Venerdì 26 Febbraio 2021 | 04:13

NEWS DALLA SEZIONE

serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 
Serie B
Lecce calcio, Christian Maggio passa ai giallorossi

Lecce, visite mediche per Maggio, neo-giallorosso

 
L'acquisto
Lecce calcio, è ufficiale: in squadra arriva Yalcin

Lecce calcio, è ufficiale: in squadra arriva Yalcin

 
L'infortunio
Lecce, fine campionato per Adjapong: rottura tendine d'Achille

Lecce, fine campionato per Adjapong: rottura tendine d'Achille

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

SERIE B

Lecce, c'è folla alle partenze: Falco-Petriccione-Mancosu suonano le sirene della A

Lecce, c'è folla alle partenze

LECCE - Il presidente Saverio Sticchi Damiani e Pantaleo Corvino hanno sfruttato la giornata di ieri per approfondire l’analisi della situazione, prima di mettere nero su bianco, ma oggi dovrebbe arrivare l’ufficialità dell’ingaggio del professionista di Vernole per il ruolo di direttore generale responsabile dell’area tecnica.

Subito dopo, nel giro di 48-72 ore, Corvino scioglierà il nodo-allenatore, parlando con Fabio Liverani. Quindi, passerà all’allestimento della rosa. Dall’organico che ha disputato la A, messo su dall’ormai ex diesse Mauro Meluso, il nuovo responsabile dell’area tecnica erediterà quattordici calciatori, dei quali dieci sono stati tra i protagonisti della promozione in massima serie del 2018/2019. Degli altri quattro, tre hanno grande esperienza tra A e B.

I quattordici giocatori in questione sono i portieri Gabriel (28 anni) e Mauro Vigorito (30), i difensori Andrea Rispoli (32), Marco Calderoni (31), Fabio Lucioni (33), Biagio Meccariello (29), Luca Rossettini (35) e Brayan Vera (21), i centrocampisti Marco Mancosu (32), Zan Majer (28), Jacopo Petriccione (25), Yevhen Shakhov (30) e Panagiotis Tachtsidis (29), l’attaccante Filippo Falco (28).

Restano alcuni nodi da sciogliere. Uno riguarda i due estremi difensori. Tenerli entrambi sarebbe un lusso. In B, tra l’altro, difficilmente uno dei due accetterebbe di fare panchina.

Inoltre, bisognerà verificare le intenzioni dei tre calciatori che, più di altri, potrebbero avvertire le sirene del mercato. Petriccione piace all’Udinese, Falco a Genoa e Parma, Mancosu a Bologna e Torino. Le lusinghe della massima serie potrebbero avere la meglio, ma nessuno si muoverà se il Lecce non riceverà una congrua proposta economica.

L’altro aspetto da vagliare è quello legato all’età media del gruppo, che è di 29,35 anni, che salirebbe a 30 esatti senza il 21enne Vera. Il tutto, alla luce sul tetto degli atleti over previsto tra i cadetti. Infine, Corvino opterà probabilmente per un ridimensionamento del monte ingaggi, circostanza che potrebbe portare ad alcune cessioni.

Per allestire un organico in grado di lottare per l’immediato ritorno in A serviranno innesti in tutti i reparti, ma soprattutto in quello avanzato, nel quale figura il solo Falco, ammesso che il fantasista di Pulsano abbracci il progetto. Andranno via per fine prestito Christian Dell’Orco, Khouma Babacar (Sassuolo), Nehuen Paz (Bologna), Antonin Barak (Udinese), Alessandro Deiola, Diego Farias (Cagliari), Riccardo Saponara (Fiorentina), Gianluca Lapadula (Genoa) e Giulio Donati (svincolato).
I tifosi sognano che gli ultimi due restino, ma la strada è in salita, innanzitutto perché hanno stipendi di rilievo. Inoltre, Lapadula è corteggiato dal Benevento neopromosso in A e Donati è finito nel mirino del Monza, che punta al salto in massima serie. Per l’attaccante, poi, ci sarebbe da trattare col Genoa.

A fronte dei nove addii ci saranno dieci ritorni al Lecce per fine prestito, ma pochi dei calciatori in questione potranno rivelarsi utili in B. Rientreranno in giallorosso il portiere Marco Bleve (25 anni, dal Catanzaro), i difensori Antonino Gallo (20, Virtus Francavilla), Roberto Pierno (19, Bitonto), Davide Riccardi (24, Venezia), Romario Benzar (28, Perugia) e Luka Dumancic (22, Gozzano), il centrocampista Radoslav Tsonev (25, Monopoli), gli attaccanti Matteo Felici (19, Palermo), Edgaras Dubickas (22, Gubbio) ed Andrea Saraniti (32, Venezia).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie