Lunedì 19 Aprile 2021 | 05:10

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
I funerali di Filippo d'Edimburgo: fiori e palloncini fuori da Windsor Castle

I funerali di Filippo d'Edimburgo: fiori e palloncini fuori da Windsor Castle

 
Con Ministero e Siae
Foggia, tour in Corea per l'ensemble «U. Giordano»

Foggia, tour in Corea per l'ensemble «U. Giordano»

 
Il progetto
Al liceo classico di Gallipoli il salotto virtuale delle ragazze

Al liceo classico di Gallipoli il salotto virtuale delle ragazze

 
Musica
Minneapolis, concerto web di Beatrice e Ludovica Rana nell'abbazia di Cerrate

Minneapolis, concerto web di Beatrice e Ludovica Rana nell'abbazia di Cerrate

 
La festa
Il 13 aprile si festeggia la Giornata mondiale del bacio

13 aprile si festeggia la Giornata mondiale del bacio: il messaggio di Decaro ai nonni nelle Rsa

 
Mondo
Addio a Filippo d'Edimburgo,  Union Jack a mezz'asta in segno di lutto su Buckingham Palace

Addio a Filippo d'Edimburgo, Union Jack a mezz'asta in segno di lutto su Buckingham Palace

 
Il contest
#1MNext: 5 artisti pugliesi tra i 50 che si giocano un posto sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma

#1MNext: 5 artisti pugliesi tra i 50 che si giocano un posto sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma

 
L'anticipazione
Fuori dal 7 aprile il nuovo singolo della salentina Alessandra Amoroso

Fuori dal 7 aprile il nuovo singolo della salentina Alessandra Amoroso

 
Il film
«Passio Christi»: l'attore pugliese Vito Lopriore scelto da Michele Placido per il ruolo di Gesù

«Passio Christi»: l'attore pugliese Vito Lopriore scelto da Michele Placido per il ruolo di Gesù

 
Televisione
«Unlockdown», la convivenza forzata di 5 adolescenti nella serie diretta dal pugliese Gianluca Leuzzi

«Unlockdown», la convivenza forzata di 5 adolescenti nella serie diretta dal pugliese Gianluca Leuzzi

 

Il Biancorosso

Serie c
Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMaltempo
Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

 
TarantoIl caso
Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Portale dello Ionio: tutti con AstraZeneca

Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Porta dello Ionio: tutti con AstraZeneca

 
LecceIl caso
Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

 
BatIl caso
L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

 
MateraIl virus
Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

 
PotenzaIl caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 
FoggiaIl caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Pressioni su ex dirigente del Comune: indagato il sindaco di Brindisi

 

i più letti

Il ricordo

Aspettando Sanremo, Fiorello: amarcord della naja in Puglia

Il popolare showman non ha mai dimenticato i tre mesi di servizio militare a Bari.

Aspettando Sanremo, Fiorello: amarcord della naja in Puglia

BARI - Fiorello in vena di amarcord in salsa barese. Il popolare showman non ha mai dimenticato i tre mesi di servizio militare a Bari. «Era l’estate del 1982 e stavo lavorando in un villaggio turistico proprio in Puglia - ha raccontato rispondendo a una nostra precisa domanda durante la conferenza stampa di esordio del settantunesimo Festival di Sanremo -. Era l’estate magica dei Mondiali di calcio appena vinti in Spagna dalla nazionale del mitico “Pablito” Paolo Rossi. Una sera mia madre mi telefonò dicendomi che era arrivata la cartolina precetto. Di lì a qualche giorno dovevo presentarmi al 48esimo Reggimento Ferrara, a Bari». Quella unità dell’Esercito si trova al rione Carrassi, nella cittadella militare di via Alberotanza, conosciuta da generazioni con la denominazione di «Casermette».
Rosario Fiorello rievoca quel giorno di 39 anni fa con la immancabile ironia e senza disdegnare qualche battuta in dialetto barese: «Mi presentai in caserma così come venivo dal villaggio, capelli lunghi e maglietta con la scritta Miami Beach. L’ufficiale che ci inquadrava mi notò subito in mezzo agli altri. Con tono perentorio ordinò al caporale “portalo dal barbiere!”. E così fu - prosegue l’amarcord -. Dovete sapere che il barbiere in servizio all’epoca era soprannominato Kocise, perché faceva lo scalpo alle reclute con una macchinetta a mano che oltre ai capelli sembrava strapparti anche la pelle. Conclusi i tre mesi a Bari - racconta l’intrattenitore siciliano con la tipica verve - fui... avvicinato a casa, a Sacile in provincia di Pordenone, dove mi congedai con il grado di caporalmaggiore».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie