Martedì 04 Agosto 2020 | 05:00

NEWS DALLA SEZIONE

IL CINEMA IN PUGLIA
Tuta blu, l'incompiuta di Cirasola

«Tuta blu», l'incompiuta di Cirasola che narra la rabbia delle fabbriche

 
IL CINEMA IN PUGLIA
Quando il mito Baryshnikov danzò sul set del Petruzzelli

Quando il mito Baryshnikov danzò sul set del Petruzzelli

 
l'evento
«Per Caso (Tanto il caso non esiste)»: il tour di presentazione del libro di Paolo Stella fa tappa in Puglia

«Per Caso (Tanto il caso non esiste)»: il tour di presentazione del libro di Paolo Stella fa tappa in Puglia

 
IL CINEMA IN PUGLIA
La Sagra a mare di 72 anni fa filmata da Fiore

La Sagra a mare di 72 anni fa filmata da Fiore

 
L'evento
L’Italia ricomincia a sognare con Federico e i suoi «miracoli»

L’Italia ricomincia a sognare con Federico e i suoi «miracoli»

 
IL CINEMA IN PUGLIA
Il giovane Toscanini portò Liz al Petruzzelli

Il giovane Toscanini portò Liz Taylor al Petruzzelli

 
VACANZE VIP
Il bel «Ridge» a spasso per Trani parlando di «style» e di location

Il bel «Ridge» a spasso per Trani parlando di «style» e di location

 
IL CINEMA IN PUGLIA
Molfetta fu il set di Decameroticus, commedia agli albori del soft porno

Molfetta fu il set di Decameroticus, commedia agli albori del soft porno

 
Spettacolo
Addio a Olivia De Havilland, la Melania di Via col Vento

Addio a Olivia De Havilland, la Melania di Via col Vento

 
Il cinema in Puglia
«Il ragazzo di Ebalus» tra i trulli e gli anni di piombo visti da Schito

«Il ragazzo di Ebalus» tra i trulli e gli anni di piombo visti da Schito

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

 
BariIl caso
Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

 
TarantoA Torricella
Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

 
PotenzaAutomobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
Homel'allarme
Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

 
Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 

i più letti

La kermesse

Le giornate del cinema nello scenario di Maratea

Ufficializzate le date del 31 luglio e 1° agosto. Spazio alla danza con Kleidi Kadiu, Anbeta Toromani e Alessandro Macario

Le giornate del cinema nello scenario di Maratea

MARATEA - Come anticipato nelle scorse settimane dalla Gazzetta, torna anche quest’anno a Maratea l’appuntamento con la kermesse cinematografica che ogni anno ospita grandi nomi del cinema italiano e internazionale.

Nonostante la terribile pandemia mondiale legata alla diffusione del Covid19, che ha messo in difficoltà tutti i settori professionali del nostro Paese, la manifestazione lucana, che fino allo scorso anno portava il nome di «Le Giornate del Cinema Lucano a Maratea - Premio Internazionale Basilicata», si terrà i prossimi 31 luglio e 1 agosto, come di consueto nella perla del Tirreno.

Il 31 luglio in programma una prima giornata che avrà l’obiettivo di valorizzare i giovani talenti lucani, che si sono distinti per la creatività e per l’alto valore artistico delle loro opere. La seconda giornata, invece, sarà differente rispetto a tutte quelle proposte al pubblico in passato. Stavolta, infatti, sempre partendo dalla Basilicata, numerosi prestigiosi professionisti interagiranno all’interno di un contenitore, ideato come omaggio all’arte e alla cultura, con l’auspicio di un immediato rilancio. Oltre a personaggi legati al cinema, al teatro e alla televisione, saranno presenti anche cantanti, musicisti, danzatori, oltre a diverse maestranze. Previste, all’interno del ricco programma, diverse masterclass che saranno tenute, tra gli altri, dal regista Massimiliano Bruno e dalla sceneggiatrice Ludovica Rampoldi.

Attesissimi, inoltre, incontri con tre nomi tra i più apprezzati del panorama della danza internazionale: Kledi Kadiu, Anbeta Toromani e Alessandro Macario. «In tantissimi, nelle ultime settimane, ci hanno chiesto se Marateale si farà. Come tutti, siamo consapevoli del periodo difficile che stiamo attraversando a livello economico e sociale ed il campo delle manifestazioni cinematografiche non è stato di certo escluso. Noi, però, siamo, e vogliamo essere, positivi e ottimisti – spiega Antonella Caramia, presidente dell’associazione “Cinema Mediterraneo” che organizza la kermesse - spinti dell’amore per il cinema, per questa bellissima terra che è la Basilicata e per Maratea nello specifico, siamo lieti di comunicare che stiamo mettendo in campo tutte le nostre risorse per realizzare al meglio il nostro appuntamento con il pubblico che, di anno in anno, continua a crescere.

La Marateale segnerà la rinascita del cinema in Basilicata – aggiunge Caramia - e a cui seguirà un altro importante evento come il «Lucania Film Festival» a Pisticci. Tutto questo, ovviamente, sarà realizzato rispettando i decreti governativi e regionali legati al Covid19 e usando tutte le dovute precauzioni. Siamo orgogliosi che proprio Marateale segnerà l’inizio degli eventi dedicati al cinema e alla cultura in Italia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie