate di solidarietà

Covid 19, l'iniziativa a Barletta con le poltrone profumate di solidarietà

 
Emergenza contagi
Foggia, focolaio Covid in Casa per anziani: 35 i positivi (23 ospiti e 12 operatori)

Foggia, focolaio Covid in Casa per anziani: 35 i positivi (23 ospiti e 12 operatori)

 
emergenza coronavirus
Individuati «Covid hotel» in Puglia per 217 posti: strutture assenti nella BAT e nel Tarantino

Individuati «Covid hotel» in Puglia per 217 posti: strutture assenti nella BAT e nel Tarantino

 
Il virus
Covid 19 a Lecce, il sindaco: «Tanti in quarantena, bisogna inserire i dati»

Covid 19 a Lecce, il sindaco: «Tanti in quarantena, bisogna inserire i dati»

 
emergenza Covid
Puglia, occupati poco più del 40% dei posti nelle terapie intensive

Puglia, occupati poco più del 40% dei posti nelle terapie intensive

 
Il virus
Covid 19 a Barletta, ospedale da campo quasi pronto: in arrivo Boccia e Borrelli

Covid 19 a Barletta, ospedale da campo quasi pronto: in arrivo Boccia e Borrelli

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
BariIl caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
FoggiaIl caso
Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito

Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito FOTO

 
TarantoL'evento
Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

 
BatA Barletta
Natale al tempo del Covid 19, Boccia: «Con 700 morti al giorno è fuori luogo parlare di cenoni»

Natale col Covid, Boccia: «Con 700 morti al giorno fuori luogo parlare di cenoni. Aree provinciali? Non cambia»

 
PotenzaIl caso
Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

 
BrindisiVita amministrativa
Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, 281 nuovi positivi su circa 2mila test durante il week end e altri 4 decessiA Matera tamponi drive in con la Marina

Covid Basilicata, + 281 positivi su circa 2mila test durante week end e + 4 decessi. A Matera tamponi drive in con la Marina

 

i più letti

Emergenza contagi

Tamponi Covid in Puglia, ecco l'elenco dei laboratori accreditati: 19 pubblici e 23 privati

Intanto per quanto riguarda i test rapidi, in arrivo in Puglia circa 100mila la prossima settimana

Tamponi Covi in Pugliad, ecco l'elenco dei laboratori accreditati dalla Regione: 19 pubblici e 23 privati

La macchina per il tampone antigenico

BARI - Dovrà essere il commissario Arcuri a mandare ai medici di famiglia i kit per effettuare i cosiddetti tamponi rapidi: in Puglia dovrebbero arrivarne circa 100mila la prossima settimana. Ma - fa notare la Regione - si tratta di dispositivi ben diversi (e molto meno precisi) rispetto a quelli (pur basati sulla stessa tecnologia) che utilizzano le Asl. «Ma a prescindere da questo - dice l’assessore Pier Luigi Lopalco - più test si fanno e meglio è».

I test antigenici cercano la proteina superficiale del virus. I kit che saranno distribuiti ai medici sono «saponette» (si fa il tampone, si inserisce in una provetta e si attende).

Le Asl utilizzano invece delle macchine Poct che fanno sei test alla volta, in 15 minuti (24 l’ora) con una sensibilità sicuramente maggiore rispetto alle «saponette»: la Puglia ha già distribuito 60 macchine, altre 50 sono in arrivo. Servono per effettuare screening rapidi di massa, e in questo sono più versatili rispetto al tampone molecolare che comunque resta lo standard per la diagnosi della malattia.

Il capitolo tamponi tradizionali. «In Puglia la diagnosi è gratuita se richiesta da un medico del sistema sanitario pubblico, altrimenti è a pagamento», spiega Lopalco: la tariffa massima è pari a 80 euro.

La rete dei laboratori è composta da 42 strutture, di cui 19 pubbliche e 23 private (Lifebrain di Lecce, Mater Gratiae di Squinzano, Monteronese di Veglie, Biomedica di Parabita, Clinico Lab di Leverano, Forcina di Galatina, Ditonno e Cusmai di Bari, Cac di Foggia, Mardighian di Mesagne, Extralab di Bisceglie, Papagni di Trani, Pennetti di Barletta, Modeo di Avetrana e Ettorre di Statte): ce n’è almeno uno per provincia, e la Regione è disponibile ad ammettere nella rete tutte le strutture che rispettano i requisiti tecnologici. «I tempi di attesa dipendono dal carico di lavoro del singolo laboratorio privato», dicono dalla Regione spiegando che questo è un falso problema: chiunque ha un motivo diagnostico valido per eseguire il tampone, ovvero una diagnosi in caso di sintomi o contatto stretto con un positivo, lo ottiene infatti dalle strutture pubbliche gratis e in tempi compatibili con le necessità epidemiologiche. Ma, appunto, il tampone tradizionale «diagnostico» non deve essere confuso con quello «rapido» che serve per lo screening: se il test è positivo, viene comunque eseguito un tampone di conferma. Altro discorso è la lite tra i sindacati dei medici di base sui tamponi rapidi: non tutti li faranno, pur essendo obbligati dall’accordo contrattuale firmato in sede nazionale. 

Qui l'elenco completo dei Laboratori Rete regionale SARS-CoV-2 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie