Domenica 01 Agosto 2021 | 04:21

NEWS DALLA SEZIONE

l'appuntamento
Intramontabile Peppe Barra, spettacolo in Puglia

Intramontabile Peppe Barra, spettacolo in Puglia

 
Concerti
Grande jazz a Locorotondo con i Capitani coraggiosi

Grande jazz a Locorotondo con i Capitani coraggiosi

 
lo spettacolo
Lecce, il «valore della libertà» il tema della Notte della Taranta

Lecce, il «valore della libertà» il tema della Notte della Taranta

 
Il concerto
Mola di Bari, il sound delle campagne messo in musica dall'Orchestra dei braccianti

Mola di Bari, il sound delle campagne messo in musica dall'Orchestra dei braccianti

 
Musica
musica

Mirko Signorile ritorna con uno struggente piano solo

 
il personaggio
Buon compleanno Riccardo Muti

Buon compleanno Riccardo Muti

 
Musica
Festival Costa dei Trulli: a Monopoli Gigi D’Alessio ed Annalisa

Festival Costa dei Trulli: a Monopoli Gigi D’Alessio ed Annalisa

 
BARI
Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

 
musica
Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore  Martix

Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore Martix

 
il progetto
La Taranta di Paolo Buonvino con Nannini, Diodato, Mahmood

La Taranta di Paolo Buonvino con Nannini, Diodato, Mahmood

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
PotenzaLa curiosità
È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

 
MateraEditoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
TarantoEditoria
Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

 
BariIl caso
Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

 
Homeeditoria
Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

 
Foggianel foggiano
I carabinieri salvato il gatto dal fuoco

I carabinieri salvano il gatto dal fuoco

 
Batcontrolli sul litorale
Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

 

i più letti

Dall'8 al 10 luglio

Oria, Generation Film Fest: generazioni a confronto nel cinema

Talk show e proiezioni ai piedi del castello svevo

Gerry Calà

Anime gemelle: Gino Capone, noto sceneggiatore pugliese (nativo di Oria, e noto come scrittore ai lettori de La Gazzetta del Mezzogiorno per i suoi intriganti racconti pubblicati a puntate) e Jerry Calà, arcinoto non solo come uno de i mitici Gatti di Vicolo Miracoli, ma anche come principale protagonista della commedia all’italiana anni ’80. I due saranno il fiore all’occhiello della seconda serata del GFF, Generation Film Fest, il cinema che con proiezioni e talk show racconta le generazioni, fortemente voluto dal Sindaco di Oria , Maria Lucia Carone, e dall’Assessore alla Cultura e al Turismo, Lucia Jaia. Il Film Fest è diretto da Nadia Carbone, attrice, conduttrice e organizzatrice , oritana d’origine, e si terrà in Oria , sul piazzale Municipio, l’8, il 9 e 10 Luglio. Oltre a Jerry Calà e Gino Capone, che presenteranno il loro «Vita Smeralda», icona degli anni ‘2000 per aver profetizzato lo scandalo di vallettopoli , prevede la presenza di altri due autori di film generazionali: Alessio Liguori con «Shortcut», un horror/thriller ,e Matteo Vicino con «Lovers», film sull’amore, premiato nella categoria Film straniero al Fort Lauderdale International Film Festival (Florida). Capone e Calà non sono anime gemelle solo per l’intesa professionale che li ha accompagnati, ma anche perché entrambi , caratterialmente, hanno tenuto in vita il bambino che è dentro ognuno di noi. E non lo mollano ancora. Attualmente, stanno scrivendo a quattro mani un romanzo, tratto da un loro film, ambientato a Cuba e rimasto indebitamente nel cassetto. Il film, e quindi anche il romanzo, s’intitola «La Lavadora» (La Lavatrice) ed è la storia di un grande amore , con un finale a sorpresa, nato nella suggestiva atmosfera dell’Avana. Non è la prima volta che il popolare attore approda in Puglia e, in particolare, ad Oria. Gino Capone, oritano DOC, amante del territorio e cultore della sua cucina, volle a tutti i costi organizzare un pranzo che consentisse a Jerry, siciliano d’origine, trapiantato a Verona e vissuto a Milano , di gustare l’intera offerta culinaria regionale. Incredibile a dirsi, Jerry Calà non saltò una pietanza che fosse una.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie