Mercoledì 28 Luglio 2021 | 22:35

NEWS DALLA SEZIONE

Concerti
Grande jazz a Locorotondo con i Capitani coraggiosi

Grande jazz a Locorotondo con i Capitani coraggiosi

 
lo spettacolo
Lecce, il «valore della libertà» il tema della Notte della Taranta

Lecce, il «valore della libertà» il tema della Notte della Taranta

 
Il concerto
Mola di Bari, il sound delle campagne messo in musica dall'Orchestra dei braccianti

Mola di Bari, il sound delle campagne messo in musica dall'Orchestra dei braccianti

 
Musica
musica

Mirko Signorile ritorna con uno struggente piano solo

 
il personaggio
Buon compleanno Riccardo Muti

Buon compleanno Riccardo Muti

 
Musica
Festival Costa dei Trulli: a Monopoli Gigi D’Alessio ed Annalisa

Festival Costa dei Trulli: a Monopoli Gigi D’Alessio ed Annalisa

 
BARI
Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

 
musica
Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore  Martix

Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore Martix

 
il progetto
La Taranta di Paolo Buonvino con Nannini, Diodato, Mahmood

La Taranta di Paolo Buonvino con Nannini, Diodato, Mahmood

 
il festival
«Il libro possibile», al via a Vieste la seconda tappa

«Il libro possibile», al via a Vieste la seconda tappa

 

Il Biancorosso

Preparazione
Bari calcio; Belli: «Sono in una piazza che dà stimoli»

Bari calcio, Belli: «Sono in una piazza che dà stimoli»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl ricordo
Strage via dell'Arca a Bari, Decaro: «Memoria per difesa della libertà»

Strage via dell'Arca a Bari, Decaro: «Memoria per difesa della libertà»

 
PotenzaA Brindisi di Montagna
Ubriaco, minaccia e tenta di aggredire Carabinieri: arrestato nel Potentino

Ubriaco, minaccia e tenta di aggredire Carabinieri: arrestato nel Potentino

 
BatIl 28 Luglio 1980
Quarant'anni fa a Mosca Pietro Mennea diventava campione olimpico nei 200 m

Quarantuno anni fa a Mosca Pietro Mennea diventava campione olimpico nei 200 m

 
FoggiaLa nomina
Gargano e Pollino: 8mila ettari delle foreste italiane diventano patrimonio umanità

Gargano e Pollino: 8mila ettari delle foreste italiane diventano patrimonio umanità

 
TarantoIl caso
Taranto, disabile abusata su bus: gli autisti dell'Amat non rispondono al gip

Taranto, disabile abusata su bus: gli autisti dell'Amat non rispondono al gip

 
LecceDroga
Melendugno, nel vecchio torrino il deposito della marijuana: arrestato

Melendugno, nel vecchio torrino il deposito della marijuana: un arresto

 
MateraLa novità
Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

 
SportSport
Olimpiadi Tokyo: Dell'Aquila torna a casa domani, a Mesagne si prepara festa

Olimpiadi Tokyo: Dell'Aquila torna a casa domani, a Mesagne si prepara festa

 

i più letti

il festival

«Il libro possibile», al via a Vieste la seconda tappa

Apre Piero Pelù, domani lo scrittore inglese Patrick McGrath. Ci sono anche Blind e i Boomdabash

«Il libro possibile», al via a Vieste la seconda tappa

Patrick McGrath

Bari - Al via a Vieste la seconda tappa del festival letterario «Il Libro Possibile»: dopo la tradizionale quattro giorni di Polignano a Mare, quest’anno arriva per la prima volta con altrettante date nella «perla del Gargano». Si comincia in piazza di Marina Piccola con Piero Pelù che presenta il suo libro «Spacca l’infinito», ospiti poi anche Francesco Costa, Giovanna Pancheri, Alessio Giannone e Vittorio Sgarbi. Domanio spazio al duo Mario Tozzi-Enzo Favata, allo scrittore inglese Patrick McGrath con il suo ultimo thriller new gothic «La lampada del diavolo», e ancora l’economista Carlo Cottarelli, Giuliano Volpe e Marco Travaglio. Grande attesa per l'intervento della terza carica dello Stato, Roberto Fico, il 29 luglio, su «Sud, cultura e ripartenza».

Ampio spazio sarà dedicato al tema della legalità, in un territorio, come quello garganico, ancora troppo segnato dalla criminalità organizzata. Lirio Abbate, autore di «Faccia da mostro», dialogherà con l’ex procuratore generale presso la Corte d’Appello di Palermo Roberto Scarpinato. Nella stessa serata Salvatore Borsellino, fratello del magistrato ucciso dalla mafia nel 1992 a Palermo, tributa la figura di Paolo Borsellino in dialogo con il giornalista Peter Gomez, direttore del Fattoquotidiano.it. Il 30 luglio Roberto Saviano apre la serata con il suo ultimo libro «Gridalo». La musica torna il 29 luglio con la band salentina Boomdabash, già in testa alle classifiche con il nuovo tormentone dell’estate firmato con Baby K, e che a Vieste parlerà del suo libro «Salentu d’amare». Gran finale il 30 con il rapper Blind che racconta la sua storia di riscatto dalla strada al podio di XFactor, per poi scalare le classifiche musicali e adesso al suo debutto in libreria con «Cicatrici». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie